IL PICCOLO GATSBY - SE AVETE 99 CENTESIMI DA BUTTARE, COMPRATE L’EDIZIONE NEWTON COMPTON DI “GATSBY”

L’edizione a meno di un euro del capolavoro di Francis Scott Fitzgerald svetta in classifica grazie al traino del film, ma la traduzione è da dimenticare - Dal celebre incipit ai passaggi più intensi, non c’è paragone con la storica versione di Fernanda Pivano - Per non parlare degli strafalcioni…

Condividi questo articolo

Antonio D'Orrico per "La Lettura - Corriere della Sera"

IL CAST E IL REGISTA DI GATSBYIL CAST E IL REGISTA DI GATSBY

Uno dei più grandi romanzi della storia, Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald (forse il più bello del secolo e non solo americano ma in assoluto: non segue dibattito), è ai primi posti della classifica grazie al gran film di Baz Luhrmann con Leonardo Di Caprio superbo protagonista e grazie all'edizione Newton Compton che costa solo 99 centesimi. Un affare? No, uno sproposito vista l'impaginazione e considerata la traduzione. Cominciamo dal celebre incipit.

IL GRANDE GATSBYIL GRANDE GATSBY

L'originale: «In my younger and more vulnerable years my father gave me some advice that I've been turning over in my mind ever since». La traduzione da 0,99 euro: «Quand'ero più giovane e indifeso, mio padre mi ha dato un consiglio che ho fatto mio da allora». La versione (appena riproposta negli Oscar) di Fernanda Pivano (che è quella a cui sono più sentimentalmente legato perché segnò la mia prima volta con Gatsby): «Negli anni più vulnerabili della mia giovinezza, mio padre mi diede un consiglio che non mi è mai più uscito di mente».

fitzgerald scottfitzgerald scott

Nelle parole della Pivano si sente ancora la magia che sprigiona dall'originale, nell'altra no. Passiamo al citatissimo finale del romanzo. L'originale: «Gatsby believed in the green light, the orgastic future that year by year recedes before us». Per 99 centesimi vi daranno: «Gatsby credeva nella luce verde, al futuro orgiastico che anno dopo anno indietreggia di fronte a noi».

fernanda pivanofernanda pivano

E qui mi fermo subito perché c'è un errore marchiano: the orgastic future non è un futuro orgiastico (che sarebbe orgiastic future) ma un futuro orgastico (da orgasmo), come correttamente scrive Fernanda Pivano. Il grande Gatsby è un libro intagliato con arte irripetibile, splendente nella sua luce come una pietra preziosa. È un diamante, non questo culo di bicchiere per il quale 99 centesimi sono addirittura un furto.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

ECCO LA STRATEGIA DI CONTE PER ARRIVARE FINO ALLA FINE DELLA LEGISLATURA – IL PREMIER CHIEDE DI ESSERE MANDATO A CASA SE FALLIRÀ COL RECOVERY FUND PERCHÉ COSÌ POTRÀ TIRARE ALMENO FINO AD APRILE 2021 QUANDO SCADRÀ LA FINESTRA TEMPORALE CHE IL GOVERNO ITALIANO SI È DATO PER PRESENTARE I PIANI DETTAGLIATI DI RILANCIO DEL PAESE A BRUXELLES. MA I PRIMI FONDI EUROPEI DOVREBBERO ARRIVARE ALL'ITALIA A PARTIRE DA GIUGNO DELL'ANNO PROSSIMO MENTRE DAI PRIMI DI AGOSTO SCATTERÀ IL SEMESTRE BIANCO, MOMENTO A PARTIRE DAL QUALE IL CAPO DELLO STATO NON POTRÀ PIÙ…

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLA MAFIA CACIOTTARA - SALVATORE BUZZI PRESENTA IL SUO LIBRO (CURATO DA STEFANO LIBURDI DE ''IL TEMPO''), IN CUI RACCONTA IL CASO DI MAFIA CAPITALE E DI COME I SUOI REATI SIANO STATI DERUBRICATI DALLA CASSAZIONE: ''LA COOPERATIVA CHE GESTIVO ERA IN ATTIVO E GODEVA DI OTTIMA SALUTE. DOPO ESSERE STATA DIRETTA PER TRE ANNI DA QUEI PREDONI DI STATO CHE SONO GLI AMMINISTRATORI GIUDIZIARI, È FALLITA'' - CON LUI LA RADICALE RITA BERNARDINI E FRANCO BECHIS, CUCINA BY ANDY LUOTTO

viaggi

salute