MA QANTAS VOGLIA DI PARTIRE C’È? – LA COMPAGNIA AEREA HA VENDUTO IN DIECI MINUTI TUTTI I POSTI DISPONIBILI SUL VOLO VERSO “IL NULLA”. A OTTOBRE DECOLLERÀ DA SYDNEY UN AEREO CHE SORVOLERÀ PER SETTE ORE LE PRINCIPALI ATTRAZIONI TURISTICHE DEL PAESE: DALL'ULURU ALLE ISOLE WHITSUNDAYS, FINO ALLA SUNSHINE COAST. È PREVISTO ANCHE UN SORVOLO A BASSA QUOTA DEL SYDNEY HARBOUR – IL COSTO? NON PROPRIO ACCESSIBILE…

-

Condividi questo articolo


Da "tg24.sky.it"

 

qantas qantas

Un volo "verso il nulla" di Qantas ha venduto tutti i posti disponibili in appena dieci minuti. A metà ottobre sorvolerà le principali attrazioni turistiche australiane. L'iniziativa, accolta con grande entusiasmo, è una risposta della compagnia di bandiera australiana alle restrizioni imposte dal governo a causa del Covid sulle rotte sia nazionali che internazionali.

 

Un volo turistico sul Paese

Il volo, che partirà e ritornerà a Sydney, è previsto per il 10 ottobre e sorvolerà le principali attrazioni turistiche del Paese: dall'Uluru, il monolite sacro nel cuore del deserto rosso, alle Isole Whitsundays, fino alla Grande Barriera Corallina, la Sunshine Coast. È previsto anche un sorvolo a bassa quota del Sydney Harbour, lo spettacolare porto della città.

 

qantas qantas

La crociera durerà sette ore e ai passeggeri sarà servito il menu di uno chef molto amato dagli australiani: Neil Perry. Nonostante il costo del biglietto non proprio economico (tra 572 dollari e 2.754 dollari), i posti sono andati esauriti in 10 minuti. Secondo quantro confermato da una portavoce della compagnia aerea australiana il volo è stato "probabilmente il più veloce ad essere venduto nella storia di Qantas".

 

La risposta di Qantas al lockdown

Qantas, la più grande compagnia aerea australiana, deve fare i conti con il forte calo delle sue operazioni dovuto alla pandemia. Per far fronte alla crisi, a fine agosto, ha confermato la possibilità di esternalizzare i propri servizi di terra.

 

747 qantas 747 qantas

Mentre a giugno aveva annunciato un piano di ristrutturazione che prevederebbe un taglio di seimila posti di lavoro. In questo senso, il volo turistico a bordo di un Boeing 787 Dreamliner è un'altra iniziativa della compagnia in risposta alle restrizioni del governo sulle rotte nazionali e internazionali dovute all'emergenza Covid nel Paese che sta imponendo nuovi lockdown a fronte della seconda ondata dell'epidemia.

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“CHIUDERE CARTABIANCA È FOLLIA, IN ITALIA C’È UNA CHINA PERICOLOSA. DOMANI QUALCUNO SI FARÀ VIDIMARE LE DOMANDE DA PALAZZO CHIGI?” - MARIO GIORDANO A TUTTO SPIANO: “IL COPASIR INDAGA SUGLI OSPITI? SE C’È UNA SPIA E LO PROVI, LO DENUNCI ALLA POLIZIA” - IL PRIMO LAVORO A “IL NOSTRO TEMPO” INSIEME A TRAVAGLIO: “IO ERO IL CLASSICO TERZOMONDISTA, LUI TRADIZIONALISTA” - GAD LERNER, “LUCIGNOLO”, FELTRI E L’ASPETTO: “IN TUTTA LA MIA VITA MI HANNO SEMPRE PRESO PER IL CULO. ORA CI SCHERZO MA HO SEMPRE SOFFERTO. UNA VOLTA BISOGNAVA RICEVERE DEI RUSSI, E IL DIRETTORE MI DISSE…”

politica

business

cronache

SANNA TUTTA PANNA - L’ITALIA HA GLI ORMONI IN FESTA PER SANNA MARIN, PRIMO MINISTRO FINLANDESE CHE HA MANDATO IN ESTASI ANCHE QUEL "PELUCHE RIDENS" DI MARIO DRAGHI - LA 36ENNE HA UN FISICO TONICO, UN MARITO BELLOCCIO CON CUI STA DA QUANDO AVEVA 16 ANNI, DUE FETTONE AL POSTO DEI PIEDI CHE STUZZICANO LE PERVERSIONI DEI FETICISTI DELL’ALLUCE, UN PASSATO COME FORNAIA - QUALCHE TEMPO FA LE FINLANDESI SONO INSORTE CREANDO #FINWITHSANNA PER PROTESTARE CONTRO CHI L'HA CRITICATA PER LA DECISIONE D'INDOSSARE UN…

sport

cafonal

viaggi

salute

“CHI NON È VACCINATO NON È COPERTO” - BASSETTI PROVA A RASSICURARE SUI PRIMI CONTAGI DI VAIOLO DELLE SCIMMIE, MA OTTIENE L’EFFETTO OPPOSTO: LE INIEZIONI OBBLIGATORIE CONTRO LA MALATTIA SONO STATE ABROGATE NEL 1981 E NON VENGONO FATTE PRATICAMENTE DAL 1974 - "È UN PROBLEMA EUROPEO E GLOBALE, DOBBIAMO FARE MOLTO BENE IL TRACCIAMENTO E FERMARE IL FOCOLAIO. NON C'È UNA CURA SPECIFICA, IN GENERE QUESTE FORME SI AUTOLIMITANO. SI TRASMETTE ANCHE ATTRAVERSO IL RESPIRO, MA SOLO SE…”