ATTENTI, PESCE AVVELENATO! – REPLICA "MERDOTICA" DEL CELEBRE DESIGNER GAETANO PESCE A GAD LERNER, CHE L’AVEVA SBERTUCCIATO SUL “FATTO”: "SAPEVO CHE LA MIA NOTA SU ''REPUBBLICA'' AVREBBE FATTO REAGIRE CON RAGLI I MOLTI RITARDATI REAZIONARI CHE ANCORA VIVONO NEL NOSTRO PAESE. MOLTI COSIDDETTI GIORNALISTI NON INFORMANO PIÙ, MA CERCANO DI FORMARE I LETTORI ALLE LORO IDEE, ANCHE QUANDO QUESTE SONO FRUTTO DI IDEOLOGIE ORMAI OBSOLETE" 

-

Condividi questo articolo

Mail di replica di Gaetano Pesce al Fatto

 

gaetano pesce gaetano pesce

Egregio direttore, la prego pubblicare la mia risposta alla lettera del sig. Lerner uscita lunedì sul suo giornale. Sapevo che la mia nota su Repubblica avrebbe fatto reagire con ragli i molti ritardati reazionari che ancora vivono nel nostro Paese.

 

Questo conformista ha cambiato le mie parole per spiegare quello che non è riuscito a fare con il suo lungo scritto: purtroppo molti cosiddetti giornalisti del mondo non informano più, ma cercano di formare i lettori alle loro idee, anche quando queste sono frutto di ideologie ormai obsolete.

 

Il sig. Lerner, che non ho mai sentito nominare, mi ricorda coloro che usano l'intelletto per scopi nostalgici e reazionari, quelli che esaltano la mediocrità perché in essa possono emergere. L'immagine che mi viene in mente è quella di non so più quale girone dell'Inferno di Dante dove, forse gli invidiosi, sono immersi fino alla bocca nella m. liquida e la regola tra gli immersi è non muoversi e non fare l'onda, perché con essa la m. entra loro in bocca.

 

gad lerner con lilli gruber gad lerner con lilli gruber

Quel che è certo è che il sig. Lerner non ama il futuro né i nuovi valori che il Tempo attuale veicola. Vorrei ricordare L'Italia in Croce, un mio progetto (nella foto, e relativo scritto) del 2011 per la Triennale di Milano: "L'Italia in Croce riguarda le responsabilità di un certo mondo politico che ama passare il tempo parlando invece di proporre progetti utili al Paese e consentirgli di avanzare nel futuro e far fronte alla competizione internazionale.

GAD LERNER AI TEMPI DI LOTTA CONTINUA GAD LERNER AI TEMPI DI LOTTA CONTINUA

 

L'Italia ha bisogno di una classe politica attiva, giovane, attenta ai cambiamenti del Tempo. Una classe politica che onori il valore della creatività e del lavoro. Quello che mi aspetto da questa installazione è che sia capace di sollevare un dibattito tra personalità 'sane' della vita pubblica e non, evitando i 'mediocri', i parolai, i vecchi combattenti di partito, i conformisti, i burocrati e tutti quelli che con la loro inattività, moralismo, egoismo e conservatorismo hanno 'messo in Croce' il Paese". Gaetano Pesce

 

Risposta di Gad Lerner

Non raglierò ulteriormente, sebbene l'asino sia tra i miei animali prediletti insieme al cammello, perché mi pare che lo scritto dell'architetto Pesce si commenti da sé. Solo gradirei indicasse dove e in quali termini avrei cambiato le sue parole, riportate ampiamente e con estrema cura tra virgolette per darne conto ai lettori. Ma temo che in proposito resterà muto come un pesce.

le opere di gaetano pesce (6) le opere di gaetano pesce (6) le opere di gaetano pesce (13) le opere di gaetano pesce (13) le opere di gaetano pesce (12) le opere di gaetano pesce (12) le opere di gaetano pesce (11) le opere di gaetano pesce (11) le opere di gaetano pesce (10) le opere di gaetano pesce (10) le opere di gaetano pesce (9) le opere di gaetano pesce (9)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELL’EROS CAPITALE - GIORNALISTI, ATTRICI E ARTISTI POSANO DAVANTI A TETTE E CULI NON PIXELATI ALLO STADIO DI DOMIZIANO PER IL VERNISSAGE DELLA MOSTRA “EROS CAPITALE”, CHE RACCOGLIE GLI SCATTI DI SEI FOTOGRAFI CHE GIOCANO SUL CONNUBIO TRA SENSUALITÀ E ROMA - PAOLO MIELI ACCORRE SUBITO A GUARDARE LE IMMAGINI SCATTATE DA GIUSEPPE DI PIAZZA CON SEI BELLE DONZELLE SENZA VELI - C’ERANO ANCHE ANGELO BUCARELLI, MARGHERITA TIESI, CARLO PUCA, VERONIKA LOGAN E… – FOTOGALLERY PEPERINA

viaggi

salute