1. MENTRE UNA IMBIKINATA “MARYLIN” ELENA BOSCHI SCULETTAVA BOMBASTICA TRA GLI OMBRELLONI DI MASSA CARRARA, A QUALCHE KILOMETRO, A TORRE DEL LAGO, NELLA “SUA” RIDENTE, PROGRESSISTA TOSCANA, SI É TENUTA LA FINALISSIMA DI MISS DRAG QUEEN ITALIA 2. UN'AMMUCCHIATA DI UOMINI-SHEMALE, IN TACCHI A SPILLO, TRUCCO E PARRUCCO STRABORDANTI HA “OCCUPATO” HOTEL, LOCALI, RISTORANTI E “CESPUGLI” DELLA PINETINA 3. TRA ETERO IN CALORE, C’ERA DI TUTTO. DALLA DRAG FISICATA TRAVESTITA DA SIRENA CHE NELLA VITA FA L’IMBIANCHINO, ALLA “DRAG GIAPPONESE” CHE INSEGNA LATINO E GRECO AL LICEO, ALLA DRAG CHE FA LA DRAG (APPUNTO) NEI LOCALI GAY PER SBARCARE IL LUNARIO 4. IL TITOLO SE LO É AGGIUDICATO LA SIGNORINA LILLY BOAT, ALL’ANAGRAFE SAMUEL SIMONE, UN BEL RAGAZZONE 24ENNE MILANESE. MA LA PIÙ GETTONATA È STATA È STATA DITA, UNA DRAG DI 200 KG CHE SE N'È SBATTUTA DELLE TRIPPE E SI È MESSA MEZZA IGNUDA A FARE IL BURLESQUE CON FINALE MOZZAFIATO NELLA COPPA DI MARTINI. CHE PER FORTUNA HA RETTO

Condividi questo articolo


  • Alberto Dandolo per Dagospia

    miss drag queen italia 2014 (89) miss drag queen italia 2014 (89)

     

    miss drag queen italia 2014 (99) miss drag queen italia 2014 (99)

    Mentre la Ministra “Marylin” Elena Boschi imbikinata faceva passerella al bagno di Massa Carrara, nella “sua” ridente, progressista e pecoreccia Toscana un popolo di infoiatissime, galvanizzatissime e palliettatissime Drag Queen invadeva ogni pezzo di suolo pubblico e di spiaggia libera calpestabile.

     

    Ebbene si’, l’altro giorno si é tenuta in Versilia, ovviamente a Torre del Lago (la città più frociona d’Italia), la finalissima di Miss Drag Queen Italia 2014. Un esercito di uomini in tacchi a spillo, parruccone strabordanti e maquillage freschi di estetiste hanno letteralmente “occupato” hotel, locali, ristoranti e “cespugli” della ridente cittadina toscana e della sua pineta porcina.

    miss drag queen italia 2014 (98) miss drag queen italia 2014 (98)

     

    Una esplosione di colori, eccessi, frizzi, lazzi e cazzi che hanno attratto l’attenzione e risvegliato l’ormone anche dei pochi etero (sempre per mancanza di prove) presenti in città. E molti di loro hanno lasciato mogli e figli a casa e si sono riversati al Mamamia per assistere all’elezione della mejio Drag de‘ noantri.

    miss drag queen italia 2014 (96) miss drag queen italia 2014 (96)

     

    Il titolo se lo é aggiudicato la signorina Lilly Boat, all’anagrafe Samuel Simone, un bel ragazzone 24enne milanese trapiantato in Umbria e con l’amore per il teatro. All’evento erano presenti migliaia di Drag ma a sfilare in gara erano solo in 14. Le “raggazze” finaliste hanno dovuto superare nel corso degli ultimi mesi dure selezioni in “tutti i luoghi e tutti laghi” del Bel Paese. E sul palco ha effettivamente sfilato la “creme” delle Drag nostrane.

    miss drag queen italia 2014 (95) miss drag queen italia 2014 (95)

     

    C’era davvero di tutto. Dalla drag fisicata travestita da sirena che nella vita fa l’imbianchino, alla “drag giapponese” che insegna latino e greco al liceo, alla drag che fa la Drag (appunto) nei locali gay per sbarcare il lunario.

     

    miss drag queen italia 2014 (93) miss drag queen italia 2014 (93)

    Ma la più gettonata dal pubblico è stata è stata Dita (nome scelto in onore di Dita Von Teese), una drag di 200 kg scarsi che se ne è sbattuta del suo adipe in eccesso e si è messa mezza ignuda a fare il burlesque con finale mozzafiato nella famosa coppa di Martini. Che per fortuna ha retto.

     

    E poi dopo l’elezione si sono aperte le danze dentro e fuori dal locale. Gli etero presenti si sono scatenati e alcuni di loro hanno pure fatto una “conoscenza” più approfondita con le infoiatissime drag. Il finale non poteva essere che scontato: tutti nella pineta antistante la discoteca a “sfilare” in ben altre e più divertenti “posizioni”.

    miss drag queen italia 2014 (90) miss drag queen italia 2014 (90)

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    “GRAZIE FRANCESCA REGGIANI, PER AVERE FATTO GIUSTIZIA CON IL TUO TALENTO DI TUTTE LE GEPPI CUCCIARI DEL MONDO” –  CON IMPERDONABILE RITARDO LA RAI (STASERA SUL 3 A MEZZANOTTE!) SI RICORDA CHE OLTRE AI PERSONAGGINI BOLLITI DELLA SCUDERIA CASCHETTO C'E' UNA PERFORMER DOTATA DI UNA COMICITA' IRRESISTIBILE – FULVIO ABBATE: "LA DOPPIA INTERVISTA CONCITA DE GREGORIO- GIORGIA MELONI SURCLASSA QUALSIASI POSSIBILE EDITORIALE D’AUTORE SU CARTA STAMPATA - DA OSCAR ALLA CARRIERA, LA RIFLESSIONE SULLE SMAGLIATURE CHE PORTANO AFFLIZIONE AL DECORO E ALL’AUTOSTIMA FEMMINILE: “NON SONO SMAGLIATURE, È UN CODICE A BARRE...”VIDEO-STRACULT!

    politica

    business

    IL PIZZINO DEL GOVERNATORE DELLA BANCA D’ITALIA, IGNAZIO VISCO A CHRISTINE LAGARDE: “LE DECISIONI DELLA BCE SONO STATE VOLTE A CONTRASTARE IL PERICOLO DELL’INFLAZIONE. L’AZIONE DOVRÀ PROSEGUIRE RICERCANDO IL GIUSTO EQUILIBRIO TRA IL RISCHIO DI FARE TROPPO POCO, LASCIANDO L’INFLAZIONE ELEVATA, E QUELLO DI FARE TROPPO, PORTANDO A UNA CADUTA DEL REDDITO E DELL’OCCUPAZIONE E COMPROMETTENDO LA STABILITÀ FINANZIARIA” – FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA: “LE ASPETTATIVE DI INFLAZIONE A BREVE TERMINE SONO IN CALO” – LA CITAZIONE DI CIAMPI

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute

    L'EPIDEMIA DI VAIOLO DELLE SCIMMIE IN EUROPA SI STA SPEGNENDO: SOLO 23 NUOVI CONTAGI - SU SCALA GLOBALE, INVECE, L'OMS HA RILEVATO UN AUMENTO DEI CONTAGI. NELLA SETTIMANA TRA IL 23 E IL 29 GENNAIO SONO STATI REGISTRATI NEL MONDO 403 NUOVI CASI, IL 37,1% IN PIÙ RISPETTO ALLA SETTIMANA PRECEDENTE, DISTRIBUITI IN 20 PAESI NEL MONDO. IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI È STATO REGISTRATO IN MESSICO (72 NUOVI CASI), REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO (69), USA (42), BRASILE (40), GUATEMALA (34)…