HABEMUS TRAILER! – NETFLIX  SPARA UN PROMO PIENO DI EFFETTI  SPECIALI PER IL NUOVO KOLOSSAL "THE GREY MAN" CON RYAN GOSLING, CHE È COSTATO LA CIFRA RECORD DI 200 MILIONI DI DOLLARI - RIUSCIRA’ IL BONAZZO GOSLING A FAR RECUPERARE TUTTI QUEI SOLDI? DALLA PIATTAFORMA CI SPERANO, ANCHE PERCHÉ SE I RISULTATI SARANNO SOTTO LE ATTESE RISCHIANO DI RIMANERE CON LE PEZZE AL CULO – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Dagotraduzione da Hollywood Reporter

 

The Grey Man The Grey Man

Esplosioni, spari, incidenti stradali e effetti speciali che lasciano col fiato sospeso. È il trailer di "The Grey Man", il film  d’azione più costoso che Netflix abbia mai prodotto e che uscirà quest’estate. Il megabudget sborsato dalla piattaforma per produrlo si aggira intorno ai 200 milioni dollari.

 

The Grey Man uscirà al cinema in sale selezionate a partire dal 15 luglio e su Netflix il 22 dello stesso mese.

 

The Grey Man 2 The Grey Man 2

Protagonisti del colossal: Ryan Gosling e Chris Evans. Diretto dal duo di “Avengers: Endgame” Anthony e Joe Russo il film è tratto da un romanzo di Mark Greaney.

 

Ecco la trama del film: “The Grey Man è un agente della CIA, Court Gentry (Gosling), che si fa chiamare Sierra Six. Strappato da un penitenziario federale e reclutato dal responsabile della CIA, Donald Fitzroy (Billy Bob Thornton), Gentry ora è un killer autorizzato dall'Agenzia.

 

The Grey Man 3 The Grey Man 3

Ma la situazione presto cambia: Lloyd Hansen (Evans), un ex 007, dà la caccia a Six e non ha intenzione di fermarsi davanti a niente pur di eliminarlo. A coprirgli le spalle c’è l'agente Dani Miranda (Ana de Armas). Six ne avrà bisogno».

 

Nel cast ci sono anche Regé-Jean Page, Jessica Henwick, Dhanush, Wagner Moura e Alfre Woodard.

The Grey Man 4 The Grey Man 4

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

SALVINI-MELONI. DUELLO IN AUTOSTRADA – IL LEADER DELLA LEGA ANNUNCIA: ‘’STO LAVORANDO A UN'INTERA REVISIONE DEL SISTEMA DELLE CONCESSIONI ENTRO IL 2024" – DAGOREPORT: IL NOCCIOLO DELLA RIFORMA: I PEDAGGI ANDREBBERO DIRETTAMENTE NELLE CASSE DELLO STATO. I CONCESSIONARI SI TRASFORMEREBBERO IN SEMPLICI GESTORI DELLA RETE, PAGATI DALLO STATO PER EROGARE I SERVIZI DI VIABILITÀ E PER EFFETTUARE LA MANUTENZIONE – DIVERSA E CONTRARIA L’IDEA DELLA MELONA: MAXI FUSIONE TRA AUTOSTRADE PER L’ITALIA – OGGI CONTROLLATA DA CDP INSIEME AI FONDI BLACKSTONE E MACQUARIE – E LA FAMIGLIA GAVIO…

FLASH! – QUELLA IMMAGINIFICA TESTA DI FAZIO, INTERVISTANDO (SI FA PER DIRE) LA FRIGNANTE FERRAGNI, SI E’ BEN GUARDATO DAL CITARE DAGOSPIA, CHE HA RIVELATO LA ROTTURA MATRIMONIALE DEI FERRAGNEZ, DA UNA PARTE. DALL’ALTRA, CON LA SCUSA DI MOSTRARE LE COPERTINE DEI SETTIMANALI DEDICATE ALLA FINE DELLA PREMIATA DITTA PANDORO & MALEFICENZA, FABIOSTRAZIO, AGITANDO IL SUO INQUIETANTE DOPPIOMENTO, SI E’ SPARATO UNA TONANTE MARCHETTA IN GLORIA DI “OGGI”, RIVISTA CON CUI COLLABORA… - VIDEO

COME TI SMONTO IL MUSEO DI BRERA – IL NEODIRETTORE DEL PIÙ IMPORTANTE MUSEO MILANESE, ANGELO CRESPI, È UN TIPINO BEN DOTATO DI ENTRAMBE LE CARATTERISTICHE CHE IL GOVERNO MELONI RICHIEDE AI SUOI FUNZIONARI: È MOLTO FEDELE (A LA RUSSA) MA SOPRATTUTTO È MOLTO INCOMPETENTE – L’INIZIO È DEI PIÙ PROMETTENTI: LICENZIATI I PROFESSIONISTI CHE DA ANNI LAVORANO PER I 'CRIMINI ARCHITETTONICI' DI PALAZZO CITTERIO – NON SODDISFATTO, CRESPI HA PENSATO BENE DI 'LICENZIARE' ANCHE ALESSANDRA QUARTO, NON PROPRIO UNA QUALSIASI…