“HO CAPITO CHE AVEVO BISOGNO DI AIUTO QUANDO IL MIO UNICO SPECCHIO ERA L’ACQUETTA DEL WATER” – AMBRA ANGIOLINI RACCONTA LA BULIMIA A “LE IENE”: “NON C’ENTRA NIENTE LA BELLEZZA. QUALCUNO HA DECISO CHE ERA LA MALATTIA DI CHI VOLEVA ESSERE MAGRA. POSSO DIRE CHE È UNA STRONZATA?” – “CON LA BULIMIA CI SI DEFORMA. MI DICEVANO ‘RIFATTONA’, MA IN REALTA' ERO PIENA DI SUCCHI GASTRICI IMPAZZITI…” - VIDEO

-

Condividi questo articolo

IL VIDEO DI AMBRA ANGIOLINI A "LE IENE"

 

Emiliana Costa per "www.leggo.it"

ambra angiolini 1 3 ambra angiolini 1 3

 

Ambra Angiolini, il dramma della bulimia alle Iene: «Mi ha deformato. Non lo facevo per essere magra, è una str***ta». Nella puntata in onda stasera su Italia 1, Ambra Angiolini ha raccontato del disturbo alimentare di cui ha sofferto. L'artista romana ne ha parlato anche nel suo libro appena uscito InFame.

 

Ecco la testimonianza di Ambra Angiolini: «Con la bulimia ci si deforma. Mi dicevano ‘rifattona’, ma in realtà non ero rifatta, ero piena di succhi gastrici impazziti. Che differenza c’è tra bulimia e anoressia? In una direzione si mangia tantissimo e poi si cerca di procurarsi il vomito. Nell’altra si smette di avere a che fare con il nutrimento».

 

ambra angiolini infame ambra angiolini infame

Ambra si è accorta di soffrire di bulimia a 15 anni: «Avevo preso spunto da un film, aveva a che fare con questa modella che mangiava nervosamente delle cose e poi inspiegabilmente andava dritta in un bagno e vomitava. Io me la sono ricordata quando la mia testa ha avuto bisogno di un modo per cominciare. Non c’entra niente la bellezza, poi qualcuno ha deciso che era la malattia di chi voleva essere magra. Posso dire che è una stronzata?».

 

E alla domanda su quando ha capito di aver bisogno di aiuto, Ambra Angiolini risponde così: «Quando ho capito che il mio unico specchio era l’acquetta del water».

ambra angiolini 2 ambra angiolini 2 ambra angiolini lella ambra angiolini lella ambra angiolini 4 ambra angiolini 4 ambra angiolini ambra angiolini ambra angiolini ambra angiolini ambra angiolini 3 ambra angiolini 3 ambra angiolini ambra angiolini ambra angiolini 1 1 ambra angiolini 1 1 ambra angiolini 1 ambra angiolini 1 ambra angiolini non e la rai ambra angiolini non e la rai YVONNE SCIO E AMBRA ANGIOLINI YVONNE SCIO E AMBRA ANGIOLINI AMBRA ANGIOLINI E GIANNI BONCOMPAGNI AMBRA ANGIOLINI E GIANNI BONCOMPAGNI non e la rai day ambra angiolini non e la rai day ambra angiolini ambra angiolini non e la rai day ambra angiolini non e la rai day ambra angiolini ambra angiolini ambra angiolini ambra angiolini gianni boncompagni ambra angiolini gianni boncompagni ambra angiolini ambra angiolini 3 ambra angiolini 3

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

‘’MARADONA NON È MORTO, È SOLO ANDATO A GIOCARE IN TRASFERTA” – LA MORTE DEL GENIO DEL CALCIO HA COLPITO PAOLO SORRENTINO MENTRE STA GIRANDO A NAPOLI. “E' STATA LA MANO DI DIO” - A MARADONA SONO STATI DEDICATI NUMEROSI FILM DIRETTI DA REGISTI DIVERSI TRA LORO COME EMIR KUSTURICA, MARCO RISI,  ASIF KAPADIA – NERI PARENTI HA AVUTO L'ONORE DI DIRIGERE IL PIBE DE ORO IN UN CINEPANETTONE: TIFOSI (1999), IN CUI IL CAMPIONE INTERPRETA SE STESSO E SI FA RAPINARE DA NINO D'ANGELO

politica

CONTE È DAVVERO IN BILICO? NON FINCHÉ DURA IL COVID NON SARA’ PIATTO E VACCINATO - A FEBBRAIO, INVIATI I PIANI DEL RECOVERY FUND, CONTE SI TROVERÀ DAVANTI A UN BIVIO: O SI RICORDERÀ CHE È STATO MESSO DA DI MAIO A PALAZZO CHIGI PER MEDIARE TRA I PARTITI DELLA MAGGIORANZA, E NON PER FARE IL MONARCA ASSOLUTO, OPPURE TORNERÀ A FARE L'AVVOCATO – MATTARELLA CHIEDE IL NOME DEL SOSTITUTO DI CONTE MA NON C’E’ ACCORDO (DI MAIO ACCETTARE UN ISCRITTO PD). CERCASI UN ESPONENTE DELLA SOCIETA’ CIVILE O DEL ''DEEP STATE'' - IL PATTO BETTINI/GIANNI LETTA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute