‘FUCK THE POLICE’ – DILAGA LA PROTESTA PER LA MORTE DI FLOYD: A NEW YORK ARRESTATA LA FIGLIA DEL SINDACO DE BLASIO - ANONYMOUS ATTACCA LA POLIZIA DI MINNEAPOLIS E DIFFONDE UN "DOCUMENTO SEGRETO" SUI LEGAMI TRA TRUMP E EPSTEIN. SARA' AUTENTICO? AH, SAPERLO...- NUOVI TAFFERUGLI DAVANTI ALLA CASA BIANCA - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

https://www.youtube.com/watch?v=InHU1MOUZZg&feature=youtu.be

 

Da repubblica.it

chiara de blasio chiara de blasio

 

Chiara de Blasio, la figlia 25enne del sindaco di New York, è stata arrestata sabato sera in una protesta a Manhattan per la morte di George Floyd. Lo scrive il New York Post, citando le forze dell'ordine. La giovane è finita agli arresti dopo che la polizia ha dichiarato illegale un assembramento tra la 12ma strada e Broadway, dove erano scoppiati alcuni tafferugli ed erano state bruciate auto delle forze di sicurezza.

 

Nuovi tafferugli a Washington davanti alla Casa Bianca, dove la polizia ha usato i lacrimogeni e gli spray urticanti per rispondere al lancio di oggetti da parte di alcuni manifestanti, che protestano non solo contro la morte di George Floyd ma anche contro il presidente Donald Trump. In piazza Lafayette i dimostranti hanno acceso un grande falò.

 

 

rivolta usa rivolta usa

A New York due avvocati sono stati arrestati per un attacco con molotov a un'auto della polizia avvenuto durante il weekend. Si tratta di Urooj Rahman, 31 anni, legale per i diritti umani, e Colinford King Mattis, 32.

 

 

GEORGE FLOYD

 

Da leggo.it

 

 

rivolta usa rivolta usa

 

Nel pieno delle proteste in Minnesota e in tutta l’America per via della morte di George Floyd, si muove anche Anonymous: in supporto dei manifestanti il gruppo di cyberattivisti è sceso in campo e l’hashtag #anonymous è salito ieri in tendenza su Twitter. Bersaglio dell’attacco il presidente Donald Trump, associato all’imprenditore Jeffrey Epstein, morto nel 2019 in circostanze misteriose dopo essere finito sotto processo per traffico di minori.

auto della polizia mettono sotto i manifestanti auto della polizia mettono sotto i manifestanti

 

scontri a minneapolis 1 scontri a minneapolis 1

 

Qualche giorno fa, il 29 maggio, su una pagina Facebook affiliata Anonymous aveva accusato la polizia di Minneapolis di precedenti di violenza e di corruzione già prima della morte di Floyd: un uomo incappucciato con la maschera di Guy Fawkes sottolineava nel video come “negli ultimi vent’anni 193 persone sono state uccise dalla polizia nel Minnesota”. “Questi assassini non affrontano mai la giustizia per le loro azioni”.

 

Anonymous ha così rivendicato di essere entrata nel sistema radio della polizia di Chicago (la canzone ‘Fuck the Police’ sarebbe stata diffusa sulle frequenze utilizzate dagli agenti), per poi diffondere un documento sui legami tra Trump e Epstein: non è ancora chiaro se il documento sia autentico, ma ciò che è certo è che le polemiche, e gli scontri, sono ormai durissimi.

auto della polizia in fiamme auto della polizia in fiamme bill de blasio bill de blasio rivolte a milleapolis per george floyd 2 rivolte a milleapolis per george floyd 2 rivolte a milleapolis per george floyd 13 rivolte a milleapolis per george floyd 13 caos a minneapolis per la morte di george floyd 26 caos a minneapolis per la morte di george floyd 26 stati uniti proteste in strada dopo la morte di george floyd 39 stati uniti proteste in strada dopo la morte di george floyd 39 caos a minneapolis per la morte di george floyd 18 caos a minneapolis per la morte di george floyd 18 caos a minneapolis per la morte di george floyd 8 caos a minneapolis per la morte di george floyd 8 stati uniti proteste in strada dopo la morte di george floyd 11 stati uniti proteste in strada dopo la morte di george floyd 11 auto della polizia in fiamme auto della polizia in fiamme rivolte a milleapolis per george floyd 23 rivolte a milleapolis per george floyd 23 scontri a minneapolis 3 scontri a minneapolis 3

 

 

 

polizia di minneapolis polizia di minneapolis

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

AL DIAVOLO IL ''CEO CAPITALISM''! - CALTAGIRONE E DEL VECCHIO VOGLIONO FARLA PAGARE CARA A DONNET PER L'INGRESSO DI GENERALI IN CATTOLICA CHE CONSIDERANO UN'OPERAZIONE SBAGLIATISSIMA CHE NON VALE 500 MILIONI - QUESTI MANAGER CHE SI SENTONO PADRONI, TUTTI CUCCIA IMMAGINARI, SONO ORMAI PROTAGONISTI IN TUTTE LE GRANDI AZIENDE PRIVATE E PUBBLICHE. MA I NOSTRI VECCHI CAPITALISTI (CHE CI METTONO I MILIONI) HANNO UN'IDEUZZA IN SERBO PER RISPEDIRE IL MANAGER DONNET IN CIMA ALLA TOUR EFFEIL: SALIRE AL 20% DI GENERALI (CON BENETTON) PER SUPERARE MEDIOBANCA E COMANDARE DAVVERO

cronache

sport

MA L’OBLIO È QUELLO SU CALCIOPOLI? – L’ORDINE DEI GIORNALISTI HA APPROVATO UN CORSO DI FORMAZIONE PROPOSTO DALLA JUVENTUS, DOVE SI PARLERÀ DI DIRITTO ALL’OBLIO E PURE DEL CASO DI VITTORIO FELTRI - PISTOCCHI: “L’ORDINE DISCUTE, POI APPROVA. D’ALTRONDE, HA ACCETTATO L’ISCRIZIONE DI MOGGI” – “IL FATTO”: “OGNI RICORSO IN TUTTI I TRIBUNALI È STATO RIGETTATO. DUNQUE, NELL’IMPOSSIBILITÀ DI PROSEGUIRE L’IMPARI LOTTA, CERCHIAMO ALMENO DI NON PARLARNE PIÙ”

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute