FUORI GLI OMBRELLI DOPO QUASI 20 GIORNI DI SOLE, È IN ARRIVO LA PIOGGIA, GIUSTO IN TEMPO PER IL WEEKEND – I VENTI DI SCIROCCO POTRANNO ARRIVARE SOFFIARE FINO A 90 KM/H, PROVOCANDO MAREGGIATE LUNGO LE COSTE PIÙ ESPOSTE, ANCHE SE LE TEMPERATURE NON DOVREBBERO CALARE TROPPO – IL SOLE DOVREBBE TORNARE A SPLENDERE GIA’ A PARTIRE DA LUNEDI’…

-

Condividi questo articolo


maltempo vento e pioggia maltempo vento e pioggia

(ANSA) - Tutta Italia sott'acqua, dopo 20 giorni, per l'arrivo di un nuovo ciclone che rovinerà il Carnevale. Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.ilmeteo.it, avverte che la giornata odierna sarà la peggiore in fatto di precipitazioni, infatti la pioggia bagnerà tutto il Paese. Le precipitazioni risulteranno più forti sulla Liguria, lungo le coste tirreniche, sul Friuli Venezia Giulia e sui settori alpini e prealpini. La perturbazione pilotata dal ciclone sarà alimentata da intensi venti di Scirocco che potranno soffiare fino a 90 km/h, provocando mareggiate lungo le coste più esposte. Ci sarà anche la neve.

maltempo vento e pioggia maltempo vento e pioggia

 

I fiocchi bianchi scenderanno copiosi sull'arco alpino mediamente sopra i 1200-1400 metri, accumulando anche 1 metro di neve intorno a 2000 metri. Sugli Appennini invece la neve cadrà soltanto al di sopra dei 1500-1700 metri. Nella giornata di domenica pioverà ancora, ma è atteso un lento miglioramento a partire dal pomeriggio, specialmente al Nordovest, sulla fascia adriatica centro-meridionale, sui settori ionici e sulla Sardegna orientale. Proseguiranno le nevicate sulle Alpi, a quote un po' più basse e dai 1000 metri a ridosso dei confini, dai 1500 metri sui rilievi centrali.

maltempo vento e pioggia maltempo vento e pioggia

 

 Sotto il profilo termico, dato che continueranno a soffiare i venti miti di Scirocco, le temperature non caleranno di molto, soltanto di una manciata di gradi di giorno, mentre tenderanno ad aumentare di notte avvicinandosi addirittura ai valori diurni. Il ciclone comincerà ad allontanarsi rapidamente dall'Italia già nel corso di lunedì quando il sole tornerà a splendere su gran parte del Centro-Nord. Nei giorni successivi il temporaneo aumento della pressione garantirà un tempo soleggiato con il giorno di San Valentino davvero mite per la stagione.

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO