“MA LA LITTIZZETTO NON SCHIFAVA BERLUSCONI? LA COERENZA FINISCE DOVE SI RIEMPIE IL CONTO IN BANCA” – SU TWITTER PIOVONO CRITICHE ALLA PRIMA DI LUCIANINA COME GIUDICE DI “TU SI QUE VALES”: “DOPO TUTTO IL FANGO VOMITATO SUL CAV…” – A PRENDERSI LA SCENA È LA FERILLI, CHE LASCIA INTRAVEDERE LA “IOLANDA” E DÀ SPETTACOLO CON LO SCAZZO SULLA “PECORINA” (E MENO MALE CHE PIER SILVIO VOLEVA DE-TRASHIZZARE CANALE 5): “4 MILIONI A GUARDARE UNA TIZIA SCONOSCIUTA E SABRINA LITIGARE SUL KAMASUTRA È ARTE …”

-

Condividi questo articolo


 

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 8 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 8

1. I MIGLIORI TWEET SULLA PRIMA PUNTATA DI "TU SI QUE VALES"

DAGO-SELEZIONE

 

Leggo

@leggoit

#Tusìquevales, siparietto sul #sesso tra #SabrinaFerilli e l'esperta di #kamasutra: «Non ridicolizzo un ca**o»

LINK ARTICOLO:

https://www.leggo.it/spettacoli/televisione/tu_si_que_vales_sabrina_ferilli_esperta_kamasutra_sesso_oggi_24_9_2023-7651185.html?refresh_ce

 

 

 

LINK TWEET:

 

Trash Italiano

@trash_italiano

tu si que vales littizzetto ferilli tu si que vales littizzetto ferilli

#TuSiQueVales torna e accende Canale 5 con 4.191.000 spettatori e il 31% di share. #ArenaSuzuki arriva a 2.439.000 spettatori con il 16,3% di share.

 

 

 

Giuseppe Candela

@GiusCandela

Per #TuSiQueVales picco in valori assoluti a 5.2 milioni, picco in share 38,5%. Dopo il flop delle due fiction e il Grande Fratello in difficoltà, si riaccende Canale 5.

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 1 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 1

 

 

KanLio

@Kan_Lio

Il botto storico di #TuSiQueVales conferma che non ci sono scuse di meteo, traini ecc.

Il resto del palinsesto di #canale5 floppa semplicemente perchè al pubblico non piace la tv che impone Pier Silvio.

Ennesima sconfitta dell'editore

 

 

Giuseppe Candela

@GiusCandela

La conduzione a #tusiquevales conta talmente tanto che Belen non è stata nemmeno sostituta.

 

 

Giuseppe Candela

@GiusCandela

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 2 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 2

La De Filippi la tv, a differenza di altri, la sa fare. E mica mette alla porta quelli capaci, prende la Littizzetto che funziona e in Rai era ostacolata.

#tusiquevales

 

 

Mattia Buonocore

@Mattiabuonocore

Col cachet di Belen e Mammucari ci hanno pagato la Littizzetto e sarà avanzato pure un tesoretto

#tusiquevales

 

 

Raffy1313

@Raffy1380

Ma la Littizzetto non schifava la famiglia Berlusconi?

la coerenza finisce dove si riempie il conto in banca

#TuSiQueVales

 

 

Zagor Tenay

@ZagorTe05700128

#TuSiQueVales con Littizzetto abbiamo toccato il fondo ..

dopo tutto il fango che ha vomitato in questi anni su Berlusconi.....

una scelta indecente......

 

 

tu si que vales de filippi ferilli tu si que vales de filippi ferilli

Gisela van der Coelen 

@Gvandercoelen

La Littizzetto è un'offesa a Berlusconi senior. Il figlio si dovrebbe vergognare!

 

 

John Dash

@IvanoGessica

Il libro di Vannacci colpisce ancora.

Il mondo al contrario.

 

 

miry

@miridesant

Ma non si vergogna la #Littizzetto in un programma Mediaset, con quello che va sbandierando da anni insieme a #Fazio? Il falso buonismo e odore di soldi

 

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 6 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 6

 

 

Valeria

@rialev_ms

 Ho appena visto Luciana Littizzetto citare le posizioni del kamasutra come il Gioca Jouer mi sento allucinata

#TuSiQueVales

 

 

o' munaciell

@castreses

le foto del Kamasutra a #tusiquevales a Piersilvio è appena venuto un infarto mi sa

 

 

granj diva

@crmclv

 A PierSilvio stasera gli devono portare i sali

#tusiquevales

 

 

tu si que vales de filippi ferilli tu si que vales de filippi ferilli

Sandypaladew9

@sandydew1991

Non Piersilvio che si ritrova il Kamasutra in piena serata e sta spaccando i piatti del servizio di Silvia contro al muro

#tusiquevales

 

 

Peppe Besozzi

@peppe_p_94

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 7 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 7

