“VUOI VIOLENTARLA?” – UN POLIZIOTTO DEL NEW JERSEY DI 47 ANNI SI FA INVIARE FOTO DI UNA BIMBA DI CINQUE ANNI DALLA MADRE CON CUI VOLEVA ACCORDARSI PER STUPRARE LA BIMBA: “HAI QUALCHE IMMAGINE? DEVO CAPIRE SE MI VIENE DURO” – LA DONNA GLI INVIA FOTO DELLA PICCOLA NUDA E LUI RISPONDE CON PRIMI PIANI DEI SUOI GENITALI…

-

Condividi questo articolo

Biagio Chiariello per “www.fanpage.it”

 

jeffrey reitz 1 jeffrey reitz 1

Un agente dello stato del New Jersey è stato accusato di aver scambiato foto esplicite di una bambina di cinque anni con la madre della vittima, dopo che la donna avrebbe chiesto se voleva violentarla.

 

Jeffrey Reitz, 47 anni, è stato arrestato giovedì per possesso di materiale pedopornografico dopo che gli investigatori avrebbero scoperto una catena di email tra l'imputato e la madre della piccola. Il militare, già sospeso, abbia chiesto alla donna di inviargli una foto nuda della bimba “per capire se lo eccitava sessualmente” stando ai dettagli dei documenti giudiziari.

 

foto pedopornografiche 3 foto pedopornografiche 3

“Hai qualche foto? Voglio vedere se mi viene duro” sarebbe la risposta di Reitz in una conversazione del 31 dicembre 2014. Quando la donna ha inviato la foto, il soldato avrebbe risposto con una sola parola: "Bella". Le autorità sostengono che Reitz abbia anche inviato immagini dei suoi genitali alla donna prima e dopo che la stessa madre della bimba ha acconsentito all’”incontro”.

 

Il coinvolgimento del 47enne nella catena di e-mail è stato scoperto quando i procuratori della contea di Camden hanno sequestrato il telefonino della donna in un'indagine separata.

jeffrey reitz 2 jeffrey reitz 2

 

L'avvocato di Reitz, Stuart Alterman, ha negato con veemenza le accuse a nome del suo cliente, insistendo sul fatto che: "Jeffrey Reitz non è colpevole. Ci appelleremo contro il suo licenziamento. Vogliamo il suo ripristino in servizio” ha dichiarato a DailyMail.com. Reitz è un veterano della Polizia di Stato del New Jersey, che ha servito per 15 anni.

 

Alterman ha detto che tutta la sua carriera è stata portata avanti "senza incidenti". Attualmente l’agente è detenuto presso il centro di correzione della contea di Salem e rischia fino a cinque anni di carcere e una multa di $ 15.000, se condannato.

foto pedopornografiche 1 foto pedopornografiche 1 foto pedopornografiche 2 foto pedopornografiche 2

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute