VACCINO AI BAMBINI? PORRO ATTACCA LA GIRAVOLTA DI BURIONI: “GROTTESCO. IL 29 AGOSTO SCRIVEVA CHE GLI UNICI PER CUI NON HA SENSO IL VACCINO SONO I BAMBINI SOTTO I DODICI ANNI” – LA REPLICA DEL TELEVIROLOGO: “PORRO DIMENTICA CHE IL 29 AGOSTO 2021 UN VACCINO SOTTO I 12 ANNI NON AVEVA SENSO PER UN MOTIVO MOLTO SEMPLICE: NON C’ERA. OGGI PER FORTUNA C’È. MALAFEDE PURISSIMA, FIGURE BARBINE: MA CHI GLIELO FA FARE?"

-

Condividi questo articolo


PORRO BURIONI PORRO BURIONI

 

Da nicolaporro.it

 

nicola porro nicola porro

(…) Il fenomeno maggiormente grottesco, da questo punto di vista, è certamente Roberto Burioni. Basta andare a vedere cosa scriveva il televirologo, lo scorso 29 agosto, al deputato leghista Claudio Borghi, su Twitter: “Gli unici per cui non ha senso il vaccino sono i bambini sotto i dodici anni”. Addirittura, il telepredicatore medico invitava Borghi a proclamare suddetto principio “in Parlamento, perché è la verità”.

 

roberto burioni sul red carpet al festival del cinema di venezia 1 roberto burioni sul red carpet al festival del cinema di venezia 1

Eppure, cosa hanno immortalato gli implacabili screenshot degli utenti, sempre sulla bacheca dei cinguettii di Burioni, subito dopo l’approvazione del vaccino ai bimbi da parte di Aifa? Un “evviva”, con cui il prof ha celebrato il lieto evento, il primo dicembre. Insomma: tre mesi fa, era insensato vaccinare gli under 12; ora dobbiamo rallegrarci del fatto che sia finalmente possibile inoculare anche loro.

 

BURIONI BORGHI BURIONI BORGHI nicola porro nicola porro

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute