ME-RISSA SATTA - LA SHOWGIRL NON CI STA E RISPONDE ALL'EX GIORNALISTA DI SKY ALESSIA TARQUINIO, PUR SENZA MAI NOMINARLA, CHE AVEVA POLEMIZZATO SULLA SCELTA DI SKY DI PUNTARE SULLA SOUBRETTE: "DA UNA DONNA PIÙ ADULTA NON ME L'ASPETTAVO" (LE HA DATO PURE DELLA VECCHIA). "SI DICE SEMPRE CHE DOBBIAMO SUPPORTARCI…" (MA BASTA CON 'STA MENATA DELLA SOLIDARIETÀ FEMMINILE! E QUANDO UOMINI CRITICANO ALTRI UOMINI?) - VIDEO

Condividi questo articolo


FULMINI E SATTA SU SKY - DOPO L'ESORDIO DISASTROSO DI MELISSA SATTA AL "CLUB" CON FABIO CARESSA, ALESSIA TARQUINIO, EX SKY PASSATA AD AMAZON PER LA CHAMPIONS, MASSACRA LA SUA VECCHIA AZIENDA

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/fulmini-satta-sky-dopo-39-esordio-disastroso-melissa-satta-282720.htm

 

 

Gennaro Marco Duello per www.fanpage.it

 

melissa satta 9 melissa satta 9 melissa satta 8 melissa satta 8

Melissa Satta risponde, senza mai menzionarla, all'ex giornalista di Sky, Alessia Tarquinio, la quale aveva commentato in una serie di stories la scelta del suo ex network di puntare sulla soubrette per la conduzione del nuovo Sky Calcio Club.

 

I percorsi professionali differenti, una storia che parla da sola per la giornalista, alla base di tutto: “Per loro evidentemente la sua figura era attinente e poteva portare qualità o qualsiasi altra caratteristica al programma”, aveva detto Alessia Tarquinio. Melissa Satta non ci sta

 

fabio caressa melissa satta e alessia tarquinio fabio caressa melissa satta e alessia tarquinio

Le parole di Melissa Satta

In questo lungo messaggio video, Melissa Satta risponde al video Instagram di Alessia Tarquinio, mai menzionata dalla Satta: "Dice che ho accettato un ruolo che non è il mio e che voglio fare la giornalista". Melissa Satta spiega:

 

Non mi permetterei mai di definirmi giornalista perché non lo sono. Ci sono donne che fanno le giornaliste e sono bravissime. Sono stata chiamata al Club per fare spettacolo, ho cercato di portare quello che io so fare, quello che sono io. Magari avrò fatto degli errori ieri, magari c'è da migliorare, ma ero molto emozionata. Sono contenta di essermi lanciata in questa nuova avventura.

 

L'attacco

alessia tarquinio alessia tarquinio

A questo punto, Melissa Satta ingrana la quarta e passa al contrattacco: "Ci impegneremo tutti insieme, siamo una famiglia e sono sicura che mi aiuteranno a crescere. Sono ancora giovane, ho 35 anni e posso imparare. Ho l'umiltà di mettermi là e osservare chi sa fare questo lavoro.

 

Mi spiace di aver avuto quest'attacco da una donna. Le donne devono sostenere le altre donne. Io a un'altra donna non l'avrei mai fatto, l'avrei supportata e incoraggiata a fare meglio. Sentirmi attaccata da una donna più adulta e così preparata, mi ha fatto male e non me l'aspettavo. Ma ho le spalle abbastanza larghe e faccio quindi un grande sorriso".

 

melissa satta 3 melissa satta 3 melissa satta sky sport melissa satta sky sport fabio caressa e melissa satta fabio caressa e melissa satta fabio caressa melissa satta e alessia tarquinio fabio caressa melissa satta e alessia tarquinio alessia tarquinio 7 alessia tarquinio 7 melissa satta 1 melissa satta 1 melissa satta 2 melissa satta 2 melissa satta 4 melissa satta 4 melissa satta 5 melissa satta 5 melissa satta 6 melissa satta 6 melissa satta 7 melissa satta 7 melissa satta 8 melissa satta 8 melissa satta a sky 1 melissa satta a sky 1 melissa satta a sky 2 melissa satta a sky 2 melissa satta a sky 3 melissa satta a sky 3 melissa satta a sky 4 melissa satta a sky 4 melissa satta 12 melissa satta 12 melissa satta 1 melissa satta 1 alessia tarquinio 1 alessia tarquinio 1 alessia tarquinio 2 alessia tarquinio 2 alessia tarquinio 3 alessia tarquinio 3 alessia tarquinio 4 alessia tarquinio 4 alessia tarquinio 5 alessia tarquinio 5 alessia tarquinio 6 alessia tarquinio 6 alessia tarquinio alessia tarquinio melissa satta 6 melissa satta 6

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

DOVE VAI IN VACANZA? A GRADO! – LO STORICO DELL'ARTE LUIGI FICACCI: "PROPRIO DOVE L’ADRIATICO SI CONCLUDE IN UNA LAGUNA SI POSSONO RINTRACCIARE I CARATTERI DELLA PIÙ ELEVATA CIVILTÀ BIZANTINA, IN UN AVORIO CONSERVATO AL BRITISH MUSEUM. E’ MOLTO PROBABILE CHE NEL VII SECOLO, QUELLA TAVOLETTA VENISSE ESEGUITA E INSERITA IN UNA CATTEDRA VESCOVILE EBURNEA, DEDICATA ALL’APOSTOLO PIETRO – E POI LA CATTEDRALE DI SANT'EUFEMIA, LA BELLISSIMA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE, IL CAMPO DEI PATRIARCHI, UN ORGANISMO URBANO CHE…" - VIDEO

salute

NON SIETE UOMINI DI MONDO SE NON CONOSCETE L'ADDERALL - LA VERSIONE FARMACEUTICA DELLA METANFETAMINA È IL FARMACO PIÙ DIFFUSO NEGLI STATI UNITI PER IL TRATTAMENTO DEL DISTURBO DEL DEFICIT D'ATTENZIONE. MA VIENE USATO COME "DOPING" PER MIGLIORARE LE PROPRIE PRESTAZIONI COGNITIVE, TANT'E' CHE MOLTI LO PRENDONO AL POSTO DELLA COCAINA - AGISCE A LIVELLO DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE, DOVE FACILITA IL RILASCIO DI SEROTONINA E DOPAMINA, NEUROTRASMETTITORI CON UN RUOLO IMPORTANTE IN FUNZIONI QUALI REATTIVITÀ, ATTENZIONE E CONCENTRAZIONE - CHI LO USA? PROFESSIONISTI, SPORTIVI, ANALISTI FINAZIARI, UOMINI D'AFFARI…