4 milioni a guardare una tizia sconosciuta e Sabrina Ferilli litigare sul Kamasutra è arte comunque

#tusiquevales

 

 

@jainaspampi

comunque appreciation tweet per la più gnocca d’italia FOR REAL sabrina ferilli sei proprio bona

#TuSiQueVales

 

2. A TU SÌ QUE VALES, LUCIANA LITTIZZETTO È UN PESCE FUOR D’ACQUA ABITUATA AD ALTRI ACQUARI

Estratto dell’articolo di Grazia Sambruna per www.fanpage.it

 

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 3 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 3

“Se una si butta, poi si deve dare”. Così Sabrina Ferilli nel bel mezzo della prima puntata di Tu Sì que Vales, il carrozzone Mediaset organizzato da Maria De Filippi e ripartito sabato 23 settembre su Canale 5, decima edizione. Due le principali novità. Alla conduzione non troviamo più Belen Rodriguez, ma […] l’ex rugbista Martin Castrogiovanni, il lottatore marziale Alessio Sakara e la ballerina di Amici Giulia Stabile.

 

Un dispiegamento di forze francamente eccessivo, dato che chi sta al timone del programma ha il mero compito di lanciare il concorrente successivo, in genere con una sola frase e pure molto breve. Seconda e decisamente più attesa new entry, Luciana Littizzetto in giuria.

 

La nostra va a sostituire il fuggiasco Teo Mammucari al fianco dei colleghi Gerry Scotti, Sabrina Ferilli, Rudy Zerbi e Maria De Filippi. Come se l’è cavata? Non è che non si sia “data”, non si è nemmeno “buttata” nella mischia. Vediamo cosa non ha funzionato.

 

tu si que vales de filippi ferilli tu si que vales de filippi ferilli

Prima di valutare la performance da giudice di Lucianina, tocca accorgersi che ci sia. Interviene poco, diverte ancora meno. Probabilmente disorientata dal rutilante circo che le si para davanti (e dietro, e intorno e pure sopra la testa), è ben lontana dal clima serioso e nel complesso sempre elegante che è abituata a respirare da oltre due decenni in quel di Che Tempo Che Fa.

 

Se accanto a Fabio Fazio ha tutto lo spazio che desidera per esprimersi, qui le tocca meritarselo, prenderselo con le unghie e con i denti, visto il sovraffollamento in studio. Dalla prima puntata, e può essere pure per via di un montaggio sfavorevole, non risulta granché interessata alla “lotta”.

 

 

[…] Le rare volte in cui prende parola, punta sull’usato garantito: inevitabili i riferimenti al “Walter”, alla “Iolanda” e al suo “ormone che balla la rumba” quando si presentano sul palco due “bei tobleroni”, una coppia di concorrenti acrobati col fisico scolpito dagli dei.

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 5 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 5

 

Il doppio senso è l’arma con cui combatte quello che sembra essere il proprio personale smarrimento, dato dal contesto assurdo e lisergico in cui si ritrova. Solo che le battute sono sempre le stesse, come anche il campo semantico da cui le pesca. Senza il contraltare di Fazio che la invita a essere più morigerata, il gioco non sta in piedi.

 

Non sta in piedi soprattutto perché i colleghi, di certo più navigati di lei in quel di Tù Sì Que Vales, la battono per irriverenza, verve e capacità di surfare sopra le righe. La stessa Maria De Filippi offre uscite che ci saremmo aspettati da Lucianina: su tutte, si fa dettagliare il sogno erotico dell’uomo-leopardo che, purtroppo per la giurata, coinvoge Sabrina Ferilli. E Bloody Mary non molla la presa: “La immagini mentre ti aspetta sul letto in baby doll come una pantera, va bene… Ma quindi a quattro zampe?”.

tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 4 tweet sulla prima puntata di tu si que vales 2023 4

 

Littizzetto non pervenuta anche di fronte alla signora Elisabetta, lì per illustrare le posizioni del kamasutra, ognuna con nomi fantasiosi. “Ma quella lì non si chiamava pecorina?”, domanda sogghignando Ferilli indicandone una.

 

E, di fatto, dicendo qualcosa che ci saremmo aspettati da Lucianina, chiusa in un mutismo selettivo che ricorda la sua precedente, impalpabile esperienza nella giuria di Italia’s Got Talent. Stesso disimpegno, medesima aderenza al copione per portare a casa la giornata di registrazioni il prima possibile.

 

Littizzetto a Tù Sì Que Vales si fa rubare il lavoro e, pur essendo sulla carta un’ottima intuizione defilippiana, nella pratica non rende quanto ci si sarebbe potuti aspettare da lei. Un pesce fuor d’acqua che sogna decisamente altri acquari in cui nuotare da protagonista, senza il fastidio di tanti, troppi pesci pagliaccio da cui si ritrova sciaguratamente circondata nonché infastidita. Il risultato è, e non può che essere, un buco nell’acqua. Peccato.

 

 

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI  GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO