VANESSA INCONTRADA SI MAGNA LA MOZZARELLA A NAPOLI SUL PALCO CON GIGI D’ALESSIO E PARTE IL CORO: “SEI BELLISSIMA” – LA CONDUTTRICE SPAGNOLA ERA STATA AL CENTRO DI UNA POLEMICA PARTITA DA UNA FOTO IN BIKINI PUBBLICATA SU "NUOVO" E GIUDICATA AL LIMITE DEL BODY SHAMING – DAGO: “BISOGNA SMETTERE DI DRAMMATIZZARE SU TUTTO. SI DEVONO AFFRONTARE QUESTI EPISODI CON IL SORRISO. NON CONTA UN ROTOLO IN PIÙ ALLA VITA. I PROBLEMI DELL’ESISTENZA SONO ALTRI” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

https://video.repubblica.it/edizione/napoli/napoli-il-pubblico-canta-sei-bellissima-a-vanessa-incontrada-durante-lo-show-di-gigi-d-alessio/418767/419701

 

Ilaria Del Prete per leggo.it

 

gigi d'alessio vanessa incontrada gigi d'alessio vanessa incontrada

Anche Vanessa Incontrada è salita sul palco allestito in Piazza Plebiscito a Napoli durante "Gigi uno come te", il concerto-evento per celebrare i 30 anni di carriera di Gigi D'Alessio. La conduttrice e il cantante partenopeo hanno consolidato il loro legame d'amicizia lavorando fianco a fianco in "20 anni che siamo italiani", il programma andato in onda su Rai1 nel 2019.

 

Vanessa Incontrada sale sul palco accolta da "Sei bellissima"

vanessa incontrada vanessa incontrada

La Incontrada è stata accolta dall'amico Gigi con un piatto di mozzarelle di bufala, la famosa specialità campana che Vanessa ha assaggiato e molto apprezzato, in barba alle polemiche scoppiate nei giorni scorsi relative alla sua fisicità e anzi - come in molti hanno notato - forse proprio in risposta ai pettegolezzi che la spagnola si è sempre fatta scivolare addosso. Ed è stato il quel momento che dalla piazza gremita è partito un coro: «Sei bellissima», hanno intonato i napoletani. Una vera e propria ovazione, anche quella dal sapore di affettuosa risposta al polverone dei giorni scorsi.

 

 

La polemica sul body shaming

gigi d'alessio vanessa incontrada gigi d'alessio vanessa incontrada

Tutto era cominciato da una foto della conduttrice in costume da bagno pubblicata in copertina dal settimanale Nuovo e considerata da molti al limite del body shaming, visto che Vanessa è stata immortalata in una posa che non le rende giustizia. Se da un lato molti hanno sottolineato che bello o brutto sia uno scatto reale, altri hanno spiegato che un'immagine simile può essere anche offensiva a volte. C'è da dire che la Incontrada, da parte sua, ha risposto con grande ironia poco dopo pubblicando su Instagram alcune foto in cui fa jogging ed è in palestra con la didascalia: «Ma come l'Incontrada si allena? Siamo pazzi».

 

I messaggi social

Anche i social hanno accolto l'ingresso di Vanessa Incontrada con entusiasmo, e su twitter si sono moltiplicati i messaggi d'apprezzamento per l'attrice spagnola e per l'empatia napoletana.

ARTICOLI CORRELATI

gigi d'alessio vanessa incontrada gigi d'alessio vanessa incontrada la copertina di nuovo su vanessa incontrada la copertina di nuovo su vanessa incontrada vanessa incontrada vanessa incontrada

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

PIÙ REALITY DI COSÌ – SCOPPIA LA PROTESTA SUI SOCIAL IN SOSTEGNO DI MARCO BELLAVIA, EX CONDUTTORE DI “BIM BUM BAM”, RITIRATO DAL “GRANDE FRATELLO VIP”. NEL RPOGRAMMA AVEVA PARLATO DELLA SUA DEPRESSIONE MA, AL POSTO DI RICEVERE IL SOSTEGNO DEI COINQUILINI, È STATO BULLIZZATO E ISOLATO. PATRIZIA ROSSETTI: “SE HAI DEI PROBLEMI STAI A CASA TUA, FIGLIO MIO”. ELENOIRE FERRUZZI RINTUZZA: “QUESTO È FUORI, È PROPRIO SCEMO. VAI ALLA NEURODELIRI”. GIOVANNI CIACCI NE AVEVA CHIESTO L’ELIMINAZIONE DOPO AVER FRAINTESO UNA SUA FRASE E GEGIA… - VIDEO

politica

business

cronache

TI METTI IN TASCA IL REDDITO DI CITTADINANZA? E ALLORA NIENTE GRATTA E VINCI – LA DENUNCIA DI UN TABACCAIO DI LADISPOLI CHE SI È RIFIUTATO DI VENDERE UN GRATTA E VINCI A UN UOMO CHE SI ERA PRESENTATO NEL SUO LOCALE PRETENDENDO DI PAGARE CON LA CARTA DEL REDDITO DI CITTADINANZA. NON SOLO: IL PROPRIETARIO DEL NEGOZIO RACCONTA CHE C’È CHI VORREBBE COMPRARE SIGARETTE E CHI TENTA DI INVESTIRE I SOLDI ALLE SLOT MACHINE O AL LOTTO. “UNA SIGNORA MI HA DETTO CHE IL FUMO È UN VIZIO CHE DEVE ESSERE ESAUDITO COSÌ COME IL GIOCO…”

sport

cafonal

viaggi

salute