GRANDE STORIA DI AMORE E MAZZATE A ROMA: UNA SERENATA ALLA SPOSA FINISCE IN RISSA, CON L’ARRESTO DEL FRATELLO DELLO SPOSO, CHE ERA PURE TESTIMONE DI NOZZE, E UN ALTRO AMICO DELLA COPPIA - UN’AMBULANZA HA PORTATO VIA DUE POLIZIOTTI FERITI NEL TENTATIVO DI CALMARE GLI ANIMI - TUTTO E’ INIZIATO CON IL RIMPROVERO DELLA SPOSA NEI CONFRONTI DEL PADRE CHE, PIUTTOSTO ALTICCIO, STAVA LITIGANDO GIÀ CON IL PROPRIETARIO DI UN RISTORANTE DELLA ZONA. POI E' SCOPPIATO IL RISSONE IN STRADA TRA AMICI, CONOSCENTI E CONDOMINI E...

Condividi questo articolo


Karen Leonardi per “il Messaggero”

 

Per la sposa non è stata di certo romantica come l'aveva sognata: la serenata per le nozze è infatti finita in rissa. Con il fratello dello sposo- testimone di nozze - e un amico intimo della coppia, portati via in manette. E un'ambulanza che caricava due agenti di polizia rimasti feriti nel tentativo di calmare gli animi.

RISSA IN STRADA RISSA IN STRADA

 

Poi ieri mattina il passaggio in tribunale prima di correre in chiesa, dei due fermati, per la convalida dell'arresto. È successo venerdì sera in via Lizzani, quartiere di Torre Spaccata. Un rimprovero della sposa nei confronti del padre che, piuttosto alticcio, stava litigando già da prima con il proprietario di un ristorante della zona. Poi il parapiglia scoppiato per strada tra amici, conoscenti e condomini del palazzo, scesi in strada per assistere al classico appuntamento prematrimoniale.

 

L'INTERVENTO Ma qualcosa è andato storto. La miccia è stata accesa dal padre della sposa che alterato dall'alcol ha iniziato una violenta lite con alcuni presenti. La futura sposa con in braccio il figlio di pochi mesi battezzato ieri durante il matrimonio dei genitori si è sentita in imbarazzo proprio per il comportamento del genitore. Lo ha ripreso e lui, per reazione l'ha spintonata fino a farle perdere l'equilibrio. A quel punto si è scatenato l'inferno. La musica si è fermata, sono volati insulti e schiaffi tra le lacrime della sposa.

 

RISSA IN STRADA RISSA IN STRADA

«Mi hai rovinato la festa, hai rovinato tutto» ha detto più volte tra le lacrime la ragazza. A evitare il peggio l'intervento di una volante del commissariato, chiamata per sedare il violento alterco nato prima tra il padre della ragazza e un ristoratore. E poi ha coinvolto tutti i presenti. Tanto che in supporto della prima macchina della polizia, è stato necessario l'intervento di altre cinque pattuglie. Nel tentativo di riportare la calma, un agente viene aggredito e preso a pugni dal fratello dello sposo e dall'amico di famiglia. Che finiscono in manette per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L'agente ha riportato 7 giorni di prognosi.

 

IL LIETO FINE

Ieri mattina, in fretta e furia, i due arrestati hanno presenziato all'udienza di convalida dell'arresto. Poi di corsa in chiesa: non hanno atteso nemmeno la pronuncia di condanna del giudice, Elena Scozzarella, ma si sono congedati dopo aver delegato per le formalità di rito l'avvocato Simona Tranquilli, nominato d'ufficio.

RISSA IN STRADA RISSA IN STRADA

 

E accompagnati dagli auguri dei presenti. I due sono stati condannati a 8 mesi di reclusione con l'obbligo della firma. Quando il pubblico ministero ha opposto il reato di lesioni, si sono difesi sostenendo di non aver alzato nemmeno un dito e di essere intervenuti in difesa del padre dello sposo. Sono andati via poco dopo le 13, giusto in tempo per cambiarsi, indossare giacca e cravatta e arrivare puntuale alla cerimonia per le 14.

 

Condividi questo articolo

media e tv

“IL MIO CULO? È TALMENTE MALLEABILE CHE POSSO FARCI ENTRARE E USCIRE QUEL CHE VOGLIO” – E’ IL MANTRA DI CHLOE CHERRY, PORNOSTAR DIVENUTA NOTA AL GRANDE PUBBLICO PER LA PARTE NELLA SERIE TV “EUPHORIA” – BARBARA COSTA: “È NATA E CRESCIUTA IN PENNSYLVANIA, ED È STATA ALLEVATA IN UNA COMUNITÀ AMISH, DOVE LA GENTE È UN PO’ ALL’ANTICA SUL SESSO. E’ STATA EDUCATA CON IL DIVIETO DEL SESSO PRIMA DEL MATRIMONIO, CHE DEVE ESSERE UNO SOLO E DURARE TUTTA LA VITA. MANCO CI VOGLIO PENSARE, A COME LA SUA GENTE VALUTI IL PORNO, FATTO STA CHE CHLOE, RAGGIUNTA LA MAGGIORE ETÀ, DA LÌ È SCAPPATA…”

politica

business

LONDON CRAC! – ALLA FACCIA DELLA RETORICA BELLICISTICA DI BORIS JOHNSON, I CITTADINI SONO ALLE PRESE CON GLI EFFETTI PRATICI DELLA GUERRA IN UCRAINA: PREZZI CHE SCHIZZANO E RECESSIONE ALLE PORTE – L’ALLARME SUI RINCARI “APOCALITTICI” DEL GOVERNATORE DELLA BANCA D’INGHILTERRA RISUONA FORTE NEL PAESE, MENTRE LE PERSONE INIZIANO A RAZIONARE IL CIBO. E A METTERE IN DISCUSSIONE LA BREXIT. IL RISCHIO È CHE L'ISOLATISSIMO REGNO UNITO DIVENTI UN PARADISO FISCALE PER RICCHI ELUSORI FISCALI, CHE LASCIA I POVERI MORIRE DI FAME...

cronache

sport

VAI PAOLINO! IL RITORNO DI MALDINI DECISIVO PER RESUSCITARE IL MILAN – MOLTO PIU’ DI UN SEMPLICE DIRETTORE DELL’AREA TECNICA, IL VECCHIO "CUORE DI DRAGO" ROSSONERO E’ STATO QUELLO CHE HA TRASFERITO ALLA SQUADRA E AL CLUB IL DNA VINCENTE DEL MILAN BERLUSCONIANO – LA CONFERMA DI PIOLI (QUANDO GAZIDIS SI ERA INVAGHITO DI RANGNICK), GLI ACQUISTI MIRATI, IL FUTURO (PAOLINO HA IL CONTRATTO IN SCADENZA A FINE GIUGNO) - I MALDINI SONO LA PRIMA FAMIGLIA ITALIANA A VINCERE UNO SCUDETTO CON TRE GENERAZIONI DIVERSE 

cafonal

viaggi

salute

CONTRORDINE! LA CARNE ROSSA ALLUNGA LA VITA! - UNA RICERCA DIMOSTRA CHE NEI PAESI DOVE SE NE MANGIA POCA, A VANTAGGIO PER ESEMPIO DI CEREALI E TUBERI, SI CAMPA DI MENO - LE BISTECCHE NON FAREBBERO VENIRE IL CANCRO: IL RISCHIO DI TUMORE AL COLON, SEMMAI, CRESCE SOPRATTUTTO IN CHI HA UNA DIETA PARTICOLARMENTE RICCA DI FIBRE GREZZE E NON RAFFINATE - IL PROFESSOR GIUSEPPE PULINA, PRESIDENTE DI "CARNI SOSTENIBILI": “PER DUE MILIONI DI ANNI ABBIAMO MANGIATO PROTEINE E GRASSI CON POCHISSIMI CARBOIDRATI, MENTRE ORA…”