ARIDANGHE CON LA DENGUE! - NEI PRIMI DUE MESI DEL 2024 IL BRASILE HA SUPERATO UN MILIONE DI CONTAGI DA FEBBRE DENGUE, IN AUMENTO DEL 390% RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DELLO SCORSO ANNO - NEL 2023 ERANO STATI REGISTRATI 1.658.816 CASI E 1.079 MORTI…

-

Condividi questo articolo


Sintomi Dengue Sintomi Dengue

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 29 FEB - Nei primi due mesi del 2024 il Brasile ha superato un milione di contagi da febbre dengue. Lo riferisce il ministero della Salute secondo cui alla data del 29 febbraio i casi confermati della malattia sono 1.017.278, in aumento del 390% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A inizio 2024 i decessi registrati sono 214 contro i 205 dello stesso periodo dello scorso anno. In tutto nel 2023 erano stati registrati 1.658.816 casi e 1.079 morti.

 

Il governo ha stanziato già 1,5 miliardi di real (283 milioni di euro) in favore di stati e municipi per sostenere le spese degli enti locali nella lotta contro l'epidemia e il ministero della Salute ha annunciato un piano per facilitare lo stanziamento delle risorse verso i sette stati - che hanno decretato lo stato di emergenza: Acre, Goias, Minas Gerais, Espirito Santo, Rio de Janeiro e Santa Catarina.

 

Dengue Dengue

Il ministero della Salute ha organizzato per il 2 marzo il "D-Day" nella lotta contro la dengue. Nell'occasione sarà lanciata una campagna di comunicazione con la diffusione del video "10 minuti contro la dengue" in cui vengono forniti i consigli su come contenere l'epidemia evitando la proliferazione della zanzara Aedes Egypti, veicolo di trasmissione dell'arbovirus che causa la malattia.

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI  GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO