1. LASCIATE PERDERE OGNI OTTIMISMO, FRA UN ANNO SAREMO ANCORA CON LA MASCHERINA 
2. INTERVISTATO DAL “NEW YORK TIMES”, L’ARCHITETTO STEFANO BOERI, RACCONTA IL PROGETTO DEI 1.500 PADIGLIONI DOVE VERRÀ DISTRIBUITO IL VACCINO: ‘’ARCURI MI HA SPIEGATO CHE SEBBENE GLI OSPEDALI E LE PALESTRE VUOTE SAREBBERO I PRINCIPALI PUNTI DI VACCINAZIONE, CI SAREBBE ANCHE BISOGNO DI CREARE PADIGLIONI ESTERNI TEMPORANEI. IL PROGRAMMA PER VACCINARE ALMENO 40 MILIONI DI ITALIANI PER RAGGIUNGERE L'IMMUNITÀ DI GREGGE DUREREBBE ALMENO UN ANNO E MEZZO” (PRO-MEMORIA: SIAMO PIU' DI 60 MILIONI)

Condividi questo articolo

stefano boeri stefano boeri Un'immagine generata al computer che mostra uno dei padiglioni progettati dall'architetto Stefano Boeri in Piazza del Popolo a Roma Un'immagine generata al computer che mostra uno dei padiglioni progettati dall'architetto Stefano Boeri in Piazza del Popolo a Roma

 

Condividi questo articolo

media e tv

CHRISTIAN RACCONTA VITTORIO DE SICA – “IL GIORNO DEL SUO FUNERALE AL VERANO C’ERA UNA “BUZZICONA”. SI È GIRATA E AVEVA LA MIA FACCIA. MI DISSE CHE ERA LA FIGLIA DI INES, LA SARTA DI MIO PADRE. CHIESI SPIEGAZIONI A MIA MADRE: “E QUESTA CHI È?”. E LEI MI DISSE…” - E POI QUEL “VECCHIO SCEMO” DI CHARLIE CHAPLIN, IL FILM DI ANDY WARHOL E QUEI “QUATTRO FROCI AMERICANI” – ROSSELLINI MI DISSE: “MEGLIO CHE CONTINUI A STUDIARE. FARE L’ATTORE È UN MESTIERE DA FANNULLONE” – LO SHOW DA FAZIO – VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute