“È STATO PRESO A BASTONATE MENTRE GIOCAVA” – LA DENUNCIA CHOC DI UNA MAMMA DI BARI CHE HA RACCONTATO COME IL FIGLIO AUTISTICO DI 14 ANNI SIA STATO PICCHIATO IN SPIAGGIA MENTRE LANCIAVA IN ACQUA SASSI E LEGNETTI: “STAVA ATTUANDO DEI COMPORTAMENTI RIPETITIVI TIPICI DELLO SPETTRO AUTISTICO QUANDO DA UN CANCELLO È COMPARSO UN UOMO GRANDE E GROSSO CHE HA VISTO IL MIO BAMBINO E LO HA PICCHIATO CON UN BASTONE…”

-

Condividi questo articolo


Da "www.blitzquotidiano.it"

 

aggressione 1 aggressione 1

Si divertiva a lanciare in acqua sassi e legnetti. Per questo un ragazzino di appena 14 anni, affetto da autismo, è stato picchiato sulla spiaggia di Palese a Bari. A denunciarlo, su Facebook e alla polizia, è stata la madre che con lui si trovava al momento dell’aggressione. 

 

La donna era andata in spiaggia insieme al figlio e una collega per godere della bella giornata primaverile. In collegamento con l’emittente TRmh24, la madre ha spiegato che il figlio “stava attuando dei comportamenti ripetitivi tipici dello spettro autistico”.

Ad un certo punto “da un cancello è comparso improvvisamente sulla spiaggia un uomo grande e grosso che ha visto il mio bambino sulla riva e lo ha picchiato con un bastone”.

autismo autismo

14enne autistico aggredito, la madre: “Nostri ragazzi invisibili”

 

La storia ha suscitato sui social reazioni di sdegno e solidarietà. Tanti i concittadini che le hanno chiesto pubblicamente scusa. In occasione della ricorrenza del 2 aprile, giornata dell’autismo, la donna ha quindi deciso di condividere la sua esperienza anche in Tv.

aggressione 2 aggressione 2

 

“Questo è il collegamento telefonico che non avrei mai voluto fare ma che ho avuto il dovere di fare”. E parla del pericolo in cui versano le persone affette da autismo, perché invisibili. “Se i loro comportamenti risultano molesti – spiega –  possono incappare nella violenza, come successo a mio figlio. Sono costantemente in pericolo”.

autismo 1 autismo 1 aggressione 3 aggressione 3

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute