IL MAGNA MAGNA DELLE NDRINE – LE MANI DELLE COSCHE CALABRESI SUI RISTORANTI DEL NORD, 9 ARRESTI - SEQUESTRATI OLTRE 10 MILIONI DI EURO E LE QUOTE SOCIETARIE DI ALCUNI RISTORANTI DELLA CATENA DI PIZZERIE "GIRO-PIZZA" TOURLÈ

-

Condividi questo articolo

Da repubblica.it

le mani delle cosche sui ristoranti al nord le mani delle cosche sui ristoranti al nord

 

La polizia di Milano sta eseguendo in Lombardia e in Piemonte un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di nove persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere e trasferimento fraudolento di valori.

 

Le indagini hanno fatto luce sugli interessi di soggetti contigui alle cosche calabresi, che reinvestivano denaro frutto di attività illecite, con immissione di grandi capitali nel circuito della grande ristorazione nel Nord Italia.

 

 

Tra i sequestri, per oltre 10 milioni di euro, le quote societarie di alcuni ristoranti di una nota catena di pizzerie "Giro-pizza" Tourlè.

 

polizia polizia

Le indagini sono state condotte dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano e, nella fase preventiva, dai poliziotti della Divisione Anticrimine milanese, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TUTTI ALLA CORTE DI PALAMARA - OLTRE AI GIUDICI CHE CHIAMANO PER FAVORI E PROMOZIONI, TRA I REFERENTI CI SONO ANCHE VIP, POLITICI E MINISTRI. DA ZINGARETTI A MINNITI, DA RAUL BOVA A BALDISSONI DELL'AS ROMA - LE CHAT SU WHATSAPP DESCRIVONO IL SISTEMA DI POTERE DEL MAGISTRATO. BASATE SU PREBENDE E PIACERI - PALAMARA OTTIENE UNA NOMINA DA ZINGARETTI, INTESSE RAPPORTI CON IL DG DELLA ROMA MAURO BALDISSONI, FA PRESSIONI PER LA SCORTA A MINNITI E INSIEME DISCUTONO DEL NUOVO PROCURATORE DI NAPOLI

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute