CAFONALINO DE’ NOANTRI - LA POESIA È VIVA E LOTTA INSIEME A MEGALÒ! IL PRESIDENTE DEL CONI RICEVE DA GIANNI LETTA UN PREMIO LETTERARIO, PER GLI SFORZI DI GIOVANNINO NEL “CELEBRARE UNA SANA FORMAZIONE FISICO-ATLETICA” (EH?) - GRAN RISATE CON LINA WERTMULLER, ROBERTO SERGIO E IL POETA EROTICO/EROGENO CORRADO CALABRÒ

Alla Biblioteca del Quirinale il Presidente della giuria, Gianni Letta, ha consegnato i Premi Laurentum - Ma i poveri poeti sono stati messi in ombra da Malagò, che ha ricevuto un premio istituito giusto quest’anno, ai “Valori dello Sport” - Giuppy Izzo e Francesco Venditti leggevano le opere dei premiati...

Condividi questo articolo
  • Foto di Mezzelani - GMT

     

    Da www.iltempo.it

     

    wertmuller super letta foto mezzelani gmt 029 wertmuller super letta foto mezzelani gmt 029

    Presso la Biblioteca del Quirinale il Presidente della giuria, Gianni Letta, ha consegnato gli ambiti riconoscimenti del Premio Laurentum 2014, la storica rassegna per la poesia arrivata alla sua XXVIII edizione.

     

    Olivia Tassara, giornalista e volto di punta di Sky Tg 24, ha condotto l’evento, tra ospiti di grande prestigio e figure di rilievo per la cultura del nostro Paese. La qualificata Giuria del Premio Laurentum, presieduta da Gianni Letta e composta da Angelo Bucarelli, Corrado Calabrò, Maurizio Cucchi, Stas’ Gawronski, Simona Izzo, Raffaele La Capria, Mauro Miccio, Maria Rita Parsi, Davide Rondoni e Roberto Sergio, ha dovuto affrontare un duro lavoro di selezione per premiare i migliori componimenti poetici tra i moltissimi in gara.

    super letta roberto sergio foto mezzelani gmt 024 super letta roberto sergio foto mezzelani gmt 024

     

    Il Premio Laurentum, suddiviso nelle sezioni Poesia inedita in lingua italiana, Poesia inedita in vernacolo, Libro di Poesia in lingua italiana edito nell’ultimo triennio, Social network, è l’occasione per scoprire il variegato panorama culturale italiano scovando l’eccellenza e la qualità letteraria dell’universo poetico dei vincitori. Le poesie dei primi classificati sono state declamate da Giuppy Izzo e Francesco Venditti, volti e voci noti al pubblico cine-televisivo per l’ attività di attori e doppiatori.

    roberto sergio olivia tassara foto mezzelani gmt 007 roberto sergio olivia tassara foto mezzelani gmt 007

     

     

    http://www.romanordnews.it/ - Il Presidente del Coni Giovanni Malagò ha ricevuto – alla biblioteca del Quirinale – il Premio speciale “I valori dello Sport”, istituito quest’anno dal Premio Laurentum. Il riconoscimento, pur avendo una vocazione prevalentemente culturale, si propone di celebrare i valori che contribuiscono a una sana formazione fisico-atletica e che richiedono l’insegnamento e l’assimilazione dello spirito di sacrificio, della lealtà, della correttezza, della dedizione, della tenacia, del coraggio e del rispetto dell’avversario, quanto mai necessari nella società odierna nella quale gli atleti sono modelli di comportamento per le giovani generazioni.

     

    premio laurentum francesco venditti foto mezzelani gmt 068 premio laurentum francesco venditti foto mezzelani gmt 068

    ll Centro Culturale Laurentum, si legge nella motivazione, “si pregia di assegnare il Premio a Giovanni Malagò, una delle personalità più autorevoli della società italiana, per l’impegno profuso nella sua intensa carriera professionale a livello nazionale ed internazionale a favore della promozione dello sport italiano e della divulgazione dei valori più alti e nobili che ispirano l’attività sportiva”.

    premio laurentum foto mezzelani gmt 066 premio laurentum foto mezzelani gmt 066 premio laurentum foto mezzelani gmt 091 premio laurentum foto mezzelani gmt 091 premiati foto mezzelani gmt 023 premiati foto mezzelani gmt 023 marchioni sergio melidoni foto mezzelani gmt 027 marchioni sergio melidoni foto mezzelani gmt 027 katerpillar malago foto mezzelani gmt 016 katerpillar malago foto mezzelani gmt 016 premio laurentum foto mezzelani gmt 053 premio laurentum foto mezzelani gmt 053

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    IL CASO BONAFEDE-DI MATTEO NON È AFFATTO CHIUSO: STASERA SANDRA AMURRI, GIORNALISTA CHE DA SEMPRE SEGUE L'ANTIMAFIA SICILIANA, SARÀ A ''NON È L'ARENA'' DI GILETTI. MA TRAVAGLIO, DIRETTORE DEL QUOTIDIANO PER CUI LAVORA, NON L'HA AUTORIZZATA A PARTECIPARE - MIELI: IL ''MARE DI MELMA'' CHE HA INVESTITO LA MAGISTRATURA: ''UN CAMBIAMENTO VIRTUOSO SI AVRÀ SOLO QUANDO UN MAGISTRATO DARÀ BATTAGLIA AL SISTEMA DEGENERATO DELLE CORRENTI. A TESTA ALTA, MENTRE È ANCORA IN SERVIZIO. METTENDO NEL CONTO CHE SUBIRÀ L' OSTRACISMO DEI COLLEGHI. TUTTI. O QUASI''

    business

    cronache

    DIETRO A UNA DONNA CHE SBAGLIA CI PUÒ ESSERE UN GRANDE UOMO - PARLA IL PADRE DI PRATO, IL MARITO TRADITO DALLA MOGLIE CON UN RAGAZZINO DI 13 ANNI DA CUI HA POI AVUTO UN FIGLIO, E CHE SI È PRESO UNA CONDANNA PERCHÉ LO HA RICONOSCIUTO COME SUO, MENTENDO PER SALVARE LA FAMIGLIA E CRESCERLO SENZA TRAUMI: ''NON LO AVREI MAI ABBANDONATO SOLO PERCHÉ NON ERA MIO. MIA MOGLIE? È UNA GRANDE MAMMA. MI SONO INNAMORATO DI LEI DA RAGAZZO, ERA COSÌ BELLA E SOLARE. ORA SI FA SEGUIRE DA UNO PSICHIATRA. IL PERDONO? BEH…''

    sport

    cafonal

    CAFONALINO DELL'ITALIA MORENTE – DOPO AVER PERSO IL BIGLIETTO DELLA LOTTERIA PER MANIFESTA ARROGANZA, NON AVENDO PIU' UNA CAZZO DI QUERELA DA FARE, RENZI SCRIVE (SI FA PER DIRE) UN LIBRO DI FOSFORESCENTE INUTILITA' E LO PRESENTA PURE ALLA GALLERIA BORGHESE – TRA UN TRULLALERO E UN TRALLALA', TRA LA BOSCHI CAMUFFATA DA PRATO E NOBILI CON LA MASCHERINA DELLA ROMA, IL SENATORE SEMPLICIOTTO DI RIGNANO HA SPARATO UN PAIO DI CAZZATE: “QUELLA DI DAVIGO È UNA BESTIALITÀ GIURIDICA. AUTOSTRADE? SI È FATTO PRIMA A FARE IL PONTE CHE A FARE LA REVOCA. SI VOTA NEL 2023, ALLORA MEGLIO METTERE MANO ALLE REGOLE” (INSOMMA, PER RIMANDARLO A GIOCARE A FLIPPER, TOCCA ASPETTARE TRE ANNI. 'NA TRAGEDIA) – VIDEO

    viaggi

    salute