NEI GUAI FINO AL COLON - LUIGI SOFO, MEDICO CHE HA FATTO PARTE DELL'EQUIPE MEDICA CHE HA OPERATO PAPA FRANCESCO AL COLON NEL 2021, È FINITO A PROCESSO PERCHÉ ACCUSATO DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA E ACCESSO ABUSIVO AL SISTEMA INFORMATICO - A DENUNCIARE IL DOTTORE È STATA L'EX COMPAGNA, CHE SOSTIENE DI AVER SUBITO VIOLENZE SIA FISICHE CHE VERBALI DOPO 10 ANNI DI CONVIVENZA…

-

Condividi questo articolo


luigi sofo luigi sofo

Sintesi dell’articolo di Andrea Ossino per “la Repubblica”, pubblicata da “La Verità”

 

Dall'equipe medica che ha operato papa Francesco fino al banco degli imputati. È la parabola del dottor Luigi Sofo, rinviato a giudizio perché accusato di lesioni, maltrattamenti in famiglia e accesso abusivo al sistema informatico.

 

luigi sofo luigi sofo

A garantire un processo al medico, che nel luglio 2021 assisté il collega Sergio Alfieri quando il Pontefice fu operato al colon, è stato il rapporto con la compagna, una paziente conosciuta nel 2007.

 

Una convivenza durata oltre dieci anni si sarebbe trasformata in un incubo per la donna, costretta a subire, secondo le accuse, violenze sia fisiche sia verbali. Sofo avrebbe anche violato la posta elettronica della donna.

luigi sofo luigi sofo

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PERCHÉ RENZI SI È TRASFORMATO IN UN ARIETE LANCIATO CONTRO I SERVIZI SEGRETI? - IL LEGALE DEL “PATRIOTA DI RIGNANO”, LUIGI PANELLA, GIÀ DIFENSORE DELLO 007 MARCO MANCINI SINO AL 2014, STA PROVANDO A IMBASTIRE UN PROCESSO PER LA NOSTRA INTELLIGENCE, “COLPEVOLE” DI AVER PREPENSIONATO NEL 2021 IL DIRIGENTE DEL DIS PROPRIO A CAUSA DI QUELL’INCONTRO ALL’AUTOGRILL PROBABILMENTE NON SUFFICIENTEMENTE MOTIVATO TRA UN LEADER DI PARTITO E UN CAPO REPARTO DEL DIS - PARLA L’UOMO CHE A “REPORT” HA CONFERMATO L’IDENTITÀ DI MANCINI: “LE SUE AMBIZIONI ERANO NOTE..”

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute