ZANIOLO, CORE DE MAMMA! “CHE DISASTRO: PRIMA ERANO SOLO I LAZIALI, ORA PURE I ROMANISTI SE LA PRENDONO CON MIO FIGLIO” (FATTE 'NA DOMANDA) – FRANCESCA COSTA SCENDE IN CAMPO PER DIFENDERE IL SUO NICOLO’ DOPO LE MINACCE E GLI INSULTI: “TANTO ODIO MI SEMBRA ECCESSIVO. MA NICO HA QUASI 24 ANNI, È UN UOMO E SA DIFENDERSI DA SOLO, NON HA BISOGNO DI ME” (PERCHE’ NON RICORDA AL FIGLIO ANCHE I SUOI DOVERI DA TESSERATO DELLA ROMA CHE COMUNQUE CONTINUA A PAGARGLI UN LAUTO STIPENDIO?) – L’AMAREZZA PER LE FRASI DI CHIARA NASTI SUL “GAMBERETTO” CHE ZANIOLO AVREBBE IN MEZZO ALLE GAMBE

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Giovanna Cavalli per il “Corriere della Sera”

 

francesca costa mamma di zaniolo francesca costa mamma di zaniolo

«Prima erano soltanto i laziali, adesso pure i romanisti se la prendono con mio figlio, che disastro», confida Francesca Costa, sempre molto gentile, che di getto vorrebbe parlare («Non mi piace questo silenzio»), poi soprassiede: «Il procuratore Vigorelli non vuole e poi Nicolò ormai ha quasi 24 anni, è un uomo e sa difendersi da solo, non ha bisogno di me».

 

Però ieri mattina, dopo la nottata agitata trascorsa dall’ormai ex numero 22 della Roma, in rotta con tutto l’universo giallorosso, insultato e minacciato sotto casa, la mamma di Zaniolo non si è trattenuta, postando un pacato sfogo su Instagram: «Aver originato tutto quest’odio mi sembra un tantino eccessivo». Si riferiva agli striscioni comparsi prima al Colosseo e poi a Trigoria, e alle scritte sui muri che insolentivano volgarmente il calciatore («Boia») e, in rima baciata, pure lei. Poco dopo ha cancellato la storia, ma la sorella minore di Nicolò, Benedetta, ha pubblicato una foto del graffito incriminato, commentando: «Non servono parole, solo tanta pena per voi».

francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 6 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 6

 

Non è la prima volta che Francesca Costa in Zaniolo interviene su Instagram, come Frac77, 416 mila follower, in pronto soccorso materno del primogenito, di certo non sarà l’ultima. Moglie di Igor, ex bomber sui campi di B e C, 44 anni che sembrano meno, bella come una wag, estroversa, super social («Capitano momenti in cui non hai niente da fare e ti scatti un selfie, non c’è niente di male»), una passione dichiarata per il Grande Fratello, nata a La Spezia ma tifosissima della Roma («Per le canzoni di Venditti») e di Francesco Totti («La prima volta che l’ho visto a un allenamento mi sono messa a piangere e Nicolò mi ha rimproverato: “Ma che figura mi fai fare?”»).

 

 

francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 7 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 7

(...)

Tocca a lei comunicare il bollettino dell’anima dopo il primo intervento al ginocchio: «Sta bene, è pronto per ricominciare, ha solo avuto paura dell’anestesia». E quando impazza il gossip su un flirt di Nicolò con Madalina Ghenea («Ti posso baciare 25 ore su 24?», le scriveva su Ig), più grande di 11 anni (mentre la ex, Sara Scaperrotta, era incinta del piccolo Tommaso), è sempre lei a insorgere: «Non siamo d’accordo su questa frequentazione».

 

Tace invece quando un’altra celebre ex del figlio, Chiara Nasti (riaccasatasi nel frattempo con l’attaccante laziale Mattia Zaccagni), offesa da beceri cori romanisti durante i festeggiamenti per la Conference League («Il figlio di Zaccagni è di Zaniolo»), lo colpisce nella virilità tirando in ballo un gamberetto. Lì Francesca ci è rimasta male, si era affezionata.

francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 10 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 10 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 4 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 4 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 1 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 1 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 3 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 3 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 9 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 9 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 2 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 2 nicolo zaniolo con la mamma nicolo zaniolo con la mamma francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 8 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 8 francesca costa 6 francesca costa 6 francesca costa 5 francesca costa 5 francesca costa mamma di zaniolo francesca costa mamma di zaniolo schermata 2019 01 22 alle 10.48.29 schermata 2019 01 22 alle 10.48.29 francesco costa mamma zaniolo 3 francesco costa mamma zaniolo 3 francesca costa mamma zaniolo 8 francesca costa mamma zaniolo 8 francesco costa mamma zaniolo 2 francesco costa mamma zaniolo 2 francesca costa mamma zaniolo 5 francesca costa mamma zaniolo 5 Francesca Costa su Instagram Francesca Costa su Instagram francesca costa mamma zaniolo 1 francesca costa mamma zaniolo 1 francesca costa mamma di zaniolo francesca costa mamma di zaniolo francesca costa 3 francesca costa 3 Francesca Costa Francesca Costa francesca costa 2 francesca costa 2 francesca costa 1 francesca costa 1 FRANCESCA COSTA MAMMA ZANIOLO FRANCESCA COSTA MAMMA ZANIOLO francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 5 francesca costa la mamma di nicolo zaniolo 5

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – GIORGETTI È DISPERATO: NON SA DOVE TROVARE I SOLDI PER LA PROSSIMA FINANZIARIA (SI PRESENTA A OTTOBRE MA ANDAVA CUCINATA IERI), MENTRE I PARTITI DELLA MAGGIORANZA, IN PIENA SBORNIA DA EUROPEE, SPARANO PROMESSE IRREALIZZABILI. MA DOPO IL 9 GIUGNO SI CHIUDERA' IL CORDONE DELLA BORSA: E SARANNO BOTTI TRA GIORGETTI E IL PERICOLANTE SALVINI (LEGA VICINA ALL'IMPLOSIONE) – "MELONI, DETTA GIORGIA" SI ILLUDE DI POTER RIDISCUTERE L'INSOSTENIBILE PATTO DI STABILITÀ, BARATTANDOLO ALLA RATIFICA DEL MES - MA A BRUXELLES LA REGINA DI COATTONIA SARA' IRRILEVANTE (I VOTI DI ECR NON SERVIRANNO PER LA COMMISSIONE UE) E GLI EURO-POTERI PREPARANO GIA' UNA BELLA PROCEDURA D'INFRAZIONE PER L'ITALIA – LA PREOCCUPAZIONE DELL'UE PER LA DEBOLEZZA STRUTTURALE DELL’ECONOMIA ITALIANA: NEMMENO I MOLTI MILIARDI DEL PNRR STANNO FACENDO VOLARE IL PIL...

DAGOREPORT – ASPETTANDO IL VOTO, MACRON E SCHOLZ HANNO TROVATO UN ACCORDO DI MASSIMA: SILURATA URSULA ED ESCLUSA OGNI ALLEANZA CON LA MELONI, I DUE LASCERANNO AL PPE, GRUPPO DI MAGGIORANZA, L’ONERE DI TROVARE UN NOME ALTERNATIVO A VON DER LAYEN PER LA COMMISSIONE (NO A WEBER, UN PO' TROPPO DI DESTRA, IN POLE IL BAVARESE SÖDER) – I SOCIALISTI PUNTANO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO EUROPEO, DOVE SANCHEZ FA PRESSIONE SU SCHOLZ PER IL PORTOGHESE COSTA. MA SE LA SCELTA RICADESSE SUI LIBERALI, MACRON PROPORREBBE MARIO DRAGHI - MORALE DELLA FAVA: ALLA FACCIA DEL CAMALEONTISMO, LA DUCETTA IN EUROPA SARA' IRRILEVANTE...

DAGOREPORT – CHI SOGNA IL RITORNO DI TRUMP ALLA CASA BIANCA? DI CERTO NETANYAHU ED EMIRATI ARABI UNITI, MA TRA LE VEDOVELLE DI “THE DONALD” NON C’È PUTIN. “MAD VLAD” PREFERISCE IL PREVEDIBILE NEMICO BIDEN A QUEL MATTACCHIONE INAFFIDABILE DEL TYCOON (CHE GIUSTO IERI HA INVOCATO LE BOMBE AMERICANE SU MOSCA). UNA DIFFIDENZA POTENZIALMENTE UTILE A “SLEEPY JOE”: IL CREMLINO POTREBBE “CONCEDERGLI” LA PACE IN UCRAINA PER EVITARE IL RITORNO DI TRUMP – E LA MELONI? TIENE IL PIEDE IN DUE STAFFE: MANDA I SUOI ALLA CONVENTION CPAC, MA SI FA DARE I BACETTI DA BIDEN…

FLASH! - FIAMME GIALLE IN FIAMME: AVVISATE ANDREA DE GENNARO CHE IL GENERALE FRANCESCO GRECO NON GRADISCE PER NIENTE L'EVENTUALE INCARICO AL COMANDO AERO-NAVALE; SI ILLUDEVA DI ANDARE AL COMANDO INTERREGIONALE DI ROMA - AVVISATE MANTOVANO CHE L'EX DIRETTORE DELL'AISE LUCIANO CARTA, FINITO PRIMA A LEONARDO, POI BOCCIATO DA TIM COME UOMO DI VIVENDI, ORA ALL'AGENZIA DI STAMPA LA PRESSE, NON HA PERSO LA SPERANZA DI OCCUPARE LA PRESIDENZA DI UNA AZIENDA PUBBLICA. E HA RIPRESO A INCONTRARE I SUOI VECCHI AMICI (CARAVELLI & C.)