COSA BOLLORÉ IN PENTOLA? – VIVENDI GRIDA ALLO SCANDALO PER L’EMENDAMENTO SALVA-MEDIASET MA LA REALTÀ DEI FATTI È CHE LE TRATTATIVE PER LA FAMOSA PACE ANNUNCIATE A SETTEMBRE SONO A UN PUNTO MORTO. ANZI, NON SONO MAI DECOLLATE – I FRANCESI NON HANNO INTENZIONE DI RISARCIRE MEDIASET PER PREMIUM, E I BERLUSCONI SONO CONVINTI CHE NELLE PROSSIME UDIENZE UN TRIBUNALE DARÀ LORO RAGIONE…

-

Condividi questo articolo

mediaset vivendi 3 mediaset vivendi 3

1 – CORTINA FUMOGENA SULLA BATTAGLIA MEDIASET-VIVENDI

Giovanni Pons per “la Repubblica”

 

I difficili rapporti societari tra Vivendi e Mediaset sono recentemente offuscati da una densa cortina fumogena, fuoriuscita dall' emendamento che il governo Conte ha inserito in un decreto Covid e che avrebbe l' effetto di congelare la battaglia legale tra i due gruppi almeno fino a giugno prossimo.

 

bollore de puyfontaine bollore de puyfontaine

Vivendi grida allo scandalo, scrive al governo e vuole chiamare in causa la Ue ma la realtà dei fatti, che forse si vuole oscurare, è che le trattative per la famosa pace annunciate in pompa magna ai primi di settembre, dopo la sentenza della Corte di Giustizia contro la legge Gasparri, sono ferme a un punto morto. Anzi, non sono mai decollate.

 

cyrill vincent e yannick bollore cyrill vincent e yannick bollore

Perché Vivendi non ha nessuna intenzione di riconoscere un risarcimento monetario a Mediaset per la famosa vicenda Premium, e perché i Berlusconi sono convinti che il tribunale civile in una delle prossime udienze darà loro ragione riportando la palla al centro.

 

I francesi faranno il punto domani nel cda dove il ceo Arnaud de Puyfontaine dovrà spiegare agli altri consiglieri perché il governo italiano ora difende le società nazionali proprio come fanno i francesi in casa loro.

 

piersilvio e silvio berlusconi piersilvio e silvio berlusconi

2 – LO SCOPRIREMO SOLO VIVENDI – BOLLORÉ PROMETTE BATTAGLIA SULLA NORMA SALVA-MEDIASET: IL FINANZIERE BRETONE HA MANDATO UNA LETTERA A CONTE E POTREBBE FARE RICORSO ALLA COMMISSIONE EUROPEA, D’ACCORDO CON MACRON

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/scopriremo-solo-vivendi-ndash-bollore-promette-battaglia-253139.htm

 

mediaset vivendi mediaset vivendi piersilvio berlusconi mediaset vivendi piersilvio berlusconi mediaset vivendi MACRON BOLLORE' MACRON BOLLORE' DE PUYFONTAINE BOLLORE DE PUYFONTAINE BOLLORE vincent bollore vincent bollore BOLLORE CANAL BOLLORE CANAL berlusconi bollore vivendi mediaset berlusconi bollore vivendi mediaset

 

Condividi questo articolo

business

L'ITALIA SPROFONDA E IL BANANA FA I QUATTRINI - OGGI SILVIO BERLUSCONI, CON UNA RICCHEZZA SALITA A QUASI 6 MILIARDI, HA ANCORA PIÙ SOLDI RISPETTO ALL’ULTIMA CLASSIFICA STILATA PRIMA DELLA PANDEMIA DA "FORBES", CHE LO HA DESCRITTO COME “COLUI CHE HA PORTATO IN ITALIA IL TELEFILM STATUNITENSE BAYWATCH” - IL TITOLO DI MEDIASET CHE VOLA IN BORSA NONOSTANTE LA GUERRA CON VIVENDI, GLI AFFARI CON MONDADORI E BANCA MEDIOLANUM: ALTRO CHE QUIRINALE, IL CAIMANO SI GODE IL PORTAFOGLI...

UNICREDIT, UNICAOS - LA SCONFITTA DI PADOAN (E DI GUALTIERI) SI CHIAMA ANDREA ORCEL: IL BANCHIERE HA GIÀ FATTO SAPERE CHE VUOL PROCEDERE CON I PIEDI DI PIOMBO SU MPS SENZA TRALASCIARE L'IPOTESI BANCO BPM – DALLA PARTE DI ORCEL IL PRESIDENTE DEL COMITATO NOMIME MICOSSI E IL CONSIGLIERE DE GIORGI MA SOPRATTUTTO IL FATTO CHE A LIVELLO INTERNAZIONALE (UNICREDIT È LA TERZA BANCA IN GERMANIA E LA PRIMA IN AUSTRIA), ORCEL HA PIÙ ESPERIENZA DEGLI ALTRI DUE CONTENDENTI, VALERI E GALLIA

LA GUERRA DEI VACCINI (FOLLOW THE MONEY) - L'UNIONE EUROPA, DOPO AVER ‘’STOPPATO’’ PER MESI, ATTRAVERSO L’EMA E FAKE NEWS (NON FUNZIONA NELLE PERSONE ANZIANE), L’ANTIDOTO DI ASTRAZENECA (2,80 EURO A DOSE) PER FAVORIRE LA VENDITA DI QUELLO TEDESCO-AMERICANO PFIZER-BIONTECH (20$ A DOSE), ORA RICEVE QUELLO CHE HA SEMINATO: A POCHI GIORNI DAL VIA LIBERA DELL'EMA, ASTRAZENECA ANNUNCIA UN TAGLIO DELLA DISTRIBUZIONE NELL'UE: DA 80 MILIONI DI DOSI A 31 – IL BUSINESS DEL VACCINO VALE 50 MILIARDI DI DOLLARI…