IL TRACOLLO DI AMADEUS E FIORELLO - LA SECONDA SERATA DEL FESTIVAL PRECIPITA AL 42.1% CON 7.586.000 SPETTATORI: ERA VENDUTO AL 55% DI SHARE - LA PRIMA PARTE, DALLE 21.31 ALLE 23.55, HA OTTENUTO 10.113.000 SPETTATORI (41.21%), LA SECONDA, DALLE 0.00 ALL’1.42, 3.966.000 SPETTATORI (45.7%) NONOSTANTE TUTTA ITALIA FOSSE A CASA PER IL COPRIFUOCO - NEL 2020 AMADEUS AVEVA ACCHIAPPATO IL 53.3%: PERSI CIRCA 2 MILIONI DI SPETTATORI E 11 PUNTI DI SHARE - È IL DATO PIÙ BASSO DAL 2015 (41,67%). PER TROVARE NUMERI PEGGIORI BISOGNA TORNARE AL 2008 (ULTIMO BAUDO: 6,5 MILIONI)

Condividi questo articolo


Da "www.davidemaggio.it"

 

elodie elodie

La seconda serata del Festival di Sanremo ha appassionato 7.586.000 spettatori pari al 42.1% Nel dettaglio la prima parte – dalle 21.31 alle 23.55 – ha ottenuto 10.113.000 spettatori (41.21%), la seconda parte – dalle 0.00 all’1.42- ha ottenuto 3.966.000 spettatori (45.7%).

 

Sanremo 2020

Conduce Amadeus con Fiorello e Tiziano Ferro

Spettatori: 9.693.000

Share: 53.30%

Programma più seguito sulle altre reti: Chi l’ha Visto? (Rai 3, 1.404.000 – 5.75%)

 

Sanremo 2019

Conduce Claudio Baglioni con Virginia Raffaele e Claudio Bisio

Spettatori: 9.144.000

Share: 47.30%

Programma più seguito sulle altre reti: Chi l’ha Visto? (Rai 3, 1.806.000 – 7.89%)

 

Sanremo 2018

Conduce Claudio Baglioni con Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino

Spettatori: 9.687.000

Share: 47.70%

Programma più seguito sulle altre reti: Il Segreto (Canale 5, 2.320.000 – 9%)

 

Sanremo 2017

Conduce Carlo Conti con Maria De Filippi

Spettatori: 10.367.000

Share: 46.60%

Programma più seguito sulle altre reti: Lucy (Italia 1, 1.958.000 – 6.89%)

 

Sanremo 2016

Conduce Carlo Conti con Virginia Raffaele, Gabriele Garko e Madalina Ghenea

Spettatori: 10.748.000

Share: 49.91%

Programma più seguito sulle altre reti: Chi l’ha Visto? (Rai 3, 2.052.000 – 8.37%)

 

Sanremo 2015

Conduce Carlo Conti con Arisa, Emma e Rocio Munoz Morales

Spettatori: 10.091.000

Share: 41.67%

laura pausini laura pausini

Programma più seguito sulle altre reti: Il Segreto (Canale 5, 3.987.000 – 14.68%)

 

Sanremo 2014

Conduce Fabio Fazio con Luciana Littizzetto

Spettatori: 7.711.000

Share: 33.95%

Programma più seguito sulle altre reti: Champions League, Milan-Atletico Madrid (Canale 5, 5.550.000 – 18.22%)

 

Sanremo 2013

Conduce Fabio Fazio con Luciana Littizzetto

Spettatori: 11.330.000

Share: 42.89%

Programma più seguito sulle altre reti: Champions League, Real Madrid-Manchester United (Italia 1, 3.277.000 – 10.11%)

 

Sanremo 2012

Conduce Gianni Morandi con Rocco Papaleo e Ivana Mrazova

Spettatori: 9.199.000

Share: 39.28%

Programma più seguito sulle altre reti: Champions League, Milan-Arsenal (Rai 2, 3.919.000 – 12.26%)

 

Sanremo 2011

Conduce Gianni Morandi con Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Luca e Paolo

Spettatori: 10.145.000

Share: 42.67%

Programma più seguito sulle altre reti: Chi l’ha Visto? (Rai 3, 3.234.000 – 10.71%)*

 

* Si trattò di una puntata speciale, in onda in contemporanea su Rai 3 e in Francia su France 3 per il caso delle due gemelline Schepp scomparse.

 

Sanremo 2010

Conduce Antonella Clerici

Spettatori: 10.164.000

Share: 43.87%

Programma più seguito sulle altre reti: Caterina e le sue Figlie 3 (Canale 5, 3.679.000 – 13.19%)

 

Ascolti Sanremo, seconda serata: gli altri Festival

Ricordiamo ora i risultati delle seconde serate di Sanremo degli anni 2000.

 

Sanremo 2009

Conduce Paolo Bonolis con Luca Laurenti

Spettatori: 9.856.000

Share: 42.64%

 

Sanremo 2008

Conduce Pippo Baudo con Piero Chiambretti, Bianca Guaccero e Andrea Osvart

Spettatori: 6.500.000

Share: 32.33%**

 

** Nel 2008 la seconda serata crollò ulteriormente rispetto al già fiacco esordio. Nella prima ora di messa in onda, in concorrenza a Striscia la Notizia su Canale 5, Sanremo con 6.500.000 spettatori si fece superare dal tg satirico (6.668.000).

 

Sanremo 2007

Conduce Pippo Baudo con Michelle Hunziker

Spettatori: 8.973.000

Share: 43.67%

 

Sanremo 2006

Conduce Giorgio Panariello con Ilary Blasi e Victoria Cabello

Spettatori: 8.235.000

Share: 37.33%

 

Sanremo 2005

Conduce Paolo Bonolis con Antonella Clerici e Federica Fellini

Spettatori: 11.185.000

Share: 52.80%

 

Sanremo 2004

Conduce Simona Ventura con Paola Cortellesi, Maurizio Crozza e Gene Gnocchi

Spettatori: 8.402.000

Share: 33.74%

 

Sanremo 2003

Conduce Pippo Baudo con Serena Autieri e Claudia Gerini

Spettatori: 8.842.000

Share: 40.39%

 

Sanremo 2002

Conduce Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere

Spettatori: 10.397.000

Share: 47.23%

 

Sanremo 2001

Conduce Raffaella Carrà con Megan Gale, Massimo Ceccherini ed Enrico Papi

Spettatori: 10.298.000

Share: 43.85%

 

Sanremo 2000

Conduce Fabio Fazio con Luciano Pavarotti, Teo Teocoli e Ines Sastre

Spettatori: 13.171.000

Share: 51.60%

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LUGLIO SI CONFERMA IL MESE PIÙ CRUDELE PER IL FASCISMO DI IERI (25 LUGLIO, LA CADUTA DEL DUCE) E PER IL POST-FASCISMO DI OGGI (18 LUGLIO, L’EURO-CAPITOMBOLO DELLA DUCETTA) - IL "NO" A URSULA VON DER LEYEN SEGNA LO SPARTIACQUE DEL GOVERNO MELONI NON SOLO IN EUROPA MA ANCHE IN CASA: SI TROVERÀ CONFICCATA NEL FIANCO NON UNA BENSÌ DUE SPINE. OLTRE ALL'ULTRA' SALVINI, S'AVANZA UNA FORZA ITALIA CON VOLTI NUOVI, NON PIÙ SUPINA MA D’ATTACCO, CHE ''TORNI AD ESSERE RIFERIMENTO DEI TANTI MODERATI DEL PAESE” (PIER SILVIO) - ORA I PALAZZI ROMANI SI DOMANDANO: CON DUE ALLEATI DI OPPOSIZIONE, COSA POTRÀ SUCCEDERE AL GOVERNO DELLA UNDERDOG DELLA GARBATELLA? NELLA MENTE DELLA DUCETTA SI FA STRADA L’IDEA DI ANDARE AL VOTO ANTICIPATO (COLLE PERMETTENDO), ALLA RICERCA DI UN PLEBISCITO CHE LA INCORONI “DONNA DELLA PROVVIDENZA” A PIAZZA VENEZIA - MA CI STA TUTTA ANCHE L’IDEA DI UNA NUOVA FORZA ITALIA CHE RIGETTI L'AUTORITARISMO DI FDI PER ALLEARSI CON IL PARTITO DEMOCRATICO E INSIEME PROPORSI ALL’ELETTORATO ITALIANO COME ALTERNATIVA AL FALLIMENTO DEL MELONISMO DEL “QUI COMANDO IO!”

DAGOREPORT - ANZICHÉ OCCUPARSI DI UN MONDO SOTTOSOPRA, I NOSTRI SERVIZI SEGRETI CONTINUANO LE LORO LOTTE DI POTERE - C’È MARETTA AL SERVIZIO ESTERO DELL’AISE, IL VICE DIRETTORE NICOLA BOERI VA IN PENSIONE. CARAVELLI PUNTA ALLA NOMINA DEL SUO CAPO DI GABINETTO, LEONARDO BIANCHI, CHE È CONTRASTATA DA CHI HA IN MENTE UN ESTERNO – ACQUE AGITATE ANCHE PER IL CAPO DELL’AISI, BRUNO VALENSISE: IL SUO FEDELE VICE DIRETTORE CARLO DE DONNO VA IN PENSIONE, MENTRE L’ALTRO VICE, GIUSEPPE DEL DEO, USCITO SCONFITTO DALLA CORSA PER LA DIREZIONE, SCALPITA – MENTRE I RAPPORTI CON PALAZZO CHIGI DELLA DIRETTORA DEL DIS, ELISABETTA BELLONI, SI SONO RAFFREDDATI…

DAGOREPORT – GIORGIA VOTA NO E URSULA GODE – VON DER LEYEN È DESCRITTA DAI FEDELISSIMI COME “MOLTO SOLLEVATA” PER IL VOTO DI GIOVEDÌ, SOPRATTUTTO PERCHÉ ORA NON È IN DEBITO IN NESSUN MODO CON LA DUCETTA – LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE ERA DETERMINATA A METTERSI NELLE CONDIZIONI DI NON CHIEDERE L'APPOGGIO DI FDI E AVEVA DATO DISPOSIZIONI DI CALCOLARE IN ANTICIPO IL NUMERO DEI FRANCHI TIRATORI – I DUE CONTATTI TELEFONICI CON MELONI PRIMA DEL VOTO E IL TIMORE CHE, SOTTO LA SPINTA DI TAJANI, LA SORA GIORGIA AVREBBE GIOCATO LA CARTA DEL VOTO FAVOREVOLE DI FDI PER INCASTRARLA POLITICAMENTE…

FLASH! - ALLA DIARCHIA DEI BERLUSCONI NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE AVERE UN RUOLO POLITICO (MARINA HA IMPOSTO IL VETO A PIER SILVIO). MOLTO MEGLIO AVERE UN PESO POLITICO - DI QUI L'IDEA DI COMPRARE UN QUOTIDIANO GIA' IN EDICOLA ( "IL GIORNO" DI RIFFESER?), VISTO CHE "IL GIORNALE" DI SALLUSTI E ANGELUCCI SERVE ED APPARECCHIA SOLO PER GIORGIA MELONI - IMPOSSIBILITATI PER RAGIONI DI ANTI-TRUST, L'OPERAZIONE DI MARINA E PIER SILVIO VERREBBE PORTATA A TERMINE DA UN IMPRENDITORE AMICO, FIANCHEGGIATORE DI FORZA ITALIA... 

DAGOREPORT - SE "AMERICA FIRST" DI TRUMP CONQUISTERA' LA CASA BIANCA PER L'EUROPA NULLA SARA' COME PRIMA - NEI SUOI 4 ANNI DA PRESIDENTE TRUMP NON HA MANCATO DI EVIDENZIARE L’IRRILEVANZA DELL'UNIONE EUROPEA, ENTRANDO IN CONFLITTO PER LO SCARSO IMPEGNO ECONOMICO A FINANZIARE LA NATO - AL 'NYT' IL TRUCE VANCE HA GIA' MESSO IN CHIARO CHE IL FUTURO DELL'UCRAINA "NON E' NEL NOSTRO INTERESSE" - SE LO ZIO SAM CHIUDE I RUBINETTI, DOVE VA UN'EUROPA DISSANGUATA DALLA GUERRA RUSSO-UCRAINA? AL VECCHIO CONTINENTE NON RESTERA' ALTRO CHE RICOMINCIARE A FARE AFFARI CON IL PRINCIPALE COMPETITOR DEGLI STATI UNITI PER LA SUPREMAZIA GLOBALE, L'ONNIPRESENTE CINA DI XI JINPING - DAVANTI A UNO SCENARIO DEL TUTTO NUOVO, CON L'UE COSTRETTA A RECUPERARE I RAPPORTI CON PECHINO E MOSCA (ORBAN E' GIA' AL LAVORO), COME REAGIRA' L'EX "SCERIFFO DEL MONDO"?