“LE SUE INTERVISTE ILLUMINANO PIÙ LEI CHE L’INTERVISTATO” – LA STILETTATA DI SELVAGGIA LUCARELLI A FRANCESCA FAGNANI: “VUOLE VINCERE, NON CONOSCERE L’INTERVISTATO” – “MI SONO GIUSTIFICATA PIÙ VOLTE PER NON ESSERE ANDATA DA LEI CHE PER NON AVER BATTEZZATO MIO FIGLIO, NON HO BEN CAPITO PERCHÉ! COMINCIO A PENSARE CHE BELVE SIA UNA SPECIE DI LEVA OBBLIGATORIA. SONO OBIETTORE DI COSCIENZA!" - “SE È VISSUTO COME ATTO DI CORAGGIO, È UN PROBLEMA: VUOL DIRE CHE È PERCEPITA COME UN’IMBOSCATA. NON C’È ASCOLTO, MA...

-

Condividi questo articolo


 

 

selvaggia lucarelli selvaggia lucarelli

Da www.liberoquotidiano.it

 

Non c'è solo il fronte Carolyn Smith. Intervistata da Davidemaggio.it, Selvaggia Lucarelli bombarda la collega giudice di Ballando con le stelle, da cui la dividono sia questioni tecniche sull'approccio al ruolo sia giudizi nel merito su Enrico Montesano ("Lo rivuole a Ballando? Meglio che studi la storia oltre che la lingua italiana"). Ma se la prende anche con Francesca Fagnani, che avrebbe voluto intervistarla a Belve, fortunato e irriverente programma di faccia a faccia di Rai2.

 

francesca fagnani 7 francesca fagnani 7

Secondo la Lucarelli, che non nutre grandi simpatie per la Fagnani, sostiene che la giornalista "vuole vincere, non conoscere l’intervistatore". "Vuole vincere nel senso che sono interviste che illuminano più lei che l’intervistato, tutto qui". Anche per questo motivo la Lucarelli ha declinato l'invito e rinunciato a farsi intervistare.

 

"Mi sono giustificata più volte per non essere andata da lei che per non aver battezzato mio figlio, non ho ben capito perché! Non ho voluto farmi intervistare anche dal bravo Cattelan e da molti altri, ma nessuno me ne chiede conto, comincio a pensare che Belve sia una specie di leva obbligatoria. Sono obiettore di coscienza!".

 

selvaggia lucarelli 3 selvaggia lucarelli 3

E ancora: "Se dai potenziali intervistati è vissuto come un atto di coraggio è un problema, perché vuol dire che l’intervista è percepita come una imboscata. Funziona per chi intervista, meno per chi viene intervistato perché non c’è ascolto, ma provocazione".

SELVAGGIA LUCARELLI A BALLANDO CON LE STELLE 2 SELVAGGIA LUCARELLI A BALLANDO CON LE STELLE 2 francesca fagnani 3 francesca fagnani 3 francesca fagnani 2 francesca fagnani 2 francesca fagnani 3 francesca fagnani 3 francesca fagnani 2 francesca fagnani 2 francesca fagnani 4 francesca fagnani 4 SELVAGGIA LUCARELLI SELVAGGIA LUCARELLI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL ALL’OPERA! – ALL’OPERA DI ROMA, PER IL DEBUTTO DELL’“AIDA” ORCHESTRATA DA MICHELE MARIOTTI E MALDIRETTA DA DAVIDE LIVERMORE, SEMBRAVA DI STARE DAVVERO NELLA VALLE DEI TEMPLI - IN PRIMA FILA LAURA MATTARELLA, ANDREA ZOPPINI, PAOLA SEVERINO, ETTORE SEQUI, CARLO FUORTES, FABRIZIO PALERMO COL CIUFFO, SERGIO RUBINI STROPICCIATO, ANDREA MONORCHIO, SILVIA CALANDRELLI CON-TURBANTE, MAURO MASI AL GUINZAGLIO DI INGRID MUCCITELLI, PAOLA SEVERINO, ROSANNA CANCELLIERI IN MODALITA' NEFERTARI …

viaggi

salute