SPINAZZOLA-POLITANO: LO SCAMBIO NON S’HA DA FARE – ECCO PERCHE’ E’ SALTATA LA TRATTATIVA (DOPO LA SECONDA VISITA MEDICA DEL LATERALE GIALLOROSSO) – LA ROMA ANCORA INTERESSATA A POLITANO MA SOLO IN PRESTITO GRATUITO, L’ALTRA PISTA PORTA ALLO SPAGNOLO DEL MILAN SUSO (SCAMBIO CON UNDER?) – L’INTER SU MOSES

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

 

spinazzola spinazzola

Ennesima puntata della telenovela Spinazzola-Politano tra Roma e Inter, ma stavolta dovrebbe essere l’ultima: lo scambio salta, con i giocatori che in queste ore stanno tornando rispettivamente a Milano e a Roma. I giallorossi, che in un primo momento parevano propensi ad accettare le richieste dell’Inter (la base era quella di uno scambio di prestiti con obbligo di riscatto legato alle presenze), all’ennesima condizione posta da Milano dopo la seconda visita medica di Spinazzola avrebbero fermato tutto.

 

GLI SCENARI

A Roma intanto discutono sul da farsi: Politano continua a piacere a prescindere dalla trattativa saltata, ma solo se l’Inter volesse cederlo in prestito gratuito. L’altra pista giallorossa per l’esterno d’attacco, invece, porta a Suso. Per l’Inter invece una traccia alternativa porta al nigeriano Victor Moses, 29 anni, da gennaio 2019 al Fenerbahçe ma fedelissimo di Conte ai tempi del Chelsea.

MATTEO POLITANO MATTEO POLITANO spinazzola politano spinazzola politano spinazzola spinazzola politano politano spinazzola spinazzola POLITANO SPINAZZOLA POLITANO SPINAZZOLA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

A ROMA C'È SPAZIO PER TUTTI (I CRIMINALI) - VIDEO: STASERA A ''NON È L'ARENA'' L'INCHIESTA DI FRANCESCA FAGNANI. LE MAFIE TRADIZIONALI CONTINUANO A FARE AFFARI E A RIPULIRE I LORO CAPITALI ILLECITI, GLI ALTRI SI SPARTISCONO IL CONTROLLO DEL TERRITORIO E DELLO SPACCIO: I CASAMONICA, GLI SPADA, GLI ALBANESI, I SOPRAVVISSUTI DELLA VECCHIA MALA ROMANA E POI LUI, FABRIZIO PISCITELLI, DIABOLIK. ANCORA NON SI SA (O NON È STATO ANCORA RESO PUBBLICO?) IL NOME DEL KILLER NÉ QUELLO DEI MANDANTI

sport

cafonal

viaggi

salute