VIAGGIA, MANGIA E GODI CON CRISTIANA LAURO – PER VIVERE LENTO ANDATE IN CILENTO! TERRA DI CENTENARI E CULLA DELLA CUCINA MEDITERRANEA, LA ZONA MERIDIONALE DELLA CAMPANIA È IL SIMBOLO DELLA LONGEVITÀ E DEL VIVERE BENE. I SUOI SEGRETI CE LI RACCONTANO LUCIANO PIGNATARO E GIANCARLO VECCHIO IN “IL METODO CILENTO”. UN MANUALE SCORREVOLISSIMO PIENO DI CONSIGLI SALUTARI PER MIGLIORARE LO STILE DI VITA...

-

Condividi questo articolo


CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO

Cristiana Lauro per Dagospia

 

Il Cilento è il parco nazionale più esteso d’Italia ed è anche il simbolo della longevità nel mondo, oltre che la culla della cucina mediterranea.

 

Luciano Pignataro - giornalista esperto di gastronomia con l’egregia abitudine di andare al cuore delle questioni attraverso la ricerca storica e scientifica - racconta i segreti di un’area geografica, dove si vive a lungo, che potrebbe essere di esempio per lo stile di vita di tutti.

 

Il Metodo Cilento (ed. Mondadori), scritto col supporto scientifico del compianto prof. Giancarlo Vecchio, oncologo di fama internazionale, si basa su cinque regole fondamentali per vivere meglio. Sono principi semplici, ma nient’affatto scontati.

luciano pignataro giancarlo vecchio il metodo cilento luciano pignataro giancarlo vecchio il metodo cilento

 

1) Alimentazione

2) Attività fisica regolare

3) Adeguato riposo

4) Essere parte di una comunità

5) Spiritualità.

 

Trovare il tempo è uno dei segreti del vivere meglio e “In Cilento il tempo si trova sempre...Possiamo attingere a questo paradigma di vita per dare una sistemata alla nostra?”

 

Il Cilento può essere un esempio di stile di vita utile per tutti? Pignataro ce lo spiega in questo manuale, scorrevolissimo, di piacevole lettura divulgativa (vivaddio!) attraverso un bel po’ di consigli salutari per migliorare lo stile di vita.

 

Uno strumento anti ansia, decisamente attuale, necessario, alla scoperta della slow life. Un esilio dall’esistenza frenetica, dai social network e da tante abitudini sedimentate che non sono la cura migliore per l’anima.

 

CILENTO CILENTO

A Napoli conoscono bene il significato di Cuoncio, cuoncio. Vuol dire lento ed è una formula che sfida la fretta; un concetto su cui si basa Il Metodo Cilento, vademecum del vivere alla cilentana anche attraverso la sua cucina (il cui segreto principale è l’assenza di orologio) e le ricette storiche e tradizionali. Il pane, la pizza, le conserve, gli ortaggi di stagione e poi i ristoranti, le pescherie. Tutto molto ben scritto, documentato e di facile lettura.

GIANCARLO VECCHIO GIANCARLO VECCHIO CILENTO 1 CILENTO 1 luciano pignataro luciano pignataro luciano pignataro luciano pignataro CILENTO 2 CILENTO 2 CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO RUTH MORANDINI 5 CRISTIANA LAURO RUTH MORANDINI 5 CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO 3 CRISTIANA LAURO 3 CRISTIANA LAURO RUTH MORANDINI CRISTIANA LAURO RUTH MORANDINI CRISTIANA LAURO RUTH MORANDINI CRISTIANA LAURO RUTH MORANDINI CRISTIANA LAURO CRISTIANA LAURO

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

I RELIGIOSI VADANO A PREGARE, SUI SOLDI MEGLIO I LAICI – PAPA FRANCESCO NOMINA PREFETTO DELLA SEGRETERIA PER L'ECONOMIA IL MANAGER MAXIMINO CABALLERO LEDO - È IL SECONDO LAICO CHE PRENDE LA GUIDA DI UN MINISTERO DELLA SANTA SEDE - LA SEGRETERIA, NATA NEL 2014, DOPO LA CONTROVERSA GESTIONE DEL CARDINALE GEORGE PELL, HA INTRODOTTO NOVITA’ COME IL CODICE DEGLI APPALTI, LA GESTIONE DELLE "MATERIE RISERVATE", IL NUOVO CODICE PER GLI INVESTIMENTI FINANZIARI, L'ACCENTRAMENTO DELLE RISORSE DELLA SANTA SEDE (CIRCA 2 MILIARDI) NELL'APSA (E AFFIDATE IN GESTIONE ALLO IOR)

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute