MAMMA MIA! - ELTON JOHN è IL PADRE E DAVID FURNISH È LA "MADRE”: COSÌ HANNO SCRITTO SUI CERTIFICATI DI NASCITA DEI DUE FIGLI - STAVOLTA A CRITICARLI NON SONO D&G, MA LA FEMMINISTA GREER: "IL CONCETTO DI MATERNITA’ E’ DISTRUTTO, E L'INDUSTRIA DELLA FERTILITA' SI ARRICCHISCE ALLE SPALLE DELLE NOSTRE BATTAGLIE"

Dice l'attivista 76enne: "Dà l’idea di quanto il concetto di maternità sia ormai vuoto, andato. Ora abbiamo una madre genetica che fornisce gli ovuli e non sa nemmeno che fine fanno. Le donne ci tengono. Un ovulo non è come lo sperma. Non ne produciamo 400 milioni, ce ne è uno buono ogni mese. L'industria della fertilità ha distrutto il concetto di madre"...

Condividi questo articolo


Jemma Buckley per “Daily Mail”

 

la scrittrice femminista germaine greer la scrittrice femminista germaine greer

La scrittrice e femminista australiana Germaine Greer ha criticato Elton John e David Furnish per aver registrato il primo come padre e il secondo come madre nei certificati di nascita dei figli Zachary, quattro anni, ed Elijah, due anni.

 

E’ solo l’ultima celebrità in ordine di tempo che critica la fecondazione in vitro e bolla la mossa della coppia gay come un modo per distruggere il concetto di maternità. Dall’”Hay Festival” ha dichiarato la 76enne: «Sir Elton e “sua moglie” hanno specificato sui certificati di nascita che David Furnish è la madre. Mi spiace, questo dà l’idea di quanto il concetto di maternità sia ormai vuoto, andato. Ora abbiamo una madre genetica anonima che fornisce gli ovuli, e non sa che fine fanno. Ma le donne ci tengono.

elton john con moglie e figli elton john con moglie e figli

 

Un ovulo non è come lo sperma, non ne produciamo 400 milioni, ce ne è uno buono ogni mese. Ti fanno la stimolazione ad ormoni per avere una maggiore produzione di ovuli e quelli utili li distribuiscono. Spesso non sai dove vanno a finire. Ne vogliamo parlare?

 

Non mi pare che ci siamo messi a sedere per parlare di quanto gli ovuli significhino per le donne. L’intera questione è stata distorta dall’industria della fertilità. Mi viene il sospetto che la legalizzazione dell’aborto sia avvenuta proprio perché l’industria della fertilità ne aveva bisogno. Di certo non è avvenuta grazie alle nostre marce, non fregava a nessuno di darci l’accesso all’aborto. Volevano permetterci di porre fine alle gravidanze per controllare a comando i prodotti di concepimento».

elton john coi figli zachary e elijah elton john coi figli zachary e elijah elton john e sua madre sheila elton john e sua madre sheila elton john con marito e figli elton john con marito e figli

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO