ALFA NELL’INTERVISTA AL "CORRIERE" DICE DI AVER LETTO CREPET,  FROMM, PLATONE E SAFFO MA HA DIMENTICATO DI SFOGLIARE LA COSTITUZIONE CHE ALL'ART. 27 DICE CHE "LA RESPONSABILITÀ PENALE È PERSONALE" – IL CANTANTE SORPRESA DI SANREMO HA DEDICATO UN BRANO AL CASO CECCHETTIN E CANTA: “IO DENTRO DI ME PROVO VERGOGNA A ESSERE UOMO”. ECCONE UN ALTRO CHE CONFONDE LA RESPONSABILITA’ PERSONALE CON QUELLA DI GENERE (PIU' CHE "SOGNA, RAGAZZO, SOGNA", LEGGI, RAGAZZO, LEGGI!)

-

Condividi questo articolo


Paolo Carnevale per milano.corriere.it - Estratti

 

ALFA ALFA

Nuovo idolo della Generazione Z, per Alfa, Andrea De Filippi all’anagrafe, essere normali è la vera rivoluzione di questa era piena di eccessi. Il cantautore genovese, classe 2000, che ha colpito il pubblico di Sanremo con la sua faccia pulita, dopo il suo debutto al Festival con il brano «Vai!», parte sabato sera con il suo tour nei palazzetti da un Forum di Assago già tutto esaurito. 

 

(...) È un disco che parla di amore, ma non il mio, direi universale. Ho letto molto Crepet, “L’arte di amare” di Erich Fromm, e ho recuperato alcune letture classiche come Platone, Saffo».

 

VECCHIONI ALFA VECCHIONI ALFA

 

 

Il suo nome d’arte è preso dalla prima lettera dell’alfabeto greco. «L’ho scelta perché indica l’inizio. Non mi godo tanto le cose perché quando ne faccio una penso sempre a quella successiva. Una sorta di dannazione ma anche un motore per ricominciare». Una solarità che non dimentica temi come il femminicidio. In «Frida» canta «Io dentro di me provo vergogna a essere uomo…».

alfa alfa

 

«L’ho scritta dopo il caso Cecchettin, che mi aveva molto colpito», rivela. E la musica è anche una terapia contro la timidezza. «La uso anche per rivendicare il mio passato, di un adolescente che ha subito bullismo. Magari posso essere di ispirazione a molte persone della mia età».

alfa alfa roberto vecchioni alfa quarta serata sanremo 2024 roberto vecchioni alfa quarta serata sanremo 2024 alfa prima serata sanremo 2024 alfa prima serata sanremo 2024 alfa alfa ALFA ALFA VECCHIONI ALFA VECCHIONI ALFA

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT: IL DELITTO PAGA SEMPRE (PURE IN VATICANO) - IL DUO BERGOGLIO-PAROLIN AVEVA DEPOSTO MONSIGNOR ALBERTO PERLASCA DA RESPONSABILE DELL'UFFICIO ECONOMICO DELLA SEGRETERIA DI STATO, ALL’INDOMANI DELLO SCANDALO DELLA COMPRAVENDITA DEL PALAZZO LONDINESE. ACQUA (SANTA) PASSATA: IL TESTIMONE CHIAVE DEL PROCESSO BECCIU, IN OTTIMI RAPPORTI CON FRANCESCA CHAOUQUI E GENOVEFFA CIFERRI, E’ STATO RINOMINATO PROMOTORE DI GIUSTIZIA AGGIUNTO AL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA, CHE FUNGE ANCHE DA TRIBUNALE AMMINISTRATIVO PER TUTTA LA CHIESA - DOPO IL CARDINALE BECCIU, CHISSÀ A CHI TOCCHERÀ...

DAGOREPORT – SALUTAME A CINECITTÀ: LA HOLLYWOOD DE’ NOANTRI TRASLOCA IN SICILIA – SE IL TAORMINA FILM FEST CHIAMA MARCO MÜLLER, A SIRACUSA SI APRONO GLI “STATI GENERALI DEL CINEMA”. UNA VACANZA A 5 STELLE PER UNA MAREA DI ADDETTI AI LAVORI (DA BUTTAFUOCO A MONDA, DA MUCCINO A CASTELLITTO, CRONISTI COMPRESI), PAGATA DALLA REGIONE (SCHIFANI) ED ENIT (SANTANCHE'), E SENZA COINVOLGERE QUEI BURINI DI SANGIULIANO E BORGONZONI, CHE HA LA DELEGA IN MATERIA DI CINEMA - SE FOSSE COSTRETTA ALLE DIMISSIONI, LA PITONESSA FA CIAK?...