MAI DIRE FLORIS! ANCHE “BALLARÒ” FINISCE NEL TUNNEL DEGLI ASCOLTI: IN UN ANNO SI SONO VOLATILIZZATI 1,3 MILIONI DI TELESPETTATORI, PERSO IL 28% DELL’ASCOLTO E 4 PUNTI DI SHARE

La grande fuga dai talk show: Santoro segna un calo del 30%, perdendo in un anno 965mila spettatori e 3,9 punti di share; Vespa è sceso del 22%, attestandosi sul 13% di share. E tra i fan di Floris aumentano gli anziani: l’età media sale a 61 anni… 


Condividi questo articolo


floris a palazzo chigi da renzifloris a palazzo chigi da renzi


Da "Istitutobarometro.blogspot.it"


La puntata di Ballarò del 1° aprile ha raggiunto uno dei minimi d'ascolto dell'ultima stagione, con 2.967.100 di teleutenti (share 11,75%). Tra i vari ospiti : Filippo Taddei, Nunzia De Girolamo, Mariastella Gelmini. L'imprenditore Fernando Napolitano, la sindacalista della CGIL Vera Lamonica, Elisabetta Rubini di Libertà e Giustizia, l'economista Tito Boeri e Virman Cusenza, direttore del Messaggero.

MICHELE SANTORO E GIULIA INNOCENZIMICHELE SANTORO E GIULIA INNOCENZI

In un anno, l'ascolto del programma è precipitato di circa un milione di spettatori, che in percentuale equivale ad un -24%; negli ultimi due anni la flessione si attesta a -1,3 milioni e -28% dell'ascolto; -4 punti di share dal 17,1% al 13,0% .

Impressionante, anche, l'escursione dell'età media del pubblico all'ascolto, salito di 3 anni nelle ultime tre edizioni: da 58 a 61 anni.
E' pur vero che, ad inizio stagione, l'audience dei talk show televisivi era stata inferiore alle attese. Tuttavia, nel corso di alcuni mesi, il modesto interesse del pubblico si è trasformato in vero e proprio "fuggi fuggi".

BALLARO Immaginedos.BALLARO Immaginedos.

Dalle chiacchiere dei salotti televisivi, colpendo tutti i programmi (senza risparmiare nessuno), tra i talk show più seguiti su La7, l'ascolto di Servizio Pubblico ha registrato un calo del 30% dell'ascolto (2,2 milioni e 10%). Vale a dire una flessione, sullo scorso anno, di -965mila spettatori e -3,9 punti di share.

Invece, nella seconda serata di Rai1, Porta a Porta, in un anno, è sceso al 22%, riportando un ascolto medio di 1,3 milioni (13%); di questi due programmi ci occuperemo prossimamente.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 3.882 NUOVI CASI E 39 DECESSI, CON 487.218 TAMPONI EFFETTUATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ CHE RIMANE STABILE ALLO 0,8% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 88,3 MILIONI, CON PIÙ DI 44,2 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO COMPLETATO IL CICLO VACCINALE (81,84% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – BRUSAFERRO DELL’ISS: “IN ITALIA NON C'È UNA RISALITA DELLA POSITIVITÀ COME IN ALTRI PAESI UE. LA MORTALITÀ MOSTRA UN LIEVE AUMENTO ANCHE SE SI PARLA DI NUMERI LIMITATI”