BENCHE' FATTO COL CULO, L'UOVO E' PERFETTO - UN NUOVO STUDIO AMERICANO HA DIMOSTRATO CHE MANGIARE UOVA TUTTI I GIORNI NON AUMENTA I LIVELLI DI COLESTEROLO NEL SANGUE, ANCHE NEI PAZIENTI CON PROBLEMI CARDIOVASCOLARI - UN'ALTRA RICERCA, CONDOTTA IN SVEZIA, HA RIVELATO, INVECE, CHE UN UOVO AL GIORNO NON SOLO NON FA MALE, MA POTREBBE RIVELARSI ANCHE SALUTARE: È UN'OTTIMA FONTE DI PROTEINE DI ALTA QUALITÀ E...

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Maria Rita Montebelli per "il Messaggero"

 

uova 9 uova 9

Buone notizie per gli amanti delle uova: mangiarle anche tutti i giorni non fa "sballare" le analisi del sangue. […] L'uovo di per sé, dunque, è sostanzialmente innocuo rispetto alla minaccia-colesterolo. Ed è la scienza a dimostrarlo. Le ultime rassicuranti notizie arrivano dagli Stati Uniti, dal congresso dell'American College of Cardiology, dove gli esperti del Duke Clinical Research Institute di Durham (Usa) hanno presentato una ricerca scagiona-uova.

uova uova

 

I PAZIENTI

Nello studio sono state utilizzate uova "fortificate" (cioè con aggiunta di vitamine D, B2, B5, B12 e minerali quali iodio e selenio e acidi grassi omega-3). I 140 partecipanti allo studio, tutti con un'età media di 66 anni, erano affetti da malattie cardiovascolari o presentavano due fattori di rischio cardiovascolari (ipertensione, diabete, sovrappeso/obesità, ipercolesterolemia). I soggetti arruolati sono stati assegnati a due gruppi: uno poteva consumare fino a 12 uova a settimana, cucinate a piacimento entre l'altro meno di due a settimana.

 

LE INDICAZIONI

uova 5 uova 5

Le conclusioni della ricerca parlano chiaro: dopo 4 mesi di dieta ricca o, al contrario, priva di uova, i livelli di colesterolo nel sangue erano sovrapponibili tra i due gruppi. […] «Il nostro ammette la dottoressa Nina Nouhravesh, coordinatrice della ricerca è uno studio su un numero limitato di pazienti, ma rassicura il fatto che mangiare uova non aumenta i livelli di colesterolo nel sangue, anche in una popolazione ad alto rischio, come quella esaminata». I risultati in realtà non sorprendono troppo gli addetti ai lavori.

 

uova 4 uova 4

Una recentissima revisione di tutti gli studi sull'argomento "consumo di uova e colesterolo", pubblicata dal Karolinska Institutet a pochi chilometri da Stoccolma insieme a Università finlandesi e svedesi ha concluso che non esistono prove certe di un effetto negativo derivante da un consumo ragionevole di uova (fino ad uno al giorno) e che mangiare uova non si associa ad un aumentato rischio cardiovascolare, né di mortalità, né di comparsa di diabete, né tanto meno di tumori.

 

FABBISOGNO

uova 6 uova 6

La conclusione degli autori scandinavi è dunque che un uovo al giorno non nuoce alla salute. E anzi potrebbe rivelarsi anche salutare. Le uova sono infatti un'ottima fonte di proteine di alta qualità, di tutte le vitamine (ad eccezione della C), di minerali e di tanti altri componenti bioattivi benefici. In particolare, un uovo apporta il 60% del fabbisogno giornaliero di vitamina B12, il 30% di quello di selenio, il 16% di quello di iodio e il 12% del fabbisogno di vitamina D. Il colesterolo è contenuto solo nel tuorlo (il rosso), mentre l'albume (il bianco) è ricco di proteine.

 

uova 2 uova 2

Parliamo di un ottimo alimento da inserire anche in una dieta ipocalorica, visto che pur essendo ricche di nutrienti, apportano solo 75 calorie. E tra l'altro hanno anche un costo ragionevole. Per quanto riguarda il sorvegliato speciale in termini di rischio cardiovascolare, cioè il colesterolo, un tuorlo ne contiene circa 200 mg, che rappresenta i 2/3 del fabbisogno giornaliero, fissato in 300 mg al giorno nelle vecchie linee guida nutrizionali, tutte però in fase di revisione. Inoltre, in termini di colesterolo, sempre meglio un'omelette, che un toast imburrato o un panino con gli insaccati. […]

uova 3 uova 3 uova 10 uova 10 uova 1 uova 1 Uova Uova Uova 2 Uova 2 Uova 4 Uova 4 uova 11 uova 11

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - NON HA VINTO FRATELLI D’ITALIA, HA STRAVINTO LA MELONA. LA CAMPAGNA ELETTORALE L’HA FATTA SOLO LEI, COL SUO PIGLIO COATTO E COL SUO MODO KITSCH DI APPARIRE TRA BANCHI DI CILIEGIE E CORRENDO CON I BERSAGLIERI. UNA NARRAZIONE RINFORZATA DALLO SVENTOLIO DEL TRICOLORE NEL MONDO: AHO', CON GIORGIA LA ''NAZIONE'' (NON IL PAESE) CONTA - CHI DICE CHE ELLY SCHLEIN HA VINTO, SPARA UNA CAZZATA. GLI ELETTI DEM SONO IN GRAN PARTE RIFORMISTI, LONTANI DALLE SUPERCAZZOLE DELLA MULTIGENDER CON TRE PASSAPORTI - SEPPELLITO RDC, A BAGNOMARIA IL SUPERBONUS, IL PAVONE CONTE E' STATO SPENNATO. I GRILLINI NON SI IDENTIFICANO NEI CONTIANI IN SALSA CASALINO E/O IN MODALITÀ TRAVAGLIO - LA SORPRESA AVS NON VA ACCREDITATA UNICAMENTE ALLA SALIS: IL BUM È AVVENUTO GRAZIE A UNA TRASMIGRAZIONE DI VOTI DA ELETTORI 5STELLE CHE NON SE LA SENTIVANO DI VOTARE PD - SALVINI: L’UNICO FATTORE CHE PUÒ MANTENERE IN PIEDI LA SUA LEADERSHIP È L’AUTONOMIA - DA QUI AL 2027, LA DUCETTA AVRÀ TRE GATTE DA PELARE: PREMIERATO, AUTONOMIA E GIUSTIZIA. MA IL VERO ICEBERG DELLA NAVIGAZIONE DEL GOVERNO DUCIONI SARANNO L’ECONOMIA E IL PATTO DI STABILITÀ

LA MELONI È PRONTA A SOSTENERE URSULA AL CONSIGLIO EUROPEO E PROVA A CONVINCERE ORBAN A FARE LO STESSO: È LA SUA MIGLIORE CHANCE PER CONTARE QUALCOSA – DOPO LE EUROPEE, AL G7 LA SORA GIORGIA SARÀ MESSA ALL’ANGOLO DAGLI AVVELENATI MACRON E SCHOLZ, CHE FORZERANNO SULL’USO DEGLI ASSET RUSSI PER L’UCRAINA – SOCIALISTI MALE MA NON MALISSIMO – IL CROLLO DI SCHOLZ CAUSATO DALL’ECONOMIA TEDESCA E LA STRATEGIA KAMIKAZE DI MACRON CHE HA DECISO DI PORTARE LA FRANCIA AL VOTO ANTICIPATO PER...

FLASH – COME HA PRESO GIAMPAOLO ROSSI LE DICHIARAZIONI PUBBLICHE DI ROBERTO SERGIO, CHE HA RIVELATO L’ESISTENZA DI UN “PATTO” PER DIVENTARE DIRETTORE GENERALE? MALISSIMO! L’AD IN PECTORE, IN QUOTA COLLE OPPIO, È INFURIATO PER LO STRAPPO POCO ISTITUZIONALE. MA IN RAI SONO TUTTI STRANITI PER LA SPARATA, DIRIGENTI, DIRETTORI E MEMBRI DEL CDA, A PARTIRE DALLA PRESIDENTE MARINELLA SOLDI. E AL MEF NON HANNO PRESO AFFATTO BENE IL FATTO CHE SERGIO SI SIA SOSTITUITO A LORO NEL CAMPO DELLE NOMINE – SECONDO PUNTO: QUANDO SERGIO DICE CHE SERENA BORTONE ANDAVA LICENZIATA, PERCHÉ NON L’HA FATTO? EPPURE DA AD, AVEVA L’AUTORITÀ E IL POTERE SUFFICIENTE PER MANDARE A CASA LA CONDUTTRICE “ANTIFASCISTA”

“QUELLA E' LA TU REGAZZA, O TE C'HANNO VOMMITATO ACCANTO?” – “TE RETTIFICO LA VENA CACATORIA'' - ''SI' TE 'O METTO 'N SPALLA, ALTRO CHE VIA CRUCIS’’ - ‘’ERA COSI' ARRAPATA CHE JO' DOVUTO STRIZZA' LE MUTANDINE – ‘’C'HAI DU' CORNA CHE SE VAI A VEDE 'NA PARTITA DE RAGBI TE FANNO META SUR CRANIO’’ – ‘’OGNI BUCO E' BONO; PURE QUELLO D'OZONO’’ - DAGOSPIA PRESENTA LO ZINGARELLI DELLA COATTERIA ROMANA - UN INDISPENSABILE MANUALE DI CONVERSAZIONE PER COLORO I QUALI DOVESSERO IMBATTERSI, INDIFESI, IN UN DIALOGO CON ''GIORGIA, LA REGINA DI COATTONIA'' – ULTIMA PARTE: APPREZZAMENTI A SFONDO SESSUALE... - VIDEO

‘’TE PIJO A PISELLATE SU'E GENGIVE’’ – ‘’M'HAI SCUCITO LA FODERA DER CAZZO’’ – ‘’TE STRAPPO LE BUDELLA E TE CE 'MPICCO’’ – ‘’’SÒNA 'N MEZZO ALLE COSCE DE TU' MOJE CHE CE STA PIU' TRAFFICO’’ – ‘’SI' TE SGRULLO TE FACCIO CASCA' TUTTI LI TATUAGGI’’ – “- A' COMETECHIAMI” - DAGOSPIA PRESENTA LO ZINGARELLI DELLA COATTERIA ROMANA - UN INDISPENSABILE MANUALE DI CONVERSAZIONE PER COLORO I QUALI DOVESSERO IMBATTERSI, INDIFESI, IN UN DIALOGO CON LA REGINA DI COATTONIA, ALIAS GIORGIA MELONI – SECONDA PARTE: MINACCE E INSULTI - VIDEO