“A LETTO VANNO BENE LE COCCOLE, MA NON SOLO QUELLE. CONTA QUALITÀ E QUANTITÀ” – L’INTERVISTA BOMBASTICA AD ANTONELLA CLERICI CHE NELL'INTIMITA’ VUOLE “UNA CERTA DOSE DI TRASGRESSIONE" - A 58 ANNI LA CONDUTTRICE NON HA PERSO LA PASSIONE E SOTTO LE COPERTE SI VUOLE DIVERTIRE: "MAGARI NON TUTTI I GIORNI COME UN TEMPO MA COME SI DEVE” – “LA PRIMA VOLTA DAL CHIRURGO ESTETICO? A 40 ANNI, MA NON CI VADO PIÙ DI DUE VOLTE L’ANNO. NON VOGLIO TRASFORMARMI, VEDO CERTE BOCCHE IN GIRO, MAMMMA MIA…”

-

Condividi questo articolo


Da www.leggo.it

 

antonella clerici 7 antonella clerici 7

In una lunga intervista al Messaggero, Antonella Clerici ha raccontato molte cose del suo privato. Cose anche piccanti, come il sesso. «A letto vanno bene le coccole, ma non solo quelle. Conta quantità e qualità, magari non tutti i giorni come un tempo, ma come si deve, con amore e anche una certa dose di trasgressione, perché no?» rivela la conduttrice.

 

E, a proposito di trasgressione, ‘Antonellina’ in passato aveva parlato di parrucche, stivali, travestimenti per rendere più calienti le nottate. «Certo, anche questo. Ognuno trova il suo modo per stare bene assieme» ha dichiarato.

 

antonella clerici the voice senior antonella clerici the voice senior

Oltre al sesso, Clerici ha parlato anche di menopausa e chirurgia estetica. La conduttrice ha ammesso di fare uso di piccoli ritocchi ma senza esagerare. Ha cominciato a ricorrere a qualche ritocchino a 40 anni e consiglia di fare piccole modifiche piuttosto che grandi interventi che mutano completamente i connotati: «Dal chirurgo ci vado non più di due volte l’anno.

 

Non voglio trasformarmi. Io faccio poche cose, continuative, e sempre d’estate perché d’inverno vado in onda tutti i giorni e si vedrebbe. Ho cominciato a 40 anni. È meglio fare piccoli ritocchi piuttosto che interventi improvvisi e innaturali. Vedo certe bocche in giro, mamma mia…».

 

antonella clerici 6 antonella clerici 6

E su un suo possibile ritorno alla conduzione del Festival di Sanremo, Clerici dice di essere disposta a farlo, magari per finire la carriera: «Vedremo, magari un giorno come addio alla tv. Comunque non sono avida: ho già fatto tutto e sto benissimo così».

antonella clerici al mare antonella clerici al mare antonella clerici antonella clerici ANTONELLA CLERICI ANTONELLA CLERICI ANTONELLA CLERICI ANTONELLA CLERICI antonella clerici al mare antonella clerici al mare antonella clerici sanremo antonella clerici sanremo antonella clerici 4 antonella clerici 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PERCHÉ RENZI SI È TRASFORMATO IN UN ARIETE LANCIATO CONTRO I SERVIZI SEGRETI? - IL LEGALE DEL “PATRIOTA DI RIGNANO”, LUIGI PANELLA, GIÀ DIFENSORE DELLO 007 MARCO MANCINI SINO AL 2014, STA PROVANDO A IMBASTIRE UN PROCESSO PER LA NOSTRA INTELLIGENCE, “COLPEVOLE” DI AVER PREPENSIONATO NEL 2021 IL DIRIGENTE DEL DIS PROPRIO A CAUSA DI QUELL’INCONTRO ALL’AUTOGRILL PROBABILMENTE NON SUFFICIENTEMENTE MOTIVATO TRA UN LEADER DI PARTITO E UN CAPO REPARTO DEL DIS - PARLA L’UOMO CHE A “REPORT” HA CONFERMATO L’IDENTITÀ DI MANCINI: “LE SUE AMBIZIONI ERANO NOTE..”

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute