FERMI TUTTI: L'ESTATE STA FINENDO E IO MI STO SEGANDO - A ROMA, IN VIA DEL CORSO, UN UOMO NUDO SI SMANACCIA L'AUGELLO DAVANTI AI PASSANTI – “ALL’INIZIO POTEVA SEMBRARE UNA PROVOCAZIONE ARTISTICA MA QUANDO HA INIZIATO AD AGITARE IL BRACCIO IL CLIMA È CAMBIATO” – “I GENITORI COPRIVANO GLI OCCHI AI BAMBINI, DECINE DI PERSONE SONO RIMASTE A OSSERVARLO TRA L’INCREDULO E IL DIVERTITO (‘A BRUTTI GUARDONI, CHE C'AVETE DA GUARDA') - ECCO COME E’ FINITA

-

Condividi questo articolo


Da leggo.it

 

uomo si masturba in via del corso uomo si masturba in via del corso

Camminava nudo in via del Corso, una delle strade principali di Roma, poi ha iniziato a masturbarsi. Una scena raccapricciante, documentata da centinaia di passanti e racconata sui social da Luca La Mesa, media strategist molto seguito su Instagram.

 

Ecco cosa è successo

«Erano le 20.25 di domenica 18 settembre e mi sono trovato davanti a questa scena surreale» dice. Come lui, tanti altri. Decine di persone si sono accorte dell'uomo nudo e sono rimaste a guardarlo tra l’incredulo e il divertito, riprendendolo con gli smartphone «Non è intervenuto nessuno» continua la Mesa «I genitori coprivano gli occhi ai bambini. Di sicuro non è una bella immagine per Roma».

 

«All'inizio» spiega il media strategist, «l'uomo era solo nudo e fermo e poteva sembrare una provocazione artistica ma quando ha iniziato ad agitare il braccio il clima è cambiato. A questo punto, l'unica cosa sensata da fare era una segnalazione alla polizia». Così, dopo aver chiamato il numero unico per le emergenze racconta, gli è stato confermato che avrebbero mandato qualcuno.

uomo si masturba in via del corso uomo si masturba in via del corso

 

L'intervento delle forze dell'ordine

«Dopo 15 minuti, grazie ad altri ragazzi, riusciamo ad attrarre l'attenzione di un'altra volante che si avvicina in contromano. Lo coprono con un cartone preso davanti ad un negozio attendendo i colleghi e un'ambulanza».

 

L'uomo è stato portato in codice verde all'ospedale Santo Spirito e secondo quanto detto avrebbe dei problemi psichiatrici. «Era già stato segnalato in una piazza lì vicino. L'uomo non è un senzatetto ma non parla italiano. Dentro la volante della polizia inizia a dare pugni contro il finestrino. Poi si calma e sale sull'ambulanza. Spero che questa persona venga seguita e aiutata, non abbandonata o subito rilasciata» conclude La Mesa.

uomo si masturba in via del corso uomo si masturba in via del corso

 

Condividi questo articolo

media e tv

“LE SUE INTERVISTE ILLUMINANO PIÙ LEI CHE L’INTERVISTATO” – LA STILETTATA DI SELVAGGIA LUCARELLI A FRANCESCA FAGNANI: “VUOLE VINCERE, NON CONOSCERE L’INTERVISTATO” – “MI SONO GIUSTIFICATA PIÙ VOLTE PER NON ESSERE ANDATA DA LEI CHE PER NON AVER BATTEZZATO MIO FIGLIO, NON HO BEN CAPITO PERCHÉ! COMINCIO A PENSARE CHE BELVE SIA UNA SPECIE DI LEVA OBBLIGATORIA. SONO OBIETTORE DI COSCIENZA!" - “SE È VISSUTO COME ATTO DI CORAGGIO, È UN PROBLEMA: VUOL DIRE CHE È PERCEPITA COME UN’IMBOSCATA. NON C’È ASCOLTO, MA...

politica

E TANTI SALUTI ALLA SEGRETEZZA DELLE FONTI – LA PROCURA DI ROMA HA ACQUISITO I TABULATI TELEFONICI DI SIGFRIDO RANUCCI E GIORGIO MOTTOLA, DI “REPORT”, PER IDENTIFICARE LA FONTE DELLA NOTIZIA DELL’INCONTRO TRA RENZI E MARCO MANCINI, IL 23 DICEMBRE 2020 – LA QUESTIONE È QUANTOMENO DELICATA: POTREBBERO MONITORARE TUTTI I CONTATTI AVUTI DAI CRONISTI NEGLI ULTIMI MESI, ENTRANDO IN POSSESSO DI UN NUMERO NOTEVOLE DI POSSIBILI FONTI - L'INSEGNANTE CHE HA FILMATO L'INCONTRO NON HA LEGAMI CON I SERVIZI, COME IPOTIZZATO DA RENZI

business

cronache

GIANDAVIDE DE PAU HA AGITO CON “ESAGERATA VIOLENZA” – IL KILLER DI PRATI HA COLPITO LE DUE PROSTITUTE CINESI CON CINQUANTA COLTELLATE: NELLA FOGA, LE AVREBBE FERITE PIÙ VOLTE NEGLI STESSI PUNTI TANTO DA ALLARGARE I TAGLI E RENDERE COMPLICATO CAPIRE QUALE SIA L’ARMA DEL DELITTO (CHE ANCORA NON È STATA RITROVATA) – IL MISTERO DELL’INCIDENTE: L’UOMO AL VOLANTE DELLA SUA TOYOTA IQ, CHE SI È RIBALTATA VICINO AL POLICLINICO TOR VERGATA, NON ERA LUI. DOVE STAVA CORRENDO? E PERCHÉ SI È ALLONTANATO RIFIUTANDO LE CURE?

sport

cafonal

CAFONALISSIMO SBANCATO! – ALLA GALLERIA DORIA PAMPHILJ SI SONO PRESENTATI I CARICHI DA NOVANTA PER LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO “BANCOR” (DALLO PSEUDONIMO USATO DA GUIDO CARLI PER I SUOI ARTICOLI SULL’’“ESPRESSO”) – IL RICONOSCIMENTO, ISTITUITO DALL'ASSOCIAZIONE GUIDO CARLI CON IL PATROCINIO DI BANCA IFIS, È ANDATO A SIR MERVYN KING, EX GOVERNATORE DI BANK OF ENGLAND – A MODERARE LUCIA ANNUNZIATA. SONO INTERVENUTI IL GOVERNATORE DI BANKITALIA, IGNAZIO VISCO, E IL PRESIDENTE DELLA CONSOB, PAOLO SAVONA. AVVISTATI ANCHE GLI EX MINISTRI DANIELE FRANCO, TIZIANO TREU E  L’INAFFONDABILE "LAMBERTOW" DINI…

viaggi

salute