ROMA, LA VITA E’ BELLA CON SIMONA QUADARELLA – ALL’OLIMPICO A VEDERE IL POKER DEI GIALLOROSSI AL FROSINONE LA NUOVA REGINA DEL NUOTO EUROPEO CHE SCHERZA CON MALAGO’ E SI SPARA UNA FOTO CON TOTTI – AVVISTATI IN TRIBUNA ANCHE IL PREMIO OSCAR NICOLA PIOVANI, ACHILLE SERRA IN VERSIONE HANNIBAL SMITH DI ‘A-TEAM’, GASPARRI CON SCIARPA D’ORDINANZA E FLORIS CHE SBADIGLIA…

-

Condividi questo articolo


malago' e simona quadarella foto mezzelani gmt021 malago' e simona quadarella foto mezzelani gmt021

Foto di Ferdinando Mezzelani per Dagospia

Gianluca Piacentini per Corriere della Sera – Roma

 

Nel 4-0 con cui la Roma ha superato il Frosinone all' Olimpico c' è anche la firma di Javier Pastore. Come contro l' Atalanta, l' argentino è andato a segno con quello che sta diventando un suo marchio di fabbrica: il colpo di tacco.

 

Quello di ieri sera, sempre sotto la curva Nord stavolta su assist di Santon, è stato ancora più bello perché cercato.

Anche l' esultanza è stata più rabbiosa, quasi a voler scacciare via i dubbi che lo hanno accompagnato in questo inizio di stagione.

malago' foto mezzelani gmt020 malago' foto mezzelani gmt020

 

«Cercheremo di trovare una collocazione migliore per Pastore», aveva detto alla vigilia Di Francesco che lo ha posizionato alle spalle di Schick nel 4-2-3-1. La risposta è stata buona, anche se il test è stato poco probante. Il fatto che il tecnico gli abbia risparmiato venticinque minuti di partita, è uscito tra gli applausi del pubblico dell' Olimpico, lascia pensare ad un suo utilizzo anche sabato nel derby.

 

serra foto mezzelani gmt017 serra foto mezzelani gmt017

«Vogliamo vincere contro la Lazio per i tifosi, è una delle gare più importanti e faremo di tutto per portare a casa il risultato. Sapevamo che con il Frosinone ci saremmo giocati tanto, ci abbiamo messo la giusta cattiveria, è stata una buona partita e noi abbiamo avuto un' altra mentalità, giocando di più e creando più occasioni. Era importante prendere fiducia in vista del derby». Ha segnato un gran gol di tacco. «Per fortuna è entrato, ma l' importante era vincere e giocare da squadra».

 

Di Francesco lo ha restituito al ruolo di trequartista e i risultati si sono visti. «È il ruolo che preferisco, mi ci sento molto comodo, anche Daniele e Nzonzi hanno fatto una grandissima partita: ho preso tanti palloni tra le linee come piace a me, per far giocare gli attaccanti».Sollevato anche il tecnico Di Francesco: «Per noi è cominciato un nuovo campionato.

totti quadarella totti quadarella

 

Non abbiamo fatto niente, ma era importante ritrovare fiducia per una gara importantissima come il derby. È un nuovo inizio, dobbiamo dimostrare partita dopo partita il nostro valore. Il presidente può dire quello che vuole perché rappresenta la società, spero che le prossime dichiarazioni siano più felici.

Pastore l' ho rimesso nel suo ruolo, io sono sereno e tranquillo: alla lunga quello che abbiamo dentro paga».

piovani mezzelani gmt029 piovani mezzelani gmt029 vip foto mezzelani gmt005 vip foto mezzelani gmt005 vip foto mezzelani gmt004 vip foto mezzelani gmt004 vip foto mezzelani gmt001 vip foto mezzelani gmt001 floris mezzelani gmt028 floris mezzelani gmt028 roma gooooollll foto mezzelani gmt008 roma gooooollll foto mezzelani gmt008 floris mezzelani gmt026 floris mezzelani gmt026 floris mezzelani gmt027 floris mezzelani gmt027

 

de gennaro foto mezzelani gmt033 de gennaro foto mezzelani gmt033 vip foto mezzelani gmt002 vip foto mezzelani gmt002 malago' foto mezzelani gmt018 malago' foto mezzelani gmt018 gasparri foto mezzelani gmt gasparri foto mezzelani gmt belli capelli foto mezzelani gmt009 belli capelli foto mezzelani gmt009 commissario figc mezzelani gmt025 commissario figc mezzelani gmt025 abete foto mezzelani gmt016 abete foto mezzelani gmt016 aragozzini foto mezzelani gmt023 aragozzini foto mezzelani gmt023 malago' foto mezzelani gmt019 malago' foto mezzelani gmt019 abete foto mezzelani gmt014 abete foto mezzelani gmt014 buono il dito foto mezzelani gmt012 buono il dito foto mezzelani gmt012 abete foto mezzelani gmt015 abete foto mezzelani gmt015 cicchitto foto mezzelani gmt031 cicchitto foto mezzelani gmt031 roma gooooollll foto mezzelani gmt007 roma gooooollll foto mezzelani gmt007 buono il dito foto mezzelani gmt011 buono il dito foto mezzelani gmt011 buono il dito foto mezzelani gmt013 buono il dito foto mezzelani gmt013 sensini foto mezzelani gmt024 sensini foto mezzelani gmt024 roma gooooollll foto mezzelani gmt006 roma gooooollll foto mezzelani gmt006 piovani mezzelani gmt030 piovani mezzelani gmt030 malago' foto mezzelani gmt022 malago' foto mezzelani gmt022 massimo fabbricini foto mezzelani gmt032 massimo fabbricini foto mezzelani gmt032 vip foto mezzelani gmt003 vip foto mezzelani gmt003

