CAMPIDOGLIO SOCIAL SCAZZO - ROBERTO GUALTIERI HA BLOCCATO SU TWITTER IL MARITO DELLA RAGGI, ANDREA SEVERINI, CHE HA RISPOSTO: "VI VEDO TUTTI UN PO' AGITATI" - L'ACCUSA AL CANDIDATO DEL PD DI "NON ACCETTARE IL CONFRONTO": "MAI UNA PAROLA FUORI POSTO, MAI OFFESO, SEMPRE NEL RISPETTO DELLA PERSONA E DELLE SUE IDEE. QUESTO E' IL PD, QUANDO SI PORTANO DATI E FATTI CHE SMENTISCONO LE LORO BUGIE RISPONDONO COSì"...

-

Condividi questo articolo


Dagonews

 

Post Andrea Severini Post Andrea Severini

La corsa al Campidoglio passa anche dai social, ma Roberto Gualtieri non ha voglia di confrontarsi con i sostenitori della sindaca, meno che mai con il marito. Se ne lamenta lui stesso su Facebook, postando lo screenshot con cui il candidato del Pd lo ha bloccato.

 

«Vi vedo un po’ tutti agitati» scrive Andrea Severini, che ormai da mesi comincia così i post che condivide sui rivali della moglie al Campidoglio. «Il signor Gualtieri non accetta il confronto su Twitter e blocca il mio account. Mai una parola fuori posto nei miei messaggi,  mai offeso, sempre nel rispetto della persona e delle sue idee. Questo è il partito democratico, quando si portano dati e fatti che smentiscono le loro bugie rispondono così. Avanti tutta».

roberto gualtieri foto di bacco roberto gualtieri foto di bacco virginia raggi foto di bacco virginia raggi foto di bacco

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

FARSA ITALIA – NON SAREBBE GIUNTA L’ORA DI FINIRLA CON LA MEGACAZZATA DI BERLUSCONI-QUIRINALE? E’ RISAPUTO DA TUTTI CHE E’ STATO CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA SCONTANDO LA PENA AI SERVIZI SOCIALI E HA UN PROCESSO IN CORSO, RUBY-TER, CON OLGETTINE SCATENATE – QUALCHE ANIMA PIA SALVI IL BANANA SBUCCIATO, OSTAGGIO DI LICIA RONZULLI, DA FIGURE DI MERDA: QUANDO A BRUXELLES HA DETTO “GARANTISCO IO PER MELONI E SALVINI”, IL PRESIDENTE DEL PPE WEBER GLI HA RISO IN FACCIA: “GARANTISCI CHI? QUELLI CHE STANNO CON VOX E LE PEN E VOTANO PER IL MURO ANTI-MIGRANTI DEI POLACCHI?”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 3.882 NUOVI CASI E 39 DECESSI, CON 487.218 TAMPONI EFFETTUATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ CHE RIMANE STABILE ALLO 0,8% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 88,3 MILIONI, CON PIÙ DI 44,2 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO COMPLETATO IL CICLO VACCINALE (81,84% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – BRUSAFERRO DELL’ISS: “IN ITALIA NON C'È UNA RISALITA DELLA POSITIVITÀ COME IN ALTRI PAESI UE. LA MORTALITÀ MOSTRA UN LIEVE AUMENTO ANCHE SE SI PARLA DI NUMERI LIMITATI”