“ERA MOLTO CARINO E BELLINO” – STEFANIA SANDRELLI RICORDA QUANDO INCROCIÒ UN GIOVANE WALTER RICCIARDI SUL SET: “IL FILM SI CHIAMAVA ‘IO SONO MIA’, SUA MADRE SI OCCUPAVA DELLA PARTE AMMINISTRATIVA. HO UN BEL RICORDO, ERA DIVERTENTE E LA SUA ERA UNA PARTECIPAZIONE” – “LA QUARANTENA? OCCUPO IL TEMPO CON IL BALLO. È L’UNICA COSA CHE RIESCO A FARE BENE…”

-

Condividi questo articolo





 

WALTER RICCIARDI WALTER RICCIARDI

 

Da “un Giorno da Pecora – Radio1”

 

Stefania Sandrelli, tra le più note attrici italiane, oggi è stata ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, dove ha risposto alle domande dei conduttori su un film nel quale aveva recitato con un attore molto particolare: Walter Ricciardi, l'attuale consulente per il ministro della Salute Roberto Speranza. Il film, del 1978, si intitolava 'Io sono mia'. Si ricorda di Ricciardi sul set? "Si, come no, sua madre si occupava della parte amministrativa del film. E poi una mia amica recentemente mi ha mandato due foto in cui eravamo su una spiaggia, Walter Ricciardi ed io”.

 

WALTER RICCIARDI WALTER RICCIARDI

Si ricorda che tipo di attore era Ricciardi? “Era molto carino, bellino, era divertente, la sua era una partecipazione. Ho un bel ricordo di quel film”, ha raccontato a Un Giorno da Pecora la Sandrelli. La Sandrelli ha poi spiegato che tra i modi in cui sta cercando di occupare il tempo durante questo lockdown c'è il ballo. “E' l'unica cosa che riesco a fare bene, per un'oretta”.

 

stefania sandrelli io sono mia 1 stefania sandrelli io sono mia 1

Con quale musica? “Io sono una musicomane, non amo la musica retrò ma adoro Paul Anka, è talmente gioioso che mi dà sostegno, forza”. Quale canzone ama di più? “Ho una compilation che durerà 45 minuti, con tutte le sue hit. Pensavo di stufarmi dopo un po' di tempo, invece no, e ormai conosco tutti i suoi pezzi a memoria. In realtà però quei pezzi li conoscevo già bene, perché le ballavo con una gonnellina che mi aveva atto mia madre, corta a pieghe, e quasi la 'pattinavo' ”. Quando balla fa dei passi specifici o segue il suo istinto? “Seguo totalmente il mio istinto, ho un discreto ritmo”, ha spiegato l'attrice a Un Giorno da Pecora.

walter ricciardi giovane attore walter ricciardi giovane attore WALTER RICCIARDI NE L ULTIMO GUAPPO WALTER RICCIARDI NE L ULTIMO GUAPPO WALTER RICCIARDI NE L ULTIMO GUAPPO WALTER RICCIARDI NE L ULTIMO GUAPPO WALTER RICCIARDI WALTER RICCIARDI stefania sandrelli di elisabetta catalano 1967 stefania sandrelli di elisabetta catalano 1967 sandrelli 14 sandrelli 14 stefania sandrelli 21 stefania sandrelli 21 stefania sandrelli 11 stefania sandrelli 11 stefania sandrelli sedotta e abbandonata stefania sandrelli sedotta e abbandonata stefania sandrelli io sono mia 2 stefania sandrelli io sono mia 2 stefania sandrelli stefania sandrelli stefania sandrelli 2 stefania sandrelli 2 NICKY PENDE STEFANIA SANDRELLI NICKY PENDE STEFANIA SANDRELLI WALTER RICCIARDI NE L ULTIMO GUAPPO WALTER RICCIARDI NE L ULTIMO GUAPPO

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

DAGOREPORT! IO SO’ GIORGIA E TU NON SEI NESSUNO - TRA INTERVISTE SU CORRIERE E REPUBBLICA E POST SU FACEBOOK, MELONI HA VOLUTO RIBADIRE CHE IL NOMIGNOLO DI DUCETTA SE L’È PROPRIO MERITATO. IN CAMPO CI SONO SOLO IO, IO, IO E IL GOVERNO MIO. TUTTE LE SPARATE DI SALVINI (MAI CITATO NELLE INTERVISTE, AL PARI DI BERLUSCONI) SE LE È INTESTATE (DAL NO-POS FINO A 60 EURO AL TETTO AL CONTANTE) PER RIBADIRE CHE IL SUO GOVERNO È UNITO. E LEI DEVE ESSERE IL CAPO. E LO FA CON IL CIPIGLIO CON CUI WANNA MARCHI DECANTAVA LE SUE "OFFERTE". "D'ACCORDO?!" - MA ANCHE LA DUCETTA HA COMMESSO UN MADORNALE ERRORE POLITICO: L’INCONTRO FACCIA A FACCIA CON CICCIO CALENDA…

business

MI È SCAPPATO UN CETO (MEDIO) – STEFANO LEPRI RISPONDE A MASSIMO GIANNINI, CHE IERI IN UN EDITORIALE AVEVA PARLATO DEL “CETO MEDIO TRADITO”: “NEGLI ULTIMI 30 ANNI I REDDITI CHE DAVVERO SI SONO ABBASSATI SONO QUELLI DEI GIOVANI. SONO STATI INVECE PROTETTI I REDDITI DEGLI ANZIANI. DUE ESEMPI DI CETO MEDIO POSSONO ESSERE UN COMMERCIANTE E UN IMPIEGATO: IL PRIMO PAGA MOLTE MENO TASSE, LAMENTANDOSENE PERÒ PIÙ DEL SECONDO CHE SUBISCE TRATTENUTE A CUI HA FATTO L'ABITUDINE. PUÒ CAPITARE CHE A LAVORI CON MAGGIOR PRESTIGIO SOCIALE CORRISPONDANO REDDITI PIÙ BASSI. DAVVERO, CHE COSA INTENDIAMO PER CETO MEDIO?”

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

COPRITEVI, STA ARRIVANDO UN'ONDATA DI INFLUENZA “AUSTRALIANA”: NELLA SETTIMANA DAL 20 AL 27 NOVEMBRE, E' STATO COLPITO IL 13% DEGLI ITALIANI COME CI PROTEGGE? CON I FARMACI ANTIPIRETICI, PER FAR ABBASSARE LA FEBBRE. NON SONO INDICATI GLI ANTIBIOTICI PERCHÉ L'INFLUENZA È UNA MALATTIA VIRALE, NON BATTERICA. POSSONO ESSERE UTILI SEDATIVI PER LA TOSSE E AEROSOL - I SINTOMI TIPICI DELL'INFLUENZA SONO TRE: FEBBRE ALTA, TOSSE E DOLORI MUSCOLARI - LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE GUARISCE IN 7-10 GIORNI…