“SE VUOI LAUREARTI PRESENTATI COMPLETAMENTE NUDA, INDOSSANDO SOLO LA TOGA” – EX DOCENTE DELL’UNIVERSITÀ DI BARI RINVIATO A GIUDIZIO PER VIOLENZE SESSUALI E ABUSO DI POTERE: DAL 2012 AL 2016 AVREBBE TENUTO COMPORTAMENTI NON APPROPRIATI CON ALMENO QUATTRO STUDENTESSE – UNA DI LORO ERA STATA PALPEGGIATA E INVITATA PIÙ VOLTE A INDOSSARE ABITI SUCCINTI PER…

-

Condividi questo articolo



Da www.repubblica.it

 

IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA

"Se vuoi laurearti presentati completamente nuda, indossando sola la toga". Chiesto il rinvio a giudizio per un ex docente dell'Università degli Studi di Bari, dipartimento di Taranto (ora in pensione). Le accuse sono di concussione, violenze sessuali e abuso di potere e di autorità, violenza sessuale e abuso d'ufficio.

 

IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA

I fatti - come riporta Nuovo Quotidiano di Puglia - sarebbero avvenuti in un periodo compreso fra il 2012 e il 2016. Il procedimento è stato aperto dal sostituto procuratore della Repubblica Antonella De Luca. Quattro le studentesse universitarie che la pm ha già identificato e indicato come persone offese. Tuttavia, parte offesa nel procedimento figura anche l'Università di Bari.

IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA

 

L'episodio più grave ai danni di una studentessa, oggi 30enne. Nel luglio 2013, l'accusa pubblica parla di atti di palpeggiamenti al seno e di inviti alla giovane di "recarsi nello studio di Bari per la correzione della tesi in abiti succinti". Sempre ai danni della stessa ragazza, che oggi ha trent'anni, il prof avrebbe rivolto l'invito, se voleva laurearsi, di presentarsi in sede di laurea "completamente nuda, indossando la sola toga".

IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA IL PROFESSORE FA SESSO CON LA STUDENTESSA

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute