LAURA NON C’E’ - PRIMA SERATA DI SANREMO, LA PAUSINI DÀ FORFAIT A CAUSA DELLA LARINGITE: CI SARA’ SABATO – IN CONFERENZA STAMPA QUALCHE MALELINGUA INSINUA CHE NELL’ULTIMA SERATA NON AVRA’ FIORELLO A FARLE OMBRA COME SUPEROSPITE... - SUL PALCO CON MORANDI ANCHE TOMMASO PARADISO - DIACO RILANCIA: ''DA QUANDO E' MORTO, IL FESTIVAL NON HA MAI OMAGGIATO CALIFANO. E' ARRIVATO IL MOMENTO''

-

Condividi questo articolo


L'OMAGGIO A FRANCO CALIFANO?

Hedda Hopper per www.ilsussidiario.net

 

califano negli anni ottanta califano negli anni ottanta

Non c'è Festival di Sanremo senza polemiche e se nei giorni scorsi si è parlato molto di Milva e del possibile omaggio ad una cantante che ha fatto la storia della musica italiana, oggi l'argomento si sposta su un altro pezzo da novanta, Franco Califano. Sono ormai passati quasi cinque anni dalla morte dell'artista romanzo, Er Califfo, che si è spento nella sua casa di Acilia, a Roma, a 74 anni dopo una lunga malattia. Da allora proprio il Festival di Sanremo non ha mai omaggiato la carriera e le opere di un artista storico definito da tutti un poeta, un cantore di storie di borgata, di dolori e amori struggenti. Perché il Festival della Canzone italiana dimentica una parte di essa e dei suoi cultori?

 

La domanda se la pongono i fan del romano ma non solo visto che a lanciare la polemica è il giornalista Pierluigi Diaco che sui social fa notare e scrive: "Anche quest'anno nessuno omaggio a #francocalifano sul palco di @sanremorai Non smetterò mai di ricordarlo". L'appello sarà accolto in corsa come è successo con quello di Milva promosso anche da Cristiano Malgioglio nei giorni scorsi? 

 

 

Chiara Maffioletti per corriere.it

 

Escono i primi dettagli sulla scaletta di Sanremo. L’ordine dei cantanti che salirà sul palco dell’Ariston è questo: Annalisa, Ron, The Kolors, Max Gazze’, Vanoni-Bungaro-Pacifico, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Mario Biondi, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Lo Stato Sociale, Noemi, Decibel, Elio e Le storie Tese, Giovanni Caccamo, Red Canzian, Luca Barbarossa, Diodato e Roy Paci, Nina Zilli, Renzo Rubino, Enzo Avitabile con Peppe Srevillo, Le Vibrazioni. I big in gara sono venti.

laura pausini laura pausini

 

Forfait di Laura Pausini

MORANDI PARADISO MORANDI PARADISO

Tra le altre notizie, anche il forfait di Laura Pausini stasera al Festival, causa laringite. Se non ci saranno ulteriori problemi, sarà ospite sabato sera alla finale. Sui suoi profili social ha scritto: «Come avevo promesso ho fatto il possibile in queste ore per riuscire a partire per Sanremo ma la mia laringite purtroppo non mi consente di partecipare al Festival stasera e per qualche giorno dovrò stare a riposo e continuare con le medicine. Sanremo è troppo importante per me, è casa mia, non ci rinuncio. Posso confermare quindi che ci sarò, e ci sarò Sabato! Salirò sul palco dell’Ariston e darò tutta me stessa, non vedo l’ora!».

 

Sul palco Gianni Morandi e Tommaso Paradiso: in un video, postato insieme sui social, Morandi chiede a Paradiso: «Tommaso, cosa fai qui a Sanremo?». «Sono venuto a sostenerti», risponde il cantante dei Thegiornalisti. A quel punto Morandi chiede al collega di cantare con lui questa sera la canzone che gli ha scritto, «Una vita che ti sogno». Altro ospite di questa sera, Fiorello. Anche lo showman ha scritto via social: «Manca poco».

fiorello fiorello baglioni hunziker favino baglioni hunziker favino fiorello fiorello

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

MI È SCAPPATO UN CETO (MEDIO) – STEFANO LEPRI RISPONDE A MASSIMO GIANNINI, CHE IERI IN UN EDITORIALE AVEVA PARLATO DEL “CETO MEDIO TRADITO”: “NEGLI ULTIMI 30 ANNI I REDDITI CHE DAVVERO SI SONO ABBASSATI SONO QUELLI DEI GIOVANI. SONO STATI INVECE PROTETTI I REDDITI DEGLI ANZIANI. DUE ESEMPI DI CETO MEDIO POSSONO ESSERE UN COMMERCIANTE E UN IMPIEGATO: IL PRIMO PAGA MOLTE MENO TASSE, LAMENTANDOSENE PERÒ PIÙ DEL SECONDO CHE SUBISCE TRATTENUTE A CUI HA FATTO L'ABITUDINE. PUÒ CAPITARE CHE A LAVORI CON MAGGIOR PRESTIGIO SOCIALE CORRISPONDANO REDDITI PIÙ BASSI. DAVVERO, CHE COSA INTENDIAMO PER CETO MEDIO?”

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

COPRITEVI, STA ARRIVANDO UN'ONDATA DI INFLUENZA “AUSTRALIANA”: NELLA SETTIMANA DAL 20 AL 27 NOVEMBRE, E' STATO COLPITO IL 13% DEGLI ITALIANI COME CI PROTEGGE? CON I FARMACI ANTIPIRETICI, PER FAR ABBASSARE LA FEBBRE. NON SONO INDICATI GLI ANTIBIOTICI PERCHÉ L'INFLUENZA È UNA MALATTIA VIRALE, NON BATTERICA. POSSONO ESSERE UTILI SEDATIVI PER LA TOSSE E AEROSOL - I SINTOMI TIPICI DELL'INFLUENZA SONO TRE: FEBBRE ALTA, TOSSE E DOLORI MUSCOLARI - LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE GUARISCE IN 7-10 GIORNI…