VUOI VEDERE CHE ORA GUARDIOLA ALLA JUVE CI VA? - MAZZATA SUL MANCHESTER CITY: FUORI DALLA CHAMPIONS PER DUE ANNI PER AVER VIOLATO IL FAIR-PLAY FINANZIARIO. HANNO VOLUTO FARE GLI SCEICCHI E ORA PAGANO - C'E' PURE UNA MULTA DA 30 MILIONI, BRUSCOLINI PER MANSOUR. IL DANNO DA MANCATA COPPA VALE DIECI VOLTE TANTO

-

Condividi questo articolo

https://calcio.fanpage.it/  

 

 

guardiola guardiola

Esclusione dalla Champions League (2020/2021 e 2021/2022) per le prossime due edizioni e multa di 30 milioni di euro. È questa la sanzione durissima che la Uefa ha inflitto al Manchester City per le violazioni in materia di Fair Play Finanziario. Secondo la commissione di controllo della Federazione internazionale il club inglese avrebbe "gonfiato" le proprie sponsorizzazioni per aggiustare i conti e dimostrare di essere nei parametri richiesti in materia di bilanci, restando entro l'equilibrio di costi/ricavi.

 

Le motivazioni della Uefa nel comunicato

MANSOUR MANSOUR

Il verdetto arriva in seguito a un'indagine che era scattata dopo la pubblicazione di e-mail e documenti da parte della rivista tedesca "Der Spiegel" in un servizio che risale al novembre del 2018.

 

La Adjudicatory Chamber (la commissione che si occupa di esaminare questioni del genere, ndr) dopo aver esaminato tutte le prove, ha riscontrato che il Manchester City Football Club ha commesso gravi violazioni del regolamento sulle licenze e sul fair play finanziario previste dalla Uefa, "gonfiando" le entrate della sua sponsorizzazione nei conti relativi al pareggio di bilancio nel periodo compreso tra il 2012 e 2016.

guardiola guardiola

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

PIPPITEL – I FRIGNONI E GLI SCAZZI FAMILIARI DI “C’È POSTA PER TE” SU CANALE 5 NON HANNO RIVALI: MARIA LA SANGUINARIA CONQUISTA IL SABATO SERA CON IL 29.6% - SU RAI1 “AFFARI TUOI” SI FERMA AL 16.8% - SU RAI3 “LA DANNAZIONE DELLA SINISTRA – CRONACHE DI UNA SCISSIONE” (4.4%), SU ITALIA 1 “KUNG FU PANDA 3” (4.6%) – “STRISCIA” (17.2%), GRAMELLINI SU RAI 3 (6.9%), GENTILI (5%), GRUBER (4.8%) – NEL POMERIGGIO “AMICI”  20.6% ANNIENTA LA PEREGO CHE CALA ANCORA AL 2.4%

politica

“DOBBIAMO DIRE MESSA CON I FRATI CHE CI SONO” – IL VOLTO DEL DECADIMENTO DELLA CLASSE POLITICA ITALIANA E' BEN RAPPRESENTATO DA BRUNO TABACCI. UN POLITICO PER TUTTE LE MEZZESTAGIONI CHE CONTE HA ARRUOLATO COME “PASTORE” PER CERCARE PECORELLE “RESPONSABILI”: “CREDO CHE PUNTELLARE LA MAGGIORANZA SIA POSSIBILE, ANCHE SE SERVE UN VENTAGLIO DI FORZE PIÙ AMPIO. IL RIMPASTINO NON BASTA. PERÒ NON C'È ALTERNATIVA A CONTE” – “IPOTESI GOVERNISSIMO? UNA SCIOCCHEZZA TOTALE. DRAGHI? IL SUO NOME NON È SUL TAVOLO: È UNA BUFALA DI RENZI…”

business

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute