“ERA IL COMPAGNO DI CLASSE CHE TUTTI AVREMMO VOLUTO” - L’ULTIMO SALUTO A DAVID SASSOLI NEI FUNERALI DI STATO A SANTA MARIA DEGLI ANGELI, A ROMA: PRESENTI TUTTE LE PIÙ ALTE CARICHE ITALIANE ED EUROPEE - IL CARDINALE MATTEO ZUPPI, SUO AMICO SIN DAI TEMPI DEL LICEO: “TANTI LO CONSIDERAVANO UNO DI NOI, PER QUELL’ARIA EMPATICA, UN PO’ PER TUTTI ERA UN COMPAGNO DI CLASSE, CHE CI AVREBBE AIUTATO” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da www.ansa.it

 

funerale david sassoli 1 funerale david sassoli 1

Ultimo saluto a David Sassoli, il presidente del Parlamento Ue morto nei giorni scorsi. In corso i funerali di Stato nella chiesa di Santa Maria degli Angeli con le più alte cariche dello Stato e i presidenti della Commissione e del Consiglio Ue von der Leyen e Michel. Ieri folla ininterrotta alla camera ardente allestita in Campidoglio.

 

Con una bandiera europea posata sopra, il feretro di David Sassoli è stato accompagnato da sei carabinieri in alta uniforme all'interno della basilica. A Sassoli sono stati tributati gli onori militari con tre squilli di tromba.

pedro sanchez funerale david sassoli pedro sanchez funerale david sassoli

 

"Tanti lo consideravano uno di noi per quell'aria empatica, un po' per tutti era un compagno di classe, quello che tutti avremmo desiderato, che sicuramente ci avrebbe aiutato". Così nella sua omelia al funerale di Stato di David Sassoli il cardinale e arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi, amico sin dai tempi del liceo dello scomparso presidente del Parlamento europeo.

 

cardinale matteo zuppi funerale david sassoli 10 cardinale matteo zuppi funerale david sassoli 10

"Sceglievi parole pacate e calibrate, le scagliavi come un arciere nel nostro cuore, parole che hanno modellato il nostro Paese e l'Europa, parole che profumano di fraternità". Lo ha detto padre Francesco Occhetta, gesuita e politologo, in apertura dei funerali di Stato dello scomparso presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Occhetta ha ricordato che Sassoli aveva "la forza per camminare se tare dalla parte del bene e dei deboli. Lo sapevi e lo dicevi, il miracolo dell'eucarestia è che più cresce condivisione e più diminuiscono pace e povertà - ha aggiunto -. Sempre spinto a fare un passo in più. Il popolo ti ha riconosciuto come un presidente mite e prossimo".

charles michel funerale david sassoli 3 charles michel funerale david sassoli 3

 

Alla cerimonia pertecipano il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e il presidente del Consiglio Mario Draghi. Entrato nella basilica, Draghi ha stretto la mano al premier spagnolo Pedro Sanchez, giunto poco prima di lui, e poi ha salutato i vertici delle istituzioni europee, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il presidente del Consiglio Ue Charles Michel.

 

Luciana Lamorgese, Luigi Di Maio e Renato Brunetta sono fra i primi ministri giunti alla basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, a Roma.

 

funerale david sassoli 5 funerale david sassoli 5

Fra i circa 300 partecipanti già nella basilica ci sono anche il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, il segretario del Pd Enrico Letta, il senatore a vita Mario Monti, Gianni Letta, e la delegazione del Parlamento europeo. All'esterno della basilica è radunata una folla di giornalisti, operatori tv e fotografi, ed è stato allestito un maxischermo su cui sarà trasmessa in diretta la cerimonia, celebrata officiata dall'arcivescovo di Bologna Cardinale Matteo Zuppi e concelebrata dall'Arcivescovo di Firenze Cardinale Giuseppe Betori, dal Vicario generale per la diocesi di Roma Cardinale Angelo De Donatis, dal Segretario per i Rapporti con gli Stati Paul Gallagher, da Mons. Massimiliano Boiardi e da Padre Francesco Occhetta.

ursula von der leyen funerale david sassoli 4 ursula von der leyen funerale david sassoli 4 mario draghi funerale david sassoli 7 mario draghi funerale david sassoli 7 funerale david sassoli 11 funerale david sassoli 11 funerale david sassoli 12 funerale david sassoli 12 romano prodi funerale david sassoli 2 romano prodi funerale david sassoli 2 luigi di maio funerale david sassoli 13 luigi di maio funerale david sassoli 13 funerale david sassoli 9 funerale david sassoli 9 sergio mattarella funerale david sassoli 8 sergio mattarella funerale david sassoli 8

ursula von der leyen funerale david sassoli 6 ursula von der leyen funerale david sassoli 6

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"LA 'DIVERSITÀ' GRILLINA HA RETTO POCHI ANNI: LA PRESUNZIONE NON FA MENO DANNI ALLA POLITICA DELL’IMMORALITA’" – MICHELE SERRA: “BEPPE GRILLO È SOTTO INCHIESTA. È PURO CINISMO COMPIACERSI DEL FALLIMENTO DEI TENTATIVI DI MORALIZZAZIONE. MA È PURA STUPIDITÀ NON LEGGERE, NEL DISFACIMENTO STRUTTURALE DEL GRILLISMO, LA MERITATA SCONFITTA DELL'IMPROVVISAZIONE E DELLA PRESUNZIONE" – LA PARABOLA DI GRILLO: "DALLO SHOW BUSINESS ALLA FANGOSA ROUTINE GIUDIZIARIA, COME UN SOTTOSEGRETARIO O ASSESSORE, DI QUELLI CHE PIGLIAVA PER I FONDELLI AI TEMPI D'ORO"

business

SIAMO UOMINI O GENERALI?  - ORA CHE CALTAGIRONE E DEL VECCHIO (VIA BARDIN) SI SONO SFILATI DAL CDA, È TUTTO PRONTO PER LA BATTAGLIA FINALE SUL LEONE DI TRIESTE: MA CHI SARANNO I SOLDATI DEI DUE SCHIERAMENTI? DA UN LATO CI SARÀ LA LISTA DEL CDA, CHE RICANDIDERÀ DI CERTO DONNET (GALATERI È IN FORSE) - DALL’ALTRA PARTE CI SONO I “PATTISTI”: IN PISTA PER LA PRESIDENZA LA PRESIDENTE DI MPS PATRIZIA GRIECO E SERGIO BALBINOT. PER IL POSSIBILE AD SI FANNO I NOMI DI TERZIARIOL, DE GIORGI E DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO DI POSTE DEL FANTE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute