ORCEL E LE MANI SULLO STIVALE – L'AMMINISTRATORE DELEGATO DI UNICREDIT ANDREA ORCEL ASSUME ANCHE LA GUIDA DEL MERCATO ITALIANO DEL GRUPPO – MESSO DA PARTE NICCOLO' UBERTALLI, “HEAD OF ITALY” DI PIAZZA GAE AULENTI DALLO SCORSO ANNO: LA DECISIONE HA EFFETTO IMMEDIATO –  ORCEL AVRA' IL COMPITO DI ESSERE UNA SORTA DI TRAGHETTATORE CHE DOVRA' SCORTARE LA PARTE DI BUSINESS ITALIANO VERSO ORIZZONTI MIGLIORI (SI SPERA)...

-

Condividi questo articolo


andrea orcel andrea orcel

1. UNICREDIT: ESCE UBERTALLI DOPO 1 ANNO, GUIDA ITALIA A ORCEL 

 

(ANSA) - Unicredit cambia la struttura in Italia. Il consiglio d'amministrazione della banca ha deciso che Niccolò Ubertalli, a capo della divisione di Unicredit Italia dal 15 luglio del 2021, cederà le sue attività con effetto immediato che passano nella mani del ceo Andrea Orcel. E' quanto si apprende da una comunicazione interna della banca.

 

 

2. UNICREDIT, L’AD ORCEL PRONTO AD ASSUMERE ANCHE LA GUIDA DEL MERCATO ITALIANO

Marco Zini per www.tag43.it

 

Giro di valzer in casa UniCredit. Andrea Orcel, amministratore delegato del Gruppo dal 2021, è pronto a prendere il posto di Niccolò Ubertalli, “head of Italy” dallo scorso anno.

 

andrea orcel andrea orcel

Secondo rumors insistenti, infatti, il banchiere di origini romane starebbe infatti per assumere la guida del mercato italiano, continuando allo stesso tempo a ricoprire quello di amministratore delegato.

 

Orcel potrebbe avere al suo fianco il veterano Remo Taricani

Con un passato in Merrill Lynch a Londra prima, e in UBS Investment Bank dopo, Orcel sembra essere l’uomo giusto al momento giusto (come si dice in genere in questi casi). Una sorta di traghettatore che, al contrario di Caronte, scorterà la parte di business italiano verso orizzonti migliori (si spera).

 

Tutti confidano in lui – e nelle sue riconosciute qualità e abilità – per continuare il processo di crescita e rafforzamento dell’istituto in Italia.

 

Andrea Orcel Andrea Orcel

Sembra che in questo ruolo Orcel sarà coadiuvato dal ‘veterano’ Remo Taricani in qualità di Deputy Head of Italy. L’inserimento del job title “Head of Italy” tra le competenze dirette dell’amministratore delegato ha l’obiettivo di accelerare la trasformazione che UniCredit ha intrapreso nel nostro Paese attraverso il nuovo piano strategico Unlocked.

 

Un processo che però potrebbe richiedere mesi prima di essere pienamente operativo. Quali saranno le motivazioni ufficiali che darà la banca di Piazza Gae Aulenti? Di sicuro Orcel è chiamato a raggiungere gli obiettivi che l’istituto si è dato nel suo ultimo piano industriale al 2024. Con una grande ambizione: trasformare Unicredit nella banca del futuro a livello europeo

unicredit unicredit Andrea orcel Andrea orcel IL QUARTIER GENERALE UNICREDIT A MILANO IL QUARTIER GENERALE UNICREDIT A MILANO ANDREA ORCEL ANDREA ORCEL andrea orcel di unicredit andrea orcel di unicredit

 

Condividi questo articolo

business

BUTTI LA RETE (COMINCIAMO BENE...) – IL RESPONSABILE TELECOMUNICAZIONI DI FRATELLI D’ITALIA ALESSIO BUTTI SMENTISCE "IL FOGLIO" SULLA RETE UNICA - "SIAMO FORTEMENTE CONTRARI AL PIANO DI VENDITA DELLA RETE TIM. LA RETE UNICA DEVE RIMANERE IN CAPO A TIM. MA CON CONTROLLO E GESTIONE DI CDP" – CERASA (DIRETTORE DE "IL FOGLIO"): IL PIANO DI FRATELLI D’ITALIA E’ FAR COMPRARE OPEN FIBER A TIM E POI FAR COMPRARE TIM A CDP. MI PARE ISPIRATO AL MODELLO MADURO (NAZIONALIZZARE TUTTO)…

PREPARATEVI A UN AUTUNNO MOLTO CALDO – L’ULTIMO RAPPORTO DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA È UNA DOCCIA FREDDA: NONOSTANTE I DATI POSITIVI DEL PIL, “L’ATTIVITÀ ECONOMICA STA RALLENTANDO”, COME HA SPECIFICATO ANCHE IERI DRAGHI – NEL FRATTEMPO LA BANCA D’INGHILTERRA AUMENTA ANCORA I TASSI, PORTANDOLI ALL’1,75% - I REINVESTIMENTI DELLA LAGARDE, SPACCIATI PER UNA BOCCATA D’OSSIGENO ALL’ITALIA, IN REALTÀ CI RENDONO SEMPRE PIÙ DIPENDENTI DA GERMANIA, OLANDA E FRANCIA…