HABEMUS "PAPILLON" - ARRESTATO DOPO 21 ANNI DI LATITANZA IL NARCOS FRANCESE STEPHEN LANZA, SOPRANNOMINATO "PAPILLON" COME RICHIAMO AL PERSONAGGIO DELL'OMONIMO FILM DEL 1973 - IL 68ENNE È STATO CATTURATO A MADRID, INCASTRATO DALLE FOTO PUBBLICATE SUI SOCIAL, DOPO LA SPETTACOLARE FUGA DAL CARCERE DI VOGHERA NEL 2001, QUANDO RIUSCÌ A FUGGIRE SCAVALCANDO LA RECINZIONE CON UNA FUNE FATTA CON LE LENZUOLA…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Valeria Di Corrado per “il Messaggero”

 

evasione evasione

È finita dopo 21 anni la latitanza del narcos francese Stephane Lanza. Il 68enne, famoso per la sua spettacolare fuga dal carcere di Voghera, è stato catturato a Madrid, incastrato dalle foto pubblicate sui social.

 

Dopo essere stato estradato in Italia, in esecuzione di un mandato d'arresto europeo emesso il 12 aprile 2012, è stato ora recluso nel penitenziario romano di Rebibbia. Deve scontare un residuo pena di 7 anni, 5 mesi e 9 giorni per traffico internazionale di stupefacenti.

evasione carcere 2 evasione carcere 2

 

Lanza è conosciuto con il soprannome di Papillon [...]

 

LA CONDANNA

 

Stephane Lanza venne condannato dal Tribunale di Milano a 12 anni di reclusione il 16 ottobre 1998, con sentenza diventata irrevocabile l'8 giugno 2000 [...]

 

 

LA FUGA

Il narcos francese era recluso nel carcere di Voghera, in provincia di Pavia. Quel giorno scende con altri detenuti nell'orto all'interno del penitenziario per coltivare un appezzamento di terreno. Sulle torrette di guardia ci sono poche sentinelle, a causa dei buchi negli organici della polizia penitenziaria. Il detenuto scavalca la recinzione, poi, fissando una fune fatta con le lenzuola a un gancio sul muro di cinta, si arrampica. Appena appoggia i piedi sul camminamento, scatta il segnale di allarme a raggi infrarossi. Ma Lanza [...] si getta dall'altra parte e fugge a piedi nei campi. [...]

evasione carcere 1 evasione carcere 1

 

[...] Fatto sta che ora, ben 21 anni dopo la sua fuga, Stephane è tornato dietro le sbarre. [...]

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute