FABRIZIO LOMBARDO SMENTISCE – ‘’LE NOTIZIE SUL SIG. HARVEY WEINSTEIN, APPARSE SUL MAGAZINE ‘’NEWSWEEK’’ E DA VOI RIPRESE E AMPLIATE, SONO DEL TUTTO FALSE E INFONDATE. NON AVEVA ALCUN DIVERSO RUOLO IN FAVORE DEL SIG. WEINSTEIN SE NON QUELLO STRETTAMENTE PROFESSIONALE’’

-

Condividi questo articolo

Gentile Direttore,

 

le scrivo su mandato di Fabrizio Lombardo con riferimento all’articolo apparso sul vostro sito, in data odierna, relativo alle notizie sul Sig. Harvey Weinstein, apparse sul magazine Newsweek e da voi riprese e ampliate, con particolare riguardo alle affermazioni di Sharon Waxman sul ruolo del mio cliente, per informarla che le suddette notizie sono del tutto false e infondate.

FABRIZIO LOMBARDO E HARVEY WEINSTEIN FABRIZIO LOMBARDO E HARVEY WEINSTEIN

 

Peraltro il mio Studio ha assistito nel passato Miramax Italia e posso quindi io stesso tranquillamente affermare che il dottor Lombardo non solo fosse assolutamente all’altezza del ruolo che svolgeva nella sua qualità di Dirigente, avendo concluso per la sua azienda importanti trattative con registi prestigiosi quali ad es.Tornatore e Benigni, ma non aveva nemmeno, anche secondo quanto a mia conoscenza, alcun diverso ruolo in favore del sig.Weinstein se non quello strettamente professionale.

 

La invitiamo quindi a far rimuovere immediatamente dal sito le notizie lesive e denigratorie riferentesi al dottor Fabrizio Lombardo perchè infondate e false, con riserva, in difetto, di agire nelle opportune sedi per la tutela della reputazione e dell’onore del mio cliente nei confronti di tutti i responsabili.

Distinti saluti.

 

WEINSTEIN E MICHELLE OBAMA WEINSTEIN E MICHELLE OBAMA

Avv. Bruno della Ragione 

HARVEY WEINSTEIN CON OBAMA HARVEY WEINSTEIN CON OBAMA

 

weinstein georgina chapman weinstein georgina chapman harvey weinstein harvey weinstein weinstein lombardo weinstein lombardo HARVEY WEINSTEIN E TRUMP CON SIGNORE HARVEY WEINSTEIN E TRUMP CON SIGNORE

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

GRASSO CHE COLA SULL’ITALDONNE: “ABBATTUTO UN TABÙ DI EPOCA FASCISTA, QUANDO SI STABILIVA CHE LE DONNE NON DOVEVANO GIOCARE A PALLONE. IL BOOM IN TV? IL CALCIO FEMMINILE PIACE PERCHE’ È TELEGENICO E C' È CURIOSITÀ. HO SEGUITO PARTITE DELLA PRIMAVERA, MA ANCHE DI B O A, PIÙ NOIOSE DELLE LORO” – “CONFIDO MOLTO NELLE DONNE TELECRONISTE: TIZIANA ALLA E PATRIZIA PANICO IN RAI E CAROLINA MORACE A 'SKY'. NON SE NE PUÒ PIÙ DI CERTI TELECRONISTI CHE SPIEGANO OGNI COSA…” (CE L’HA CON CARESSA) – VIDEO

cafonal

viaggi

salute