BRUNETTA IN DIFESA DELLA BIANCOFIORE: “IL METODO RONCONE NON È LA MACCHINA DEL FANGO MA DELLA CIPRIA, MA L’EFFETTO E’ LO STESSO EFFETTO”

Berlusconi chiederà i servizi sociali: probabilmente gli affideranno la guida del PD - Se Saviano va all’estero lasci i dati ad Equitalia e all'Agenzia delle Entrate - Il teatrino Letta e Alfano - Prima silenziano Barilla e poi la Biancofiore. Ma, io, nel mio paese, ho il diritto di dire che gli omosessuali non mi piacciono?...

Condividi questo articolo


Riceviamo e pubblichiamo:

Lettera 1
Caro Dago,
Fabrizio Roncone è specializzato sul "Corriere della Sera" nelle interviste spiritose. La tecnica l'ha copiata da Antonello Caporale che ha inventato lo schemino su "Repubblica", per poi passare al "Fatto quotidiano" dove per fortuna ha abbandonato il giochino.
È una specie di killeraggio da toletta settecentesca.

brunetta ravello.jpgbrunetta ravello.jpg

Non è la macchina del fango, ma quella della cipria, che ottiene lo stesso effetto di manipolazione in peggio della reputazione altrui. La cipria entra negli occhi del lettore, gli intasa le narici, deforma la visione dell'intervistato, che non può neanche replicare, stritolato com'è in paroline da deficiente che Roncone gli dedica come una nuvoletta sul fumetto.

Le frasi di risposta diventano strumento di un harakiri. Di chi ha la sventura di rispondergli perché è gentile, e non sa di mettersi nelle mani di un avvoltoio spiumato. Questo è capitato oggi a Micaela Biancofiore, licenziata senza ragione alcuna da Enrico Letta (perché troppo berlusconiana? Certo che sì), e morsa oggi dal cobra ridens. Il metodo Roncone.

Ci piacerebbe fossero una volta tanto esibite le registrazioni di questo fenomenale esempio di giornalismo. Oriana Fallaci ha messo a disposizione le bobine delle sue interviste per mostrare la serietà e insieme la sua capacità di intagliare onestamente le idee dell'intervistato inserendole nel suo ritmo narrativo. Avanti. Faccia sentire la registrazione, il Roncone. Tutto però. Anche i colloqui in cui è lui a cadere nelle trappole che tende agli altri, e allora non pubblica...
On. Prof. Renato Brunetta

MANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO RENATO BRUNETTA NITTO PALMAMANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO RENATO BRUNETTA NITTO PALMA

Lettera 2
Berlusconi chiederà i servizi sociali : Probabilmente gli affideranno la guida del PD.
Giovanni Rossi

Lettera 3
Suvvia un po' di elasticità! Abbiamo avuto un Presidente del Consiglio che dimostrò "un'autentica, stabile ed amichevole disponibilità verso i mafiosi" fino alla primavera del 1980, un altro è stato appena condannato per evasione fiscale. Cosa saranno mai 5 saggi incaricati di riscrivere la Costituzione denunciati per associazione a delinquere, corruzione, falso e truffa aggravata?
Tiziano Longhi

MANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO MICAELA BIANCOFIOREMANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO MICAELA BIANCOFIORE

Lettera 4
Proprio mentre si avvicina il giorno di Verdi (10.10), Verdini si affloscia.
Giuseppe Tubi

Lettera 5
Mitico Dago,
credevo che i sondaggi di Pagnoncelli commissionati da Ballarò fossero divertenti, ma oggi, dopo aver letto quelli da te riportati di Demos per Repubblica mi sono dovuto ricredere, questa si' che e' autentica comicità. Ma questa Demos non sarà la stessa che dava il gradimento di Monti al 59% (prima del voto), oppure la stessa che valutava il peso di FLI nel 14% (prima del voto)?

Alessandro Bertoldi con Michaela BiancofioreAlessandro Bertoldi con Michaela Biancofiore

Ora un gradimento di Letta al 57%(superiore a Renzi) che ricorda molto il 59% di Monti, oppure Alfano al 36% che addirittura supera Berlusconi, ma non sara' che questi sondaggi li rilevano all'interno delle redazioni dei committenti? No perche' come ti scrissi ai tempi di Monti, io non conosco nessuno che sia contento dell'operato del governo attuale, e se ci lasciassero votare sarei pronto a scommettere che il risultato per Letta sarebbe lo stesso di Monti, altroche' scarto plausibile del 5%, questi sondaggi sono cannati del 50%.
Stefano55

ELIO E SAVIANO ALLE INVASIONI BARBARICHEELIO E SAVIANO ALLE INVASIONI BARBARICHE

Lettera 6
Caro Dago,
posso chiedere a Roberto Saviano di lasciare cortesemente i suoi prossimi dati anagrafici, recapiti, residenza ecc. ad Equitalia e all'Agenzia delle Entrate?
liberbrio Lettera 7
Caro Dago,
come volevasi dimostrare: il soccorso per il banana arriva sempre dal PD. Letta sparla e "ricompatta" un PDL diviso...
Hahaha, che spettacolo indecente...
Recondite Armonie

Lettera 8
Caro Dago.
È incredibile come la politica italiana che sembra immobile da vent'anni in realtà sia sempre in movimento. Pensa al teatrino di Letta e Alfano che fanno finta uno di ingerirsi negli affari interni del PDL e l'altro di incazzarsi. Solo due settimane fa Alfano ci sarebbe cascato ....
I maghi del Tuscolano.

LETTA E ALFANO FESTEGGIANO IN SENATOLETTA E ALFANO FESTEGGIANO IN SENATO

Lettera 9
Signori (?) di Dagospia, ho letto l'articolo del Corriere sull'unione lesbica e contro natura di due francesi che vengono in Italia a portare morte spirituale. La giornalista che scrive pende a sinistra e all'omosessualita e quindi e' di per se parziale e scorretta. Parla di commozione e di pianti di gioia per questo abominio e festival dell'egoismo e dell'artificio contro natura, utilizzato per la riproduzione degli animali. Ma piango anch'io per questa spudoratezza che vuole ammantarsi di libertà e diritti civili, mentre li distrugge nei confronti di figli che non possono avere un padre e una madre. Vergogna per tutti, voi compresi. Luciano

saccomanni, alfano e lettasaccomanni, alfano e letta

Lettera 10
Notevole articolo di Massimo Fini, ragione da vendere, ma arriva almeno secondo, dopo un piccolo imprenditore di Legnano, hinterland milanese: "Berlusconi se ne sbatte i coglioni di noi, pensa solo ai cazzi suoi. Perchè lo votiamo? Perchè dall'altra parte è impossibile...!" Ecco, in quell'impossibile ci sta dentro tutto, come il mondo nel guscio di noce scespiriano! Gino Celoria

letta alfano sitoweb xletta alfano sitoweb x

Lettera 11
Gentile Dagostino, Mi è sorta spontanea la domanda su quale tipologia di "servizio sociale" il signor Berlusconi potrebbe svolgere. Personalmente intravvedo solo quella di badante a fanciulle moldave e/o bielorusse. Cordialità Monica Ferrari

Lettera 12
Continuo a sentire Enti/persone che per giustificare/rsi sostengono una, in mia opinione, immane ca@@ata, tipo: "28.000 vite salvate" (Guardia costiera per difendersi dalla accusa di ritardi nei soccorsi a Lampedusa), o, meglio ancora, "è il più grande contribuente d'Italia" (parecchi devoti per difendere l'anziano condannato per evasione fiscale). In quest'ultimo caso, sarebbe come se io, beccato dalle telecamere e condannato per furto in un supermercato, sbraitassi alla ingiustizia perchè ho sempre fatto e pagato la spesa in quello stesso negozio, spendendo fior di quattrini. Il problema è, secondo me, che a furia di urlare queste caz...ehm, queste presunte prove di innocenza, qualcuno vi crede.
Giuseppe Tubi

MANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO DENIS VERDINI ALTERO MATTEOLIMANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO DENIS VERDINI ALTERO MATTEOLI

Lettera 13
Caro direttore,
prima il caso Barilla, ora Michaela Biancofiore che voi definite impresentabile per avere detto chissà che cosa sui gay (che si ghettizzano da soli). La lezione del grande fratello è chiara: ci sono degli argomenti su cui si deve tacere, ci sono delle parole che non si possono dire. E ora arriva pure la legge. Prima di tacere per sempre, pongo una domanda, parafrasando uno scrittore del passato: ho io, nel mio paese, il diritto di dire che gli omosessuali non mi piacciono?
Roland Delmay

MANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO DANIELA SANTANCHE DENIS VERDINIMANIFESTAZIONE PDL A VIA DEL PLEBISCITO AGOSTO DANIELA SANTANCHE DENIS VERDINI

Lettera 14
Gentil Dago,
Le dimissioni da Sottosegratario di Michaela Biancofiore, fedelissima di Berlusconi, accolte dal premier, Enrico Letta, a insaputa dell'interessata, come quelle fi uno Scajola qualunque ? La bionda amazzone di Bolzano è troppo giovane e non ha letto, evidentemente, il monito del grande Indro Montanelli : "Le dimissioni ? Occorre essere prudenti e riflettere bene prima di rassegnarle. Talvolta, infatti, potrebbero essere accettate.... ! ".

guido barillaguido barilla

Dalla politica al calcio. I tifosi romanisti, entusiasti per le gesta di nonno "Pupone" e compagni, facciano i dovuti scongiuri. Ma, in caso di quarto scudetto, i proprietari americani della "Magica" dicano alla Sabrinona nazionale di restar coperta. Gli anni passano, anche per Ferilli. E poi l'attrice è troppo comunista. E la capitale, anche nel trionfo, deve essere cosmopolita e bipartisan ! Si spogli al Circo Massimo una soubrette, magari giovane, bonazza e italoamericana !

E i dirigenti non facciano la gaffe di chiederlo a Hilary Blasi. A causa della gelosia del capitano ? No, perchè, per lo spogliarello della bella moglie, Totti chiederebbe, certamente, un adeguamento del già sontuoso contrattone di giallorosso a vita !
Ossequi
Pietro Mancini

STAFICUS AMPEZZANO GUIDO BARILLASTAFICUS AMPEZZANO GUIDO BARILLA

Lettera 15
LURIDA! MASCHILISTA! DESCRIVI LE DONNE COME PUTTANE! FAN E GENITORI INDIGNATI PER IL VIDEO DI RIHANNA Caro Dago, è vero effettivamente la libertà del genere femminile passa anche attraverso la volontà di fare un po' che cazzo ce pare. Ti dirò, sono contenta che Rihanna o Miley Cirus si sentano assolutamente a loro agio mentre leccano un martello o sbattono le chiappe abbracciando una poltrona di dubbio gusto.

Però, però...non posso fare a meno di pensare come la vera libertà dovrebbe passare per nuovi modelli e immaginari, anche pop-ulari. Chessò, se la Rihanna in mezzo ai fumi e ai pali avesse sì mimato un locale di spogliarello ma dall'altra parte: con lei che paga e si fa fare un bel cunnilinguo allora avrei potuto convenire sulla potenza del messaggio.

RIHANNA POUR IT UPRIHANNA POUR IT UP

A Miley piacciono le ambientazioni operaie? Ma travestiti da muratore su un'impalcatura e urla commenti sconci ai maschioni che passano come capita quotidianamente a qualsiasi donna che non abbia 1000 anni. Dago, questo vorrebbe dire "essere stronze quanto gli uomini" ma riferirsi a sé stesse sempre come oggetto desiderabile a mai come soggetto desiderante sinceramente ha un po' rotto. Cordialmente, Sarah Buono

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“VORREI ESSERE GOVERNATO DA UNA PERSONA CHE NON DÀ DEL TU A BARBARA D'URSO (CE N'ERA UNO, L'HANNO DISARCIONATO)” – ALDO GRASSO: “SARÀ DIFFICILE, PERCHÉ I LEADER DEI PARTITI SI SONO ABBANDONATI A TONI CONFIDENZIALI. QUANDO LA POLITICA INSEGUE LA TV (CON L'APPORTO DEI SOCIAL) SUCCEDE CHE ANCHE LA POLITICA SI TRASFORMI NEL TRASH PIÙ COLLAUDATO. IL TRAVASO DAL POPULISMO TV A QUELLO POLITICO È STATO DEVASTANTE. NON SI GOVERNA CON IL ‘LIVE SENTIMENT’ NÉ CON IL TU. SI GOVERNA SOLO CON IL LEI, CON IL SENSO DI RESPONSABILITÀ NEI CONFRONTI DEI PROBLEMI REALI”

politica

business

cronache

sport

cafonal

LUCIO FOREVER – ARRIVA A ROMA LA MOSTRA ITINERANTE “LUCIO DALLA. ANCHE SE IL TEMPO PASSA” NEL DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL CANTAUTORE – ESPOSTI APPUNTI, DIARI, CAPPELLI, OCCHIALI, IL MITICO CLARINETTO, POSTER, DISCHI – ALLA PRESENTAZIONE CARLO VERDONE HA RICORDATO L’AMICIZIA NATA CON “BOROTALCO” E RENZO ARBORE HA RACCONTATO DI QUANDO, A 7 ANNI, HA FATTO DA BALIA  A DALLA: “SONO IL PIÙ ANTICO AMICO DI LUCIO. PER ME È STATO IL FIGLIO DELLA SIGNORA MELOTTI, LA MODISTA AMATA DA MIA MADRE...”

viaggi

salute