IL DIVANO DEI GIUSTI – NEPPURE L'ARRIVO DI DRAGHI FRENA IL FLUSSO DELLA COMMEDIA SEXY SUI NOSTRI CANALI. ECCO QUINDI IL GRADITO RITORNO DI "LA SUPPLENTE" DI GUIDO LEONI CON LA BIONDISSIMA CARMEN VILLANI E LA MERAGLIOSA DAYLE HADDON SU CINE 34 ALLE 21, PER FARCI PASSARE UN PO' D'ANSIA DA TUTTE LE POSSIBILI VARIANTI DEL COVID. È LA RISPOSTA ITALIANA A TUTTE LE PAURE… – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

 

Marco Giusti per Dagospia

 

carmen villani la supplente 2 carmen villani la supplente 2

Neppure l'arrivo di Draghi frena il flusso della commedia sexy sui nostri canali. Ecco quindi il gradito ritorno di "La supplente" di Guido Leoni con la biondissima Carmen Villani e la meragliosa Dayle Haddon su Cine 34 alle 21, per farci passare un po' d'ansia da tutte le possibili varianti del Covid. È la risposta italiana a tutte le paure.

carmen villani carlo giuffre' la supplente carmen villani carlo giuffre' la supplente

 

"Se Carmen Villani non se la sente di togliersi anche l'ultima barriera dello slippino" scriveva Giovanni Buttafava sul Patalogo, "Guido Leoni ricorre a una divetta piu' giovane e disposta: si tira fuori a metà una sorella minore della supplente, totalmente diversa e tipologicamente spaesata, con quel fare da modella di lusso, molto su, Dayle Haddon", già pronto a erotici maggiori come "Spermula" e "Madame Claude".

hausen hausen

 

Se la Haddon prende il posto pensato per star televisive come Sabina Ciuffini e Elisabetta Viviani, quanto siamo provinciali!, si farà a meno ahimè della presenza di Gabriella Farinon, che aveva appena posato nuda per Playmen, e alla quale erano stati offerti ben 17 milioni di lire per fare la terza bellezza del film. Perché la Farinon? Perché il pubblico italiano preferisce le donne italiane. Lo dice anche il regista parlando della Villani, "ha l'opulenza di una bella e vera donna italiana come piace agli italiani".

 

adulterio all'italiana adulterio all'italiana

Altro che Salvini... Il film, terribile, incassa benissimo, più della "Divina creatura" con Laura Antonelli. Quanto all'ansia, se non ne soffrite, per farsela venire, basterà vedere le prime due bellissime puntate su Sky della serie tedesca "Hausen" diretta da Thomas Stuber e ideata da Till Kleinert e Anna Stoeva.

 

Un ragazzo, Juri, interpretato da Tristano Gobel, e suo padre, Charly Hubner, finiscono in un pauroso e gigantesco condominio da Germania dell'Est dei bei tempi dove tutto è fatiscente e mette paura. Le caldaie non funzionano, i rubinetti sono intasati. Una poltiglia nera scorre ovunque.

 

 

possession possession

Per fortuna il padre del ragazzo è un manutentore alla Draghi pronto a aggiustare tutto, ma la situazione è pessima. Ben scritto e diretto, modellato sul vecchio "Possession" di Zulawski, è proprio quello che ci vuole in quarantena. Benché girato e ideato prima dell'arrivo del Covid rispecchia perfettamente l'atmosfera del periodo. Però ammetto che non ci fa dormire sul divano. Fra gli altri film in prima serata noto un Clint Eastwood che non si vede da un po' su Iris, "Debito di sangue" con Clint stesso, Anjelica Huston, Jeff Daniels. 

fotografando patrizia 1 fotografando patrizia 1

 

Non ricordo bellissimo, anzi, "Operazione U.N.C.L.E." di Guy Ritchie, calae 20, malgrado il buon cast, Henry Cavill, Arnie Hammer, Alicia Vikander, Elisabetta Debicki,  ma forse andrebbe rivisto. Ricordo invece come molto divertente la commedia sexy d'autore "Fotografando Patrizia" di Salvatore Samperi con Monica Guerritore, Lorenzo Lena, Gianfranco Manfredi, Cielo 21,15.

 

fotografando patrizia fotografando patrizia

Doveva essere il film del lancio della Guerritore nel filone pornosoft alla Samperi, ma lei si spoglia poco e niente, ha dialoghi scritti da Edith Bruck fin troppo colti, inoltre nelle scene erotiche clou sia lei che Lorenzo Lena hanno dei pesantissimi skotch neri sui genitali che deludono i fan. La voce era che fosse stato Gabriele Lavia, compagno dell'attrice, a imporre skotch e pudore sul set.

 

 

Ma nel suo film precedente, "Io con te non ci sto più " non era mai vestita... Per fortuna c'è Tini' Cansino giovanissima...

 

operazione u.n.c.l.e. operazione u.n.c.l.e.

In seconda serata vi consiglio di rivedere, Cine 34 alle 22,55, quello che io considero il capolavoro di Pasquale Festa Campanile e uno dei film più importanti della commedia italiana cioè "Adulterio all'italiana" commedia sofisticata con Nino Manfredi e Catherine Spaak, piena di arredi pop e di stravaganze anni 60 volute dallo scenografo e costumista Pierluigi Pizzi, che era una delizia anche allora, ma non abbastanza aggressiva per potersi imporre come avrebbe potuto. Il tutto accompagnato dalla voce di Carmen Villani che canta "Bada Caterina!".

sedotta e abbandonata 2 sedotta e abbandonata 2

 

Ci sono anche Vittorio Caprioli che fa il modello con tanto di tariffario e Maria Grazia Buccella che abita in una casa di vetro, presenza fissa in tutte le commedie di Mario Cecchi Gorizia e per questa chiamata "rieccola!" da Dino Risi e Vittorio Gassman.

 

monica guerritore fotografando patrizia monica guerritore fotografando patrizia

Non è gran cosa il remake di "The Getaway" diretto da Roberto Donaldson con Kim Basinger e Alex Baldwin, 7Gold 23,15, e nemmeno il film di Vincenzo Rigo con Walter Chiari e Carmen Villani "Passi furtivi in una notte boia-Zelmaide", Cine 34, 00, 55, storiellina di un colpo di provincia che vede tra i protagonisti anche Carlo Croccolo, Gianni Cavina, Pippo Santonastaso, Carletto Delle Piane pre-Avati e il napoletano Franco Angrisano doppiato dal pugliese Lino Banfi.

 

i soliti rapinatori a milano i soliti rapinatori a milano

 

Direi che è più saggio rivedersi il capolavoro di Pietro Germi "Sedotta e abbandonata", Rai Movie 00,45, con una favolosa Stefania Sandrelli, Lando Buzzanca, Saro Urzi' e Aldo Puglisi nel ruolo dell sua vita. Ma fu un film che cambio' la vita a tutti  A Buzzanca, certo, alla Sandrelli e anche a Saro Urzi' premiato come miglior attore a Canterbury. Dopo l'incontro di notte torna il cineclub nelle reti RAI.

 

sedotta e abbandonata sedotta e abbandonata

Infatti arriva su Rai Tre all'1,20 "La signora di tutti", meraviglioso film di Max Ophuls con Isa Miranda e Memo Benassi girato nel 1934, quando l'attrice era una star internazionale e il nostro cinema non era ancora provinciale come spesso lo sarà fine film del ventennio.

 

forza 10 da navarone forza 10 da navarone

Rai Due lancia invece il buon film di fantascienza dei Manetti bros "L'arrivo di Wang" con Ennio Fantastichini e Francesca Cuttica. Anche Rete 4 si butta sul cineclub all'1, 55 col gran film di Robert Altman "Radio America" con Meryl Streep canterina, Lily Tomlin, John C. Reilly, Kevin Kline.

 

Credo di non aver mai visto "Forza 10 da Navarone" di Guy Hamilton, Rai Movie 2,50, tardissimo sequel del fortunato film di guerra di J.Lee Thompson che vede protagonisti Robert Shaw al posto di Gregory Peck, Harrison Ford, Barbara Bach, Franco Nero, Richard Kiel.

brigitte bardot un'adorabile idiota brigitte bardot un'adorabile idiota

 

Il produttore Carlo Foreman aveva chiesto all'autore del romanzo, Alistair MacLean  un sequel già nel 1961 per poterlo girare subito dopo. Ma la storia arrivò solo dopo il 1968. L'idea, qui, era di unire l'eroe di "Jaws" e il protagonista "Star Wars", ma il povero Robert Shaw morì prima che il film uscisse. Iris alle 3,50 presenta il sequel di "Borsalino", cioè "Borsalino&co" sempre diretto da Jacques Derby, sempre con Alain Delon, ma, ahimè,  senza Jean Paul Belluno.

l’arrivo di wang l’arrivo di wang

 

Al suo posto troviamo Riccardo Cucciola. La notte si chiude con "I soliti rapinatori a Milano" di Giulio Petroni con Jacqueline Sassari, Maurizio Arena, Franco Fabrizi, Cine34 alle 4,15, la deliziosa commedia di Edoardo Molinaro "Una adorabile idiota" con Anthony Perkins e Brigitte Bardot, Rete4 alle 3,40 e il thriller di Sergio Martino "Assassinio al cimitero etrusco", Iris 5,15, con Elvira Audray, Paolo Malco, Claudio Cassinelli, Marilù Tolo e Van Johnson. Chiedo perdono ai fan di Mino Guerrini per avergli attribuito ieri un film non suo, "Si vive solo una volta" girato dal solo e non eccelso Giancarlo Romitelli. Ho seguito un'indicazione sbagliata. Capita...

ALEC BALDWIN KIM BASINGER - THE GETAWAY ALEC BALDWIN KIM BASINGER - THE GETAWAY carmen villani la supplente carmen villani la supplente stefania sandrelli – sedotta e abbandonata stefania sandrelli – sedotta e abbandonata carmen villani carlo giuffre' la supplente. carmen villani carlo giuffre' la supplente. operazione u.n.c.l.e. 2 operazione u.n.c.l.e. 2 possession 3 possession 3 kim basinger the getaway kim basinger the getaway possession 1 possession 1 carmen villani supplente carmen villani supplente i soliti rapinatori a milano 1 i soliti rapinatori a milano 1 carmen villani la supplente carmen villani la supplente un'adorabile idiota un'adorabile idiota

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute