LAVORARE MENO, LAVORARE MEGLIO - GOVERNO E OPPOSIZIONE PENSANO A UNA LEGGE PER LA RIDUZIONE DELL'ORARIO DI LAVORO – IL SOTTOSEGRETARIO LEGHISTA AL LAVORO CLAUDIO DURIGON SI DICE FAVOREVOLE A “INCENTIVARE LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA E AZIENDALE SPERIMENTANDO LA RIDUZIONE DELL'ORARIO A PARITÀ DI SALARIO E PRODUTTIVITÀ”. L'IPOTESI DEL GOVERNO È DI INTRODURRE SCONTI CONTRIBUTIVI PER INCENTIVARE ACCORDI DI QUESTO TIPO, MA RESTA IL PROBLEMA DI…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Alessandro Barbera per “la Stampa”

 

LAVORO - SETTIMANA CORTA LAVORO - SETTIMANA CORTA

Uno slogan in voga nei Settanta chiedeva di lavorare meno per lavorare tutti.

Siamo lontani dall'obiettivo, ma nell'era della polarizzazione e delle campagne elettorali permanenti è una notizia: governo e opposizione si dicono favorevoli a una legge per la riduzione dell'orario di lavoro. E' successo ieri alla Camera, dove erano in discussione alcune mozioni dell'opposizione sul precariato.

 

A margine dei lavori Claudio Durigon, già sindacalista dell'Ugl e ora sottosegretario leghista al Lavoro, spiega: «Sono favorevole a strumenti per incentivare la contrattazione collettiva e aziendale sperimentando la riduzione dell'orario a parità di salario e produttività. Cosa peraltro già avvenuta in alcune aziende e per alcuni contratti». Un passo avanti rispetto a una posizione fin qui molto prudente della maggioranza e del ministro Elvira Calderone.

claudio durigon foto di bacco (7) claudio durigon foto di bacco (7)

 

Sia come sia, a sera la segretaria del Pd Elly Schlein è talmente stupita dall'apertura che decide di licenziare una nota: «L'apertura del governo è positiva. Noi abbiamo già depositato una proposta e siamo pronti a discuterne».

[…]

 

LAVORO - SETTIMANA CORTA LAVORO - SETTIMANA CORTA

L'ipotesi del governo - tutta da verificare viste le condizioni di finanza pubblica - è di introdurre sconti contributivi per incentivare accordi di questo tipo. Le opposizioni hanno presentato alla Camera ben tre proposte di legge. Il Partito democratico vorrebbe introdurre l'incentivo nei contratti collettivi, con uno sconto del 30 per cento dei contributi da versare.

elly schlein - salario minimo - vignetta by osho elly schlein - salario minimo - vignetta by osho

 

I Cinque Stelle hanno depositato una proposta simile che costerebbe fino a 750 milioni l'anno e un esonero contributivo fino a ottomila euro l'anno. Verdi e Sinistra Italiana chiedono la settimana di 34 ore con un fondo da finanziare con una patrimoniale per chi ha una ricchezza cumulata superiori ai tre milioni di euro. […]

 

la settimana di quattro giorni è realtà o si sta sperimentando in Spagna, Belgio, Gran Bretagna, Islanda. E' andata male invece nei Paesi felici del nordeuropa, Svezia e Finlandia. L'allora premier Sanna Marin lanciò l'idea, ma non piacque granché.

SETTIMANA LAVORATIVA CORTA SETTIMANA LAVORATIVA CORTA SETTIMANA LAVORATIVA CORTA SETTIMANA LAVORATIVA CORTA settimana lavorativa corta settimana lavorativa corta SETTIMANA LAVORATIVA CORTA SETTIMANA LAVORATIVA CORTA

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - NON HA VINTO FRATELLI D’ITALIA, HA STRAVINTO LA MELONA. LA CAMPAGNA ELETTORALE L’HA FATTA SOLO LEI, COL SUO PIGLIO COATTO E COL SUO MODO KITSCH DI APPARIRE TRA BANCHI DI CILIEGIE E CORRENDO CON I BERSAGLIERI. UNA NARRAZIONE RINFORZATA DALLO SVENTOLIO DEL TRICOLORE NEL MONDO: AHO', CON GIORGIA LA ''NAZIONE'' (NON IL PAESE) CONTA - CHI DICE CHE ELLY SCHLEIN HA VINTO, SPARA UNA CAZZATA. GLI ELETTI DEM SONO IN GRAN PARTE RIFORMISTI, LONTANI DALLE SUPERCAZZOLE DELLA MULTIGENDER CON TRE PASSAPORTI - SEPPELLITO RDC, A BAGNOMARIA IL SUPERBONUS, IL PAVONE CONTE E' STATO SPENNATO. I GRILLINI NON SI IDENTIFICANO NEI CONTIANI IN SALSA CASALINO E/O IN MODALITÀ TRAVAGLIO - LA SORPRESA AVS NON VA ACCREDITATA UNICAMENTE ALLA SALIS: IL BUM È AVVENUTO GRAZIE A UNA TRASMIGRAZIONE DI VOTI DA ELETTORI 5STELLE CHE NON SE LA SENTIVANO DI VOTARE PD - SALVINI: L’UNICO FATTORE CHE PUÒ MANTENERE IN PIEDI LA SUA LEADERSHIP È L’AUTONOMIA - DA QUI AL 2027, LA DUCETTA AVRÀ TRE GATTE DA PELARE: PREMIERATO, AUTONOMIA E GIUSTIZIA. MA IL VERO ICEBERG DELLA NAVIGAZIONE DEL GOVERNO DUCIONI SARANNO L’ECONOMIA E IL PATTO DI STABILITÀ

LA MELONI È PRONTA A SOSTENERE URSULA AL CONSIGLIO EUROPEO E PROVA A CONVINCERE ORBAN A FARE LO STESSO: È LA SUA MIGLIORE CHANCE PER CONTARE QUALCOSA – DOPO LE EUROPEE, AL G7 LA SORA GIORGIA SARÀ MESSA ALL’ANGOLO DAGLI AVVELENATI MACRON E SCHOLZ, CHE FORZERANNO SULL’USO DEGLI ASSET RUSSI PER L’UCRAINA – SOCIALISTI MALE MA NON MALISSIMO – IL CROLLO DI SCHOLZ CAUSATO DALL’ECONOMIA TEDESCA E LA STRATEGIA KAMIKAZE DI MACRON CHE HA DECISO DI PORTARE LA FRANCIA AL VOTO ANTICIPATO PER...

FLASH – COME HA PRESO GIAMPAOLO ROSSI LE DICHIARAZIONI PUBBLICHE DI ROBERTO SERGIO, CHE HA RIVELATO L’ESISTENZA DI UN “PATTO” PER DIVENTARE DIRETTORE GENERALE? MALISSIMO! L’AD IN PECTORE, IN QUOTA COLLE OPPIO, È INFURIATO PER LO STRAPPO POCO ISTITUZIONALE. MA IN RAI SONO TUTTI STRANITI PER LA SPARATA, DIRIGENTI, DIRETTORI E MEMBRI DEL CDA, A PARTIRE DALLA PRESIDENTE MARINELLA SOLDI. E AL MEF NON HANNO PRESO AFFATTO BENE IL FATTO CHE SERGIO SI SIA SOSTITUITO A LORO NEL CAMPO DELLE NOMINE – SECONDO PUNTO: QUANDO SERGIO DICE CHE SERENA BORTONE ANDAVA LICENZIATA, PERCHÉ NON L’HA FATTO? EPPURE DA AD, AVEVA L’AUTORITÀ E IL POTERE SUFFICIENTE PER MANDARE A CASA LA CONDUTTRICE “ANTIFASCISTA”

“QUELLA E' LA TU REGAZZA, O TE C'HANNO VOMMITATO ACCANTO?” – “TE RETTIFICO LA VENA CACATORIA'' - ''SI' TE 'O METTO 'N SPALLA, ALTRO CHE VIA CRUCIS’’ - ‘’ERA COSI' ARRAPATA CHE JO' DOVUTO STRIZZA' LE MUTANDINE – ‘’C'HAI DU' CORNA CHE SE VAI A VEDE 'NA PARTITA DE RAGBI TE FANNO META SUR CRANIO’’ – ‘’OGNI BUCO E' BONO; PURE QUELLO D'OZONO’’ - DAGOSPIA PRESENTA LO ZINGARELLI DELLA COATTERIA ROMANA - UN INDISPENSABILE MANUALE DI CONVERSAZIONE PER COLORO I QUALI DOVESSERO IMBATTERSI, INDIFESI, IN UN DIALOGO CON ''GIORGIA, LA REGINA DI COATTONIA'' – ULTIMA PARTE: APPREZZAMENTI A SFONDO SESSUALE... - VIDEO

‘’TE PIJO A PISELLATE SU'E GENGIVE’’ – ‘’M'HAI SCUCITO LA FODERA DER CAZZO’’ – ‘’TE STRAPPO LE BUDELLA E TE CE 'MPICCO’’ – ‘’’SÒNA 'N MEZZO ALLE COSCE DE TU' MOJE CHE CE STA PIU' TRAFFICO’’ – ‘’SI' TE SGRULLO TE FACCIO CASCA' TUTTI LI TATUAGGI’’ – “- A' COMETECHIAMI” - DAGOSPIA PRESENTA LO ZINGARELLI DELLA COATTERIA ROMANA - UN INDISPENSABILE MANUALE DI CONVERSAZIONE PER COLORO I QUALI DOVESSERO IMBATTERSI, INDIFESI, IN UN DIALOGO CON LA REGINA DI COATTONIA, ALIAS GIORGIA MELONI – SECONDA PARTE: MINACCE E INSULTI - VIDEO