MALASORTE O MALASANITA'? - A LECCE, UN 13ENNE AFFETTO DA DISTROFIA MUSCOLARE CADE DALLA SEDIA A ROTELLE E MUORE DOPO CINQUE GIORNI DI RICOVERO - LA DENUNCIA DEI GENITORI: "E' STATO LASCIATO DA SOLO" - IL RAGAZZO SAREBBE CASCATO ALL'USCITA DA SCUOLA ED ERA TORNATO A CASA, SENZA CHE IL FATTO DESTASSE TROPPA PREOCCUPAZIONE A CHI L'AVEVA SOCCORSO - IL GIOVANE CONTINUAVA A LAMENTARSI DEL DOLORE E QUANDO E' STATO PORTATO IN OSPEDALE, I MEDICI HANNO SCOPERTO CHE...

-

Condividi questo articolo


sedia a rotelle 2 sedia a rotelle 2

Estratto da www.leggo.it

 

Un ragazzino di 13 anni è morto dopo cinque giorni di ricovero, per essere caduto dalla sedia a rotelle fuori da scuola. Il dramma si è consumato a Giurdignano, in provincia di Lecce. Sull'accaduto ingada la Procura, riporta Il Quotidiano di Puglia. I genitori del 13enne hanno sporto denuncia alla polizia, che hanno sollevato le ipotesi di mancata custodia e mancata chiamata al 118.

 

RAGAZZO IN SEDIA A ROTELLE MUORE A LECCE

[…] Secondo le ricostruzioni, il 13enne (affetto da una distrofia muscolare) sarebbe caduto dalla sedia a rotelle all'uscita da scuola, intorno alle 13.30. I motivi della caduta sono ancora in fase di accertamento. Il giovane, dopo l'accaduto, è tornato a casa senza che il fatto destasse troppa preoccupazione a chi l'aveva soccorso.

 

sedia a rotelle 1 sedia a rotelle 1

Rientrato nella propria abitazione, il ragazzo in lacrime avrebbe raccontato l'episodio ai genitori, che preoccupati da un repentino peggioramento delle condizioni di salute del figlio, hanno deciso di recarsi in ospedale a Scorrano per gli accertamenti del caso.

 

Nel corso degli esami diagnostici però il quadro clinico del minore si è aggravato ulteriormente, così i sanitari del pronto soccorso del "Veris delli Ponti" hanno deciso il trasferimento d'urgenza al "Fazzi" di Lecce, riporta ancora il Quotidiano di Puglia. Una escalation di eventi e complicanze cliniche (forse legate alla frattura scomposta rimediata dallo studente alla tibia sinistra) che hanno portato nell'arco di poche ore sino al ricovero nel reparto di Rianimazione. […]

sedia a rotelle sedia a rotelle

 

L'INDAGINE

La Procura ha aperto un'indagine. Gli avvocati della famiglia della vittima sperano di chiarire la dinamica dell'incidente ed eventuali responsabilità di chi doveva vigilare, alla luce anche di alcune testimonianze dei compagni della vittima, attualmente al vaglio degli agenti di Polizia.

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO