LA DAD È TRATTA – IL GOVERNO STA PENSANDO DI CHIUDERE LE SCUOLE NELLE ZONE ROSSE E DOVE SI RAGGIUNGONO 250 CASI OGNI 100 MILA ABITANTI. LA SOLUZIONE RECEPISCE LE INDICAZIONI DEL CTS, E PORTA ANCHE ALLA CHIUSURA DELLE ELEMENTARI E DELLE MEDIE NELLE ZONE AD ALTO CONTAGIO

- -

 

-

Condividi questo articolo


PROVE DI DISTANZIAMENTO A SCUOLA IN VISTA DELLA RIAPERTURA PROVE DI DISTANZIAMENTO A SCUOLA IN VISTA DELLA RIAPERTURA

(ANSA) - ROMA, 02 MAR - Scuole chiuse in zona rossa e facoltà nelle altre regioni di chiudere gli istituti se, a livello locale, si raggiungono 250 casi ogni 100mila abitanti.

 

E' la linea decisa nella cabina di regia a Palazzo Chigi in vista del nuovo dpcm Covid, a quanto si apprende da diverse fonti di governo.

 

patrizio bianchi 2 patrizio bianchi 2

Questa soluzione recepisce in sostanza le indicazioni del Cts sulle scuole e porta alla chiusura anche delle elementari e delle medie, con il ritorno alla didattica a distanza, nelle aree rosse e ad alto contagio.

PREPARATIVI IN UNA SCUOLA DI MILANO PER LA RIAPERTURA PREPARATIVI IN UNA SCUOLA DI MILANO PER LA RIAPERTURA

 

Condividi questo articolo

media e tv

“IL POLITICAMENTE CORRETTO? IL TUMORE MALIGNO DELLA CULTURA OCCIDENTALE” - LUCA BARBARESCHI PRONTO A FAR INCAZZARE TUTTI CON IL PROGRAMMA SU RAI 3 “IN BARBA A TUTTO”: “OLTRE AL COVID ESISTE UN ALTRO VIRUS, PER IL QUALE NON C'È ANCORA VACCINO: LA STUPIDITÀ. INTERNET? IN ALTRI PAESI VIENE CHIAMATO RUTTO LIBERO, NOI LO ABBIAMO CONFUSO CON UN LUOGO DI INFORMAZIONE" - "LE NUOVE GENERAZIONI SONO MOLTO PIÙ SERENAMENTE BISESSUALI MA BISOGNA DISTINGUERE TRA SCELTE PERSONALI E GENETICA: PUOI ANCHE METTERTI LE TETTE O RIFARTI, MA GENETICAMENTE RESTI UN UOMO…”

politica

IL CASO SALVINI - PERCHÉ LA PROCURA DI CATANIA CHIEDE L'ARCHIVIAZIONE, MENTRE QUELLA DI PALERMO LO RINVIA A PROCESSO, SU CASI CHE MAGARI NON SONO MA APPAIONO SIMILI? IL CASO OPEN ARMS NON SI PUÒ ADDEBITARE SOLO AL TRUCE, VISTO CHE È STATO DECISO ANCHE DA CONTE E TONTINELLI - PER SALVINI IL PROCESSO SARÀ UN PROBLEMA PERSONALE E INSIEME UN'OPPORTUNITÀ POLITICA PER TENERE A BADA L’EMERGEMTE MELONI: QUELLA DI ERGERSI A DIFENSORE UNICO DELL'ITALIA CONTRO L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute