APPLE VALE QUANTO L'ITALIA – IL TITOLO DELLA MELA MORSICATA HA RAGGIUNTO UNA CAPITALIZZAZIONE RECORD DA 2MILA MILIARDI DI DOLLARI, PRATICAMENTE QUANTO IL NOSTRO PRODOTTO INTERNO LORDO – ALLA SOCIETÀ GUIDATA DA TIM COOK CI SONO VOLUTI 42 ANNI PER ARRIVARE A VALERE UN “TRILLION”, E SOLTANTO DUE PER RADDOPPIARE

-

Condividi questo articolo


Andrea Montanari per www.milanofinanza.it

 

 

APPLE VALE 2MILA MILIARDI APPLE VALE 2MILA MILIARDI

Una escalation costante e continua, che ha raggiunto il suo obiettivo nel corso della seduta odierna. A Wall Street, infatti, il titolo Apple ha superato 2mila miliardi di dollari di capitalizzazione: un vero record per il colosso americano. Un picco atteso dagli investitori, visto che da giorni c'era molta attenzione sul gruppo guidato da Tim Cook.

 

Come indicato dall'agenzia MF-Dow Jones,  Apple ha evidenziato un forte slancio quest'anno: il titolo ha registrato in media un guadagno giornaliero del 3,5% dall'inizio di giugno, secondo i dati forniti da FactSet, e le sue attività si sono mostrate sorprendentemente resilienti di fronte alla pandemia di coronavirus. A quel livello, le azioni vengono scambiate oltre 32 volte gli utili, ovvero 31 volte, escludendo gli 81 miliardi di dollari di liquidità netta nel bilancio della società.

tim cook se la ride tim cook se la ride

 

Il tutto grazie a un bilancio in forte aumento, visto che gli ultimi dati diffusi indicano un incremento del 10% dei ricavi su base annuale nel trimestre concluso il 27 giugno scorso, con il titolo che ha mostrato una crescita superiore al 20% dalla pubblicazione di tali risultati il 30 luglio.

 

Il valore di borsa del gruppo di Tim rappresenta ormai un benchmark di riferimento globale anche perché di Cupertino rappresenta di fatto una vera e propria nazione indipendente in termini di valutazione di mercato. Con il traguardo raggiunto oggi, infatti, Apple ha una market cap che è superiore al pil della Spagna (1.940 miliardi di dollari stimati dal Fondo monetario internazionale nel 2019) e a quello del Canada (1.899 miliardi). In tal senso, si può affermare che lo "Stato della Mela" è al 15° posto assoluto sul scala mondiale, alle spalle della Corea del Sud (2.319 miliardi di dollari).

apple in borsa 19 agosto 2020 apple in borsa 19 agosto 2020

A Wall Street, Cook non pare avere problemi di sorta, ma è sul fronte operativo e industriale che da giorni si è aperto un fronte da non sottovalutare. Lo sviluppatore di videogiochi Epic Games ha fatto causa ad Apple e Google, dopo che le due società hanno deciso di rimuovere il gioco Fortnite, uno dei più scaricati su scala globale, dai loro app store, spiegando che lo sviluppatore aveva cercato di aggirare i loro sistemi di pagamento. Nello specifico, Epic ha chiesto un ordine restrittivo contro Apple per impedire la rimozione del videogame.

apple apple cuffie beats iphone cuffie beats iphone apple card 4 apple card 4 apple coronavirus 2 apple coronavirus 2 apple in borsa raggiunge 2mila miliardi 19 agosto 2020 1 apple in borsa raggiunge 2mila miliardi 19 agosto 2020 1

 

Condividi questo articolo

business

FUMATA NERISSIMA - SALTA L’AGGREGAZIONE TRA MPS E UNICREDIT: IL GOVERNO, CHE ATTRAVERSO IL MINISTERO DELL’ECONOMIA SI È RITROVATO AZIONISTA DELLA BANCA SENESE CON UNA QUOTA MAGGIORITARIA DEL 64% DOPO AVERNE EVITATO IL DEFAULT, SI PREPARA A INTERROMPERE IL NEGOZIATO CON IL GRUPPO MILANESE - LA RAGIONE DELLO STOP STAREBBE NELL’IMPOSSIBILITÀ DEL DICASTERO DI SODDISFARE LA RICHIESTE DI UNICREDIT SU UNA RICAPITALIZZAZIONE DA OLTRE 7 MILIARDI: “SFORZO FINANZIARIO TROPPO PUNITIVO PER I CONTRIBUENTI…”