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – SOLO IN ITALIA LE ELEZIONI EUROPEE SONO VISTE COME UNA SFIDA DE' NOANTRI PER PESARE IL CONSENSO E ARRIVARE A UN REGOLAMENTO DI CONTI TRA I DUELLANTI MELONI E SALVINI - AL DI LA' DELLE ALPI SONO INVECE CONSAPEVOLI CHE, NELL'ATTUALE DISORDINE MONDIALE, CON STATI UNITI E RUSSIA CHE HANNO DAVANTI LE PIU' DIFFICILI ELEZIONI PRESIDENZIALI, IL VOTO DEL 9 GIUGNO RAPPRESENTA UN APPUNTAMENTO CHE PUO' CAMBIARE LA STORIA DELL'UNIONE - "IO SO' GIORGIA", ATTRAVERSO IL FEDELE PROCACCINI, INVOCA L'ALLEANZA TRA ECR E IL PPE BUTTANDO FUORI I SOCIALISTI. IDEA SUBITO STRONCATA DAL LEADER DEI POPOLARI WEBER. PERCHE' IL CLIMA È CAMBIATO IN GERMANIA: CDU-CSU E SOCIALISTI MIRANO DI TORNARE ALLA 'GROSSE KOALITION' PER ARGINARE L’AVANZATA DEI NEONAZI DI AFD E SFANCULARE I VERDI…

DAGOREPORT! - IL VENTO STA CAMBIANDO? A OTTOBRE, SI RITORNA ALLE URNE? SALVINI MOLLA MELONI? - DELIRIO PER I SONDAGGI CHOC DELLE REGIONALI IN SARDEGNA: ALESSANDRA TODDE, CANDIDATA DI SCHLEIN+CONTE, AVREBBE DUE PUNTI DI VANTAGGIO SUL MELONIANO TRUZZU - IN VISTA DELLE EUROPEE, UNA SCONFITTA SAREBBE UN PESSIMO SEGNALE PER LA MELONA - SALVINI AL MURO: SE LA LEGA VA SOTTO L’8%, POTREBBE TOGLIERE L’APPOGGIO AL GOVERNO - IN CASO DI CRISI, NESSUN GOVERNO TECNICO: SI VOTA SUBITO, A SETTEMBRE/OTTOBRE. LA MELONA VUOLE CAPITALIZZARE IL CONSENSO, PRIMA DELL'ARRIVO DELLA CRISI ECONOMICA - RESO INERTE TAJANI, PER GOVERNARE, LA DUCETTA HA BISOGNO DI UNA LEGA DESALVINIZZATA - E NON È DETTO CHE IL CAPITONE RIMANGA AL SUO POSTO: LA BASE ELETTORALE DEL CARROCCIO HA UN DNA MODERATO E PRAGMATISTA, E NE HA PIENE LE PALLE DELLA POLITICA DESTRORSA, AFFOLLATA DI LE PEN E NAZISTOIDI. I FEDRIGA, I ZAIA, I FONTANA, I GIORGETTI SONO LEGHISTI BEN COMPATIBILI CON GIORGIA “FASCIO TUTTO IO!”. E’ SALVINI CHE SI È ESTREMIZZATO

DAGOREPORT! FRA 7 GIORNI, LE REGIONALI IN SARDEGNA POTREBBERO RIVELARSI MOLTO SORPRENDENTI - L’ULTIMO SONDAGGIO RISERVATO È UNA DOCCIA GELATA PER I SOGNI DI GLORIA DI MELONI. ALESSANDRA TODDE, CANDIDATA DI SCHLEIN+CONTE, RAGGIUNGE IL 45% MENTRE PAOLO TRUZZU, SINDACO DI CAGLIARI IMPOSTO DALLA DUCETTA IN CULO A SALVINI, SI DEVE ACCONTENTARE DEL 42,5%. SEMPRE A SINISTRA, RENATO SORU, CON LA SUA 'COALIZIONE SARDA’, INTASCA L'11,2% - SE TALI RILEVAZIONI DIVENTASSERO REALTÀ, IL CENTRODESTRA PERDEREBBE LA REGIONE SARDEGNA E PER MELONI SAREBBE LA PRIMA BRUCIANTE SCONFITTA. MENTRE PER IL FATIDICO “CAMPOLARGO” PD-M5S IL SOGNO DI UNIRE LE FORZE POTREBBE DIVENTARE REALTÀ NAZIONALE-. DOPO UN ANNO E MEZZO, LA LUNA DI MIELE E' FINITA? “IO SO’ GIORGIA” HA QUASI DEL TUTTO CASSATO L’IDEA SULLA SUA CANDIDATURA ALLE EUROPEE. FRATELLI D'ITALIA CHE NON SUPERA IL 30% CON LA LEADER IN CAMPO SAREBBE VISSUTO ALLA STREGUA DI UN CLAMOROSO FLOP