“E' LA PRIMA RISSA IN UN NOSTRO CONCERTO” – LO STUPORE DI DAMIANO DEI MANESKIN A PHILADELPHIA DOPO AVER VISTO GLI SPETTATORI CHE SE LE DAVANO DI SANTA RAGIONE - “LA COSA PEGGIORE? LA RAGAZZA CON LA MAGLIA DELLA LAZIO” (IL CANTANTE DI MONTEVERDE E’ TIFOSISSIMO DELLA ROMA) – A SCATENARE IL PANDEMONIO SAREBBE STATO IL FRATELLO DI UNA DONNA INFASTIDITA DA UN UBRIACO… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da leggo.it

 

damiano maneskin rissa damiano maneskin rissa

«E' la prima rissa in un nostro concerto», parole di stupore quelle di Damiano dei Maneskin che sul palcoscenico di Philadelphia, ultima tappa del loro tour negli Stati Uniti, assiste ad una rissa tra gli spettatori. In un video diffuso sui social, si vede un ragazzo venire trascinato fuori dalla sicurezza, ma non si conoscono i motivi, quello che si vede chiaramente è la bocca spalancata di Damiano che guarda la scena, ma dopo un primo momento di sbigottimento, condanna subito l'accaduto.

 

Ecco cosa è successo

damiano maneskin rissa damiano maneskin rissa

«Non vogliamo promuovere la violenza, anzi, rispettate le persone vicine a voi» dice il cantante. Su Twitter, un utente spiega cosa è accaduto durante il concerto. «Mio fratello stava combattendo contro un uomo ubriaco che stava infastidando le donne al concerto, e mi ha chiamato pu.....a. Quello che ha fatto mio fratello lo avrebbe fatto chiunque volesse proteggere una donna».

 

 

A condividere  il video è lo stesso Damiano su Twitter, che ha commentato l'episodio con una frase ironica, che non piacerà molto ai tifosi della Lazio, visto che notoriamente il cantante romano è un tifoso della Roma: «La cosa peggiore è stata la ragazza con la maglia della Lazio», riferendosi a una fan presente al liva con la maglia biancoceleste.

damiano maneskin rissa damiano maneskin rissa damiano maneskin rissa maglia lazio damiano maneskin rissa maglia lazio

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

GLI EFFETTI DELLA GUERRA MELONI-RAMPELLI NON PREOCCUPANO FRANCESCO ROCCA, CANDIDATO ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE LAZIO, CHE SI SENTE LA VITTORIA IN TASCA - COME DAGO-RIVELATO RAMPELLI, COMMISSARIATO DA DONNA GIORGIA, PUNTA A “CONTROLLARE” ALMENO 5-6 CONSIGLIERI NEL LAZIO PER AVERE LA GOLDEN SHARE SULLA PROSSIMA AMMINISTRAZIONE DI CENTRODESTRA. IL CANDIDATO GOVERNATORE È PIÙ TRANQUILLO. “FARANNO A GARA A SFIDARSI SULLE PREFERENZE E FARANNO GUADAGNARE VOTI ALLA COALIZIONE” – LA GRANA AUTONOMIA (CHE NON PIACE A ROCCA)…

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute