GAD, UN UOMO DI POLSO - LERNER COL ROLEX FA L'APPELLO A INDOSSARE LA MAGLIETTA ROSSA PRO-MIGRANTI DA QUALCHE TERRAZZA FIORITA. E VIENE OVVIAMENTE SOMMERSO DI INSULTI E PRESE IN GIRO: ''IL SUO PROBLEMA NON È IL ROLEX MA L'ASSENZA DI SENSO DEL RIDICOLO'' - E IL MEME È SERVITO: ARRIVA IL ROLEX RAINBOW: '' L’OROLOGIO DI CHI NON TACE. L’OROLOGIO DI CHI NON È COMPLICE. UMANITÀ, ACCOGLIENZA E CLASSE''

-

Condividi questo articolo

I MIGLIORI HASHTAG DELLA NOSTRA VITA

Luigi Mascheroni per ''il Giornale''

 

Gad Lerner ieri ha aderito su Twitter all' appello pro immigrati lanciato da don Luigi Ciotti e sponsorizzato da Laura Boldrini & Compagni per fermare «l' emorragia di umanità» che ha colpito la società italiana: «È solo un piccolo gesto di attenzione, ma facciamolo» #magliettarossa. I piccoli gesti di attenzione sono importanti, ma sono i dettagli che fanno la Storia.

 

GAD LERNER COL ROLEX GAD LERNER COL ROLEX

Maniche corte e sorriso lungo, il giornalista Gad Lerner - una carriera sul' asse Lotta continua-RaiTre-Repubblica-La7-Laeffe - si è fatto fotografare a sostegno della campagna arcobaleno in tweet e camicia rossa d' ordinanza. Ma soprattutto, non si sa se per un tragico errore di comunicazione o per un sottilissimo senso dell' umorismo, sul suo terrazzo di Portofino (ma speriamo che sia una fake news) e con costosissimo orologio d' oro. Apriti social.

 

«Bel terrazzo», è stato il primo commento.

«Se guarda bene, caro il mio proletario, ho anche il Rolex al polso», è stata la risposta (sarcastica o imbarazzata?) di Gad Lerner.

«Il Suo problema non è il Rolex ma l' assenza di senso del ridicolo», è stato il secondo commento.

 

Dopodiché, fino a tarda sera, gli insulti non si sono più contati.

E così, mentre il comico manifesto di Rolling Stone continua ad accumulare sottoscrittori a loro insaputa - l' ultimo Michele Serra, il quale ha detto di non avere firmato alcunché - la sinistra dal pugno duro e la erre moscia non perde occasione di aprire la bocca e chiudere gli attici.

 

Lanciare un salvagente morale agli sfortunati migranti del mare, ma dal terrazzo di Portofino. Con il Rolex...

Sembra una boutade, una pochade, una gag. Invece è Gad.

E con questa, Matteo Salvini si porta a casa un altro paio di punti percentuali nelle intenzioni di voto.

 

gad lerner gad lerner

«Gent. ssimi #radicalchic siamo per ringraziarvi per il consenso che fornite al #GovernoDelCambiamento grazie alle vostre incongruenti iniziative. Vi preghiamo di perseverare nei V/s atteggiamenti affinché li ostentiate sempre di più». #magliettarossa e governo gialloverde per trent' anni.

 

Gad Lerner, Boldrini, Saviano, Vauro, Toscani, Furio Colombo...

Ogni loro uscita pubblica, un' emorragia. Non di umanità, ma di consensi.

Resistere al populismo fascista, razzista e omofobo. Ma col Rolex al polso, modello Rainbow. Tutti i colori della bontà. La Sinistra di lotta e di opposizione avrà pure le ore contate, ma scandite con stile.

 

Anche se forse, ragionandoci, hanno ragione loro. Primo: con i soldi guadagnati onestamente, ci fanno quello che vogliono, terrazze sul golfo e Rolex compresi. Secondo: non devono essere loro ad aprire le proprie case ai profughi, come rinfacciano i leghisti, ma ci deve pensare lo Stato, con strutture finanziate dalle nostre tasse.

Sì, a guardare l' anti-spot di Lerner viene da pensare che hanno davvero ragione loro... A volte bastano piccoli gesti di attenzione per risolvere le grandi tragedie dell' umanità.

 

 

 

 

 

Dalla pagina facebook di Matteo Brandi:

 

ROLEX ARCOBALENO PRO MIGRANTI ROLEX ARCOBALENO PRO MIGRANTI

Oggi è disponibile il nuovo Rolex Rainbow per la sinistra che resiste al governo fascista, razzista e omofobo.

 

Indossa la Resistenza!

 

Disponibile unicamente in platino o in oro 18 carati.

L’orologio di chi non tace.

L’orologio di chi non è complice.

Umanità, accoglienza e classe.

 

“Fermiamo l’emorragia di umanità.”


 

Gad Lerner

GAD LERNER GAD LERNER

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

SE TI ACCONTENTI, GODIN (COSI’ COSI’) – BUFERA SUL PAGELLISTA DELLA 'GAZZETTA' SEBASTIANO VERNAZZA PER IL 6 DATO IERI AL DIFENSORE NERAZZURRO – “E’ STATO IL PEGGIORE PER PASSAGGI NEGATIVI E IL SECONDO PER PALLONI PERSI” – I NUMERI NON RACCONTANO CHE PER SENSO DELLA POSIZIONE, LETTURA DELLE SITUAZIONI DI GIOCO, ABILITA' IN MARCATURA, GODIN SI E’ CONFERMATO UN PROFESSORE DELLA DIFESA (E C’E’ IL SUO ZAMPONE NELL’AZIONE DEL 2° GOL) – ANCHE ENRICO LETTA CRITICA LE PAGELLE – E I “FANTALLENATORI” SONO IMBUFALITI…

cafonal

viaggi

